TeleFree.iT
lunedì 28 marzo 2011
Santi patroni, si cambia. D'Onorio aggiunge l'Annunziata
La Madonna dell'Annunziata proclamata compatrona di Gaeta. Nessun declassamento di S. Erasmo, come temuto un anno fa.
letture: 2892
incoronazione
incoronazione
Gaeta: Dal 24 marzo la città di Gaeta ha una nuova patrona religiosa. L'arcivescovo D'Onorio, con una cerimonia presso il santuario dell'Annunziata a Gaeta Medievale, ha proclamato la Madonna, sotto il titolo di Annunziata, compatrona della città. Ma in effetti, secondo gli studiosi di diritto canonico, sarebbe patrona, poiché la Madonna sarebbe comunque, in una scala canonica, superiore ai santi.

La cerimonia di qualche giorno fa ha dunque confermato il decreto canonico firmato dall'arcivescovo gaetano lo scorso 8 dicembre, solennità dell'Immacolata Concezione.
Dunque da oggi Erasmo e Marciano non sono più soli come patroni della città. La proclamazione dell'Annunziata come compatrona fa seguito a una stagione di indiscrezioni e polemiche, quando la scorsa estate si diffusero voci su un presunto "declassamento" della festività di Erasmo e Marciano del 2 giugno e di Cosma e Damiano del 26 settembre. Una vera e propria "guerra tra santi" in cui furono coinvolti anche il sindaco Raimondi e la festa di San Nilo organizzata dal parroco Antonio Cairo. "Nessun cambio di patrono in programma" rassicurò tutti il vescovo.

Diverse le motivazioni dietro la nomina dell'Annunziata a compatrona della città. In primis la consacrazione cattolica della città di Gaeta alla Vergine Maria, un culto diffuso da secoli, oltre che l'essere stata sede della decisione di Pio IX, esiliato nel 1849, di istituire il dogma dell'Immacolata Concezione. Ma il decreto arcivescovile aggiunge anche altre motivazioni: in particolare "la devozione che lega il popolo gaetano alla Chiesa dell'Annunziata, che al proprio interno reca le insegne della Città di Gaeta" e la "presenza nel medesimo Santuario della Cappella d'Oro, luogo di fervida preghiera del popolo e dei suoi pastori di fronte all'effige della Vergine Maria". Inoltre è stata considerata "l'elevazione della suddetta Chiesa dell'Annunziata a Santuario avvenuta il 25 Marzo 2009" ed il "legame stabilito con il Santuario di Lourdes in un gemellaggio spirituale sotto la protezione della Vergine Immacolata".

postato da: mn  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=88920