TeleFree.iT
Sunday 22 November 2009
Manucor, 81 lavoratori in cigs a zero ore.
letture: 4686
Lavoratori Manucor
Lavoratori Manucor
Sessa Aurunca: Una situazione per certi versi paradossale si sta configurando alla Manucor, azienda chimica di Sessa aurunca. Ieri, nel corso di una riunione all'Ormel della Regione, è stata firmata la cassa integrazione per 253 dipendenti per crisi, a partire dal 16 novembre. L'accordo, considerato quale atto dovuto, tuttavia non ha risolto molte delle questioni aperte sul territorio, malgrado l'impegno dell'azienda ad assicurare alcune anticipazioni del trattamento integrativo. Il punto di contrasto si è rivelato, a Napoli, il sistema di rotazione che dovrà essere osservato in applicazione dell'accordo. Criterio che, secondo Manucor, dovrebbe escludere tutti i lavoratori coinvolti dagli interventi di esternalizzazione (la linea taglio secondario) e nell'operazione di outsourcing (reparto magazzino), da ritenersi per questo in cig a zero ore. Di parere opposto, invece, i rappresentanti sindacali portati a ritenere che il criterio di rotazione, per principio, dovrà riguardare equamente l'intera pianta organica. Di qui una divergenza che si acuisce in modo preoccupante, come rilevano Antonio Campanile e Aldo Rinasti della Fulc, e di cui dovrebbero essere informati i diretti interessati nel corso dell'assemblea organizzata per lunedì.

postato da: CHE  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=75237