TeleFree.iT
Monday 23 November 2009
Manucor, tempi duri.
Tutte le speranze in un incontro in Regione purtroppo slittato
letture: 5794
Lavoratori Manucor
Lavoratori Manucor
Sessa Aurunca: Tutte le speranze in un incontro in Regione purtroppo slittato

La preoccupazione degli oltre cinquanta lavoratori TEMPI duri per cinquantadue lavoratori del sud pontino costretti a una estenuante vertenza sindacale contro la «Manucor», l'azienda di Sessa Aurunca leader nella produzione di pellicole per alimenti e finita nel ciclone «crisi». Quasi la metà di loro potrà rientrare nel piano di salvataggio aziendale con il rischio di perdere definitivamente il posto di lavoro. L'eliminazione di due reparti più la terziarizzazione di un'altra sezione tale da contare un esubero di 81 dipendenti. Questo in pratica il disegno che i vertici aziendali hanno presentato venerdì presso la sede della regione Campania e che intendono portare avanti entro la fine dell'anno. L'obiettivo è raggiungere una graduale riduzione del personale approfittando della cassa integrazione straordinaria , attiva già da una settimana per 73 impiegati.
Inoltre , a rendere più duri i rapporti con le sigle sindacali è la decisione dirigenziale di non concedere alle maestranze impiegate nei reparti da sopprimere, la cassa integrazione alternata con i colleghi dislocati in postazioni «più sicure». Una strategia sottile alla quale Cgil, Cisl e Uil cercano ora di fare scudo promuovendo una serie di scioperi, l'ultimo proprio venerdì sera durato cinque ore a chiusura del vertice istituzionale. Tuttavia, la Manucor ha garantito alle maestranze in cassa integrazione l'anticipo delle retribuzioni Inps, sospendendo nel contempo a tutto l'organico in pianta stabile gli accordi integrativi aziendali non previsti dal contratto nazionale. Dunque, una vicenda triste che continua a gettare sconforto fra ventisette dipendenti residenti a Santi Cosma e Damiano e Castelforte, quindici provenienti dal Comune di Minturno e dieci da Formia, che assieme ai loro colleghi compongono quasi un quarto dell'organico della ditta campana.

Tratto da Latinaoggi
img

postato da: CHE  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=75275