TeleFree.iT
sabato 01 marzo 2008
Claudio Marciano - La Sinistra L'Arcobaleno
letture: 7895
Claudio Marciano - La Sinistra L'Arcobaleno
Claudio Marciano - La Sinistra L'Arcobaleno
Formia: Sono candidato al Consiglio Comunale di Formia per la lista "Sinistra L'Arcobaleno".
Ho 24 anni e sono laureando in Scienze della Comunicazione.

Ho ricoperto la carica di Assessore nella Giunta uscente,dedicandomi alle politiche a favore dei giovani, all'avvio della raccolta differenziata, alla protezione civile.

Ritengo importante fare un piccolo resoconto delle iniziative più significative che ho contribuito a realizzare. Con l'attiva collaborazione di giovani, associazioni e cittadini:

1. Abbiamo ristrutturato l'ex aula consiliare, adibendola a sala per laboratori e spettacoli.
L'Officina Culturale è oggi il simbolo dell'aggregazione giovanile e delle associazioni.

2. Abbiamo aperto il primo Centro Sociale decentrato, nel quartiere di Penitro, dove si organizzano attività ludiche e formative.

3. Abbiamo vinto una storica battaglia per la liberazione del Parco Antonio De Curtis, l'ex gil di S.Janni, e vi stiamo realizzando una struttura a due piani, l'Officina delle arti, i cui lavori termineranno a fine Aprile, e sarà destinata ad attività ludiche e ricreative per i bambini e giovani.

4. Sempre ad Aprile,sarà inaugurato il Palazzetto della Cultura in Via Olivastro Spaventola, una grande struttura mobile, che ospiterà le attività delle scuole, concerti e spettacoli teatrali, offrendo alla città una programmazione intensa anche durante i mesi non estivi.

5. Abbiamo istituito il Rimborso delle spese di trasporto per gli universitari pendolari, unico comune della Regione a sperimentare, con successo, una prima forma di reddito sociale.

6. Abbiamo, con la collaborazione di alcuni esercenti locali, diffuso e promosso la Carta Giovani, che prevede per chi ha meno di 25 anni, sconti su spese di cultura, istruzione, viaggi, informatica e altro.

7. Abbiamo ridato al Cilo - Informagiovani una struttura decente ed organizzato decine di seminari ed incontri sull'orientamento e la formazione. 8.Abbiamo organizzato centinaia di eventi e manifestazioni culturali di grande prestigio, inserendo la programmazione giovanile nel calendario ordinario della produzione culturale cittadina.

Sul fronte rifiuti, grazie alla straordinaria partecipazione dei lavoratori e dei collaboratori amministrativi:

1. Abbiamo avviato la Raccolta Differenziata Porta a Porta su un un terzo della città, e ci apprestiamo tra pochi giorni ad estenderla ad un altro terzo. In un anno, siamo passati dal 4 al 20%, diventando uno dei comuni più ricicloni della Regione.

2. Abbiamo riorganizzato il servizio, stabilizzato 55 lavoratori, assicurato alla città una gestione pubblica e trasparente con l'azienda municipalizzata di Roma.

3. Abbiamo installato le prime isole ecologiche a scomparsa nel quartiere di Gianola, e presto ne installeremo altre a Vindicio, per migliorare l'arredo urbano.

4. Abbiamo dato un futuro industriale e comprensoriale al servizio con la costituzione della golfo ambiente, società completamente pubblica, che potrà essere l'attuatore del piano regionale sui rifiuti nel sud pontino.

5. Abbiamo diffuso una cultura ambientale nelle scuole, nelle parrocchie, nei quartieri e in tutti i luoghi di aggregazione, con le campagne di sensibilizzazione che hanno diffuso una forte sensibilità al tema dei rifiuti e del risparmio.

Vorrei infine ringraziare i volontari della protezione civile per il gratuito impegno e per l'efficienza dimostrata durante l'emergenza bomba, le campagne antiincendio, la revisione del piano comunale di protezione civile.

Ritengo particolarmente qualificanti per un prossimo governo cittadino, politiche a favore della redistribuzione della ricchezza,della cultura e dell'ambiente.

1. L'adozione di un Reddito di Cittadinanza, per giovani studenti, disoccupati e precari, consistente in agevolazioni e sconti su tutti i servizi comunali

2. La riorgranizzazione dei servizi sociali, in un unico soggetto pubblico che unisca gli sforzi del privato sociale e degli operatori comunali, e un Piano per la Casa, su edilizia popolare, riqualificazione urbana di quella esistente, sconto fiscale per affitti sociali.

3. Investimenti sul trasporto pubblico, disicentivare l'uso dell'auto, reperire i tanti fondi che Regione e Comunità Europea dispongono per le energie alternative.

4. Continuare il percorso di qualificare la nostra città come il punto di riferimento per le politiche giovanili.Sarebbe importante aprire in ogni quartiere dei punti di aggregazione e candidare la nostra città ad ospitare la sede distaccata di un'Università, magari nella struttura sita nel Parco Antonio De Curtis.

La Sinistra l'Arcobleno è un soggetto politico nuovo che raccoglie le esperienze della sinistra e degli ecologisti, tra cui quella di Rifondazione Comunista, a cui sono iscritto da diversi anni.



Per avere maggiori informazioni sulla lista;

Per avere maggiori info sul candidato

Claudio Marciano

di: TF Press

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=53817