TeleFree.iT
sabato 29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
incontro dibattito sul tema dell'acqua bene comune
letture: 3547
Pontinia: per rispettare e amare la natura bisogna conoscerla. Questo era l'obiettivo del primo incontro delle primarie dei cittadini (http://pontiniaecologia.blogspot.com/2010/05/le-primarie-dei-cittadini.html ), promosso dal comitato per la democrazia diretta che aveva come tema l'acqua. Sempre di attualità nel nostro comune, pensando per esempio alla Torre dell'acquedotto in seguito ad una proposta di uno dei promotori dello stesso comitato per la democrazia diretta. Anche se non se ne parla, visto l'arrivo dell'estate imminente l'agricoltura locale dovrà fare i conti annuali con la razionalizzazione della preziosa fonte per irrigare.
Per non parlare della contestata gestione del ciclo dell'acqua che in provincia di Latina ha un record di decine di migliaia di ricorsi e opposizioni. Ma anche con i consueti inquinamenti dei principali corsi d'acqua e con le morie dei pesci che, purtroppo, si verificano ogni anno con la bella stagione. Sul fiume Linea, in località Mesa si ripete da anni a cavallo tra luglio e agosto. Tornando al primo incontro che si è svolto lunedi presso la biblioteca comunale il geologo Alessandro Carlomagno ha illustrato, con le diapositive, la situazione geologica della pianura pontina e del nostro comune, esaminandone caratteristiche e problematiche. E' stata una lezione che ha riscosso un notevole successo per la chiarezza e la semplicità dell'esposizione, ma anche per l'importanza dell'argomento. L'argomento, ovviamente, si è poi concentrato sui Gricilli e sulla sorgente di Fontana di Muro con i progetti di salvaguardia, tutela e valorizzazione che si dovrebbero riprendere. Carlomagno poi ha illustrato "l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina", progetto monitoraggio acque superficiali interne e costiere della provincia di Latina, a cura del Settore Ecologia e ambiente della provincia di Latina, del quale si possono trovare degli estratti sul blog pontiniaecologia.blogspot.com: (http://pontiniaecologia.blogspot.com/2010/05/atlante-delle-sorgenti-della-provincia_29.html ), (http://pontiniaecologia.blogspot.com/2010/05/sorgenti-ninfa-fiume-coperto-sardellane.html ), (http://pontiniaecologia.blogspot.com/2010/05/atlante-delle-sorgenti-della-provincia.html ).
Il prossimo incontro si svolgerà lunedi 31 maggio sempre alle 20,30 nella stessa aula multimediale della biblioteca comunale di Pontinia in via Cavour e il tema sarà i rifiuti.
Altro argomento di stretta attualità a livello comunale e al centro dell'attività amministrativa.
A tale scopo è stato invitato l'assessore all'ambiente, Valterino Battisti, e l'amministratore della società Trasco che stanno attuando la raccolta differenziata e il compostaggio domestico, finalmente, dopo 20 anni di richieste inascoltate.
Ma a Pontinia c'è anche il problema del centro di compostaggio in località Mazzocchio, più volte chiuso e oggetto di accertamenti, analisi, progetti di adeguamento che non sembrano aver dato l'esito sperato e atteso viste le continue denunce, indagini e chiusure.
Durante l'incontro sarà possibile firmare per proporre i quesiti referendari (sull'acqua pubblica, legittimo impedimento e nucleare).
Pontinia 29 maggio 2010 Giorgio Libralato

di: Giorgio Libralato

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=81614