TeleFree.iT
giovedì 09 aprile 2009
Napolitano, "Nessuno Ť senza colpa" Berlusconi: La Magistratura indaga
letture: 1302
Napolitano
Napolitano
Diritto e Giustizia:

"Mi impegno, non vi dimenticheremo; non battersi il petto ma vedere le responsabilita" perche' sono "molti i coinvolti nelle costruzioni dei palazzi e ha ragione chi dice che nessuno e' senza colpa".
Dopo aver visitato le zone del terremoto, oggi, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha fatto il punto in una breve conferenza stampa. "Ho voluto vedere la realta'" ha detto dopo aver visitato anche la tendopoli di San Demetrio e, apprezzando l'opera del governo, Napolitano ha elogiato Bertolaso e i vigili del fuoco sostenendo che "la protezione civile e' il simbolo dell'Italia" e sottolineando che moltissimo e' stato fatto nel recupero e salvataggio di chi era sotto le macerie e poi per gli sfollati, tanto che "il Paese puo' essere soddisfatto e inorgoglito". Napolitano ha anche "ammirato la dignita' del popolo abbruzzese che ha insegnato cos'e' la vita". Avendo ancora negli occhi le immagini indimenticabili di Onna, Napolitano ha parlato infine dell'esigenza di "nuove norme per l'edilizia antisismica". Nella sua visita a L'Aquila, questa mattina, il Presidente si era fermato anche dinanzi alla Casa dello studente, in via XX Settembre, dove sono morti diversi giovani nel crollo della palazzina. Napolitano si era fermato a parlare con i vigili del fuoco che stanno ancora scavando per cercare altri eventuali corpi di giovani rimasti sotto le macerie. "Sono qui - aveva detto stringendo la mano ad alcuni di essi - per dovere, per sentimento e per ringraziarvi per tutto quello che state facendo: uno sforzo di efficienza e di generosita' straordinari nell'ambito di organizzazioni dello Stato e della mobilitazione dei cittadini". Poco dopo il rientro di Napolitano a Roma, Silvio Berlusconi ha annunciato una serie di provvedimenti. Il decreto sull'Abruzzo sara' pronto dopo Pasqua, nel frattempo il governo sospende i termini per i pagamenti delle bollette e dei mutui che pesano sui terremotati e mette a disposizione della Protezione civile altri 70 milioni di euro (30 erano gia' stati stanziati). Poi una "new town" in ogni centro. Un programma a parte, invece, per L'Aquila. I provvedimenti del governo: "E' in preparazione il decreto Abruzzo che vareremo dopo Pasqua. Stiamo facendo un primo elenco degli edifici agibili. Il bilancio: "Le vittime sono 279, tra cui venti bambini e di eta' inferiore ai sedici anni. Abbiamo assistito ventimila persone". I soccorsi: "Sono aumentate le forze in campo, ci sono 11.662 soccorritori"che operano "con grande coraggio e abnegazione". Le new town: "Il piano casa prevede delle new town in ogni provincia. Il progetto di una new town all'Aquila non c'entra nulla con la ricostruzione delle singole case che avverra' presto. Per il centro storico invece servira' piu' tempo". "Ci sara' la possibilita' di costruire quartieri nuovi con il piano casa che non ha niente da vedere con il terremoto ma che noi vogliamo realizzare in tutta Italia". "Se ci sono responsabilita' saranno sicuramengte accertate", ha concluso Berlusconi riferendosi alle polemiche sui crolli.

LA CNN PROMUOVE BERLUSCONI E LA GESTIONE DELLA CRISI

(AGI) - Washington, 9 apr. - La Cnn promuove Silvio Berlusconi e la sua gestione del terremoto. Il sito web della rete americana in un pezzo sulla home page sottolinea come "Silvio Berlusconi e' stato generalmente elogiato malgrado il suo paragone della tragedia degli sfollati ospitati in tende di emergenza a un campeggio nel fine settimana". La corrispondente Paula Newton ha evidenziato che "il primo ministro e' stato accolto da applausi in qualche occasione. Era molto stanco quando l'ho visto. Ma in generale da' il meglio di se in queste circostanze e lo potra' anche aiutare politicamente, anche se solo temporaneamente". L'unico aspetto negativo e' stata l'accoglienza ostile alla Casa dello Studente, collassata su se stessa, dai genitori delle vittime, "che sono stati tenuti lontani. Uno ha detto 'che e' venuto a fare?' e un altro gli ha risposto 'pensa alle elezioni, naturalmente'. [AGI]

postato da: fu  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=67718