TeleFree.iT
Saturday 07 March 2009
Due morti in un agguato. Sono i nipoti di Cutolo e Bardellino
letture: 2322
Carabinieri
Carabinieri
Caserta: Un pregiudicato di 45 anni, Clemente Prisco, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco insieme ad Antonio Salzillo, di 50 anni, nei pressi di Villa Literno, nel Casertano. L'auto sulla quale viaggiavano è stata affiancata da un'altra vettura dalla quale sono stati esplosi numerosi colpi di pistola. L'auto, priva di controllo, è poi sbandata capovolgendosi e finendo in un canale. I due sono nipoti di Raffaele Cutolo e Antonio Bardellino.
Il fratello di Antonio Salzillo, Paride, era stato ucciso alla fine degli anni '80 dalle nuove leve del clan dei Casalesi che avevano precedentemente ucciso lo zio Antonio Bardellino in Brasile. Sul duplice omicidio dei nipoti dei due boss della camorra napoletana e casertana stanno indagando i carabinieri.
fonte: Tgcom24   postato da: Capitan  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=66538