TeleFree.iT
giovedì 19 ottobre 2006
Ogni giovedì alle ore 18.00 il "Pb Show" è in diretta sulle frequenze di Prima Rete Stereo
Dopo i collegamenti con dj Francesco e Cecchetto, oggi al "Pb Show" Paolo Boruni intervisterà gli F4 e Seba.
letture: 7710
Paolo Boruni con Dj Francesco
Paolo Boruni con Dj Francesco
Capua: Riprende l'attività radiofonica dell'Associazione Sportiva Culturale Disabili di Capua (ASCD), presieduta da Paolo Boruni, ogni giovedì, in diretta, dalle 18.00 alle 19.30, sulle frequenze di Prima Rete Stereo, (95 e 95.100 Mhz) e in streamig sul sito www.radioprimarete.it , diretta da Antonio Gazzillo, il "Pb Show", format ideato e condotto dal rappresentante legale del sodalizio.
Paolo Boruni con gli F4
Paolo Boruni con gli F4
Già dalle prime puntate, di questa quarta edizione del format si è avuta una chiara idea di cosa accadrà durante il corso delle trasmissioni che si susseguiranno nel corso dell'anno. Basti pensare all'ultimo appuntamento dove si è parlato di eutanasia ove è intervenuto l'avvocato Gennaro Mirra e dei collegamenti telefonici con (dj) Francesco e Claudio Cecchetto. Cecchetto, oltre a parlare della sua entusiasmante esperienza che sta vivendo con i Finley, giovane band che sta riscuotendo un successo enorme nel panorama musicale in quanto in Italia non vi era un fenomeno del genere ha fatto un breve excursus della propria carriera. In merito alle tematiche sociali,invece, con una sensibilità d'animo disarmante, una profondità di pensieri e quel pizzico di simpatia-ironia che ha reso il colloquio con Boruni fluido, semplice e molto interessante si è parlato delle barriere mentali ed architettoniche, che spesso, le quali, spesso non dipendono tanto dalle istituzioni ma dalla mentalità dei cittadini. A tal proposito, lo stesso Cecchetto oltre a parlar della propria esperienza diretta, coinvolgendo anche la sua dolce metà, la signora Amati , attivamente impegnata nel sociale ho posto l'accento su dei semplici esempi di vita quotidiana che si registrano nel quotidiano e che ci dovrebbero far riflettere, uno per tutti: il non rispettare le aree di parcheggio preposte per i diversamente abili. In merito al collegamento con Cecchetto, Boruni ha dichiarato: " Penso che intervistare Cecchetto sia stato uno dei tanti risultati sognati e insperati nella mia breve carriera da speaker. Per me rappresentava e rappresenta una icona, un idolo da emulare.Spero un giorno di raggiungere una piccola parte dei suoi risultati artistici, sia come produttore, sia come speaker. La sua positività, la sua volontà e testardaggine di perseguire degli obiettivi sono da tenere in seria considerazione proprio come esempio da seguire e perseguire. Anch'io, pian piano ho cercato e sto cercando di acquistare nel tempo queste caratteristiche, non solo sul piano artistico ma anche nella vita privata. Questo collegamento, ha per me rappresentato anche, una sorta di schiaffo morale verso tutte quelle persone che non credevano e non credono nelle mie idee, nelle battaglie che affrontiamo volte a sensibilizzare l'opinione pubblica per abbattere il muro dell'indifferenza, e nelle mie potenzialità e soprattutto che non credono che 'gli altri siamo noi e il mondo appartiene a tutti '. I sogni mi aiutano per continuare ad andare avanti e lottare contro l'insensibilità, l'indifferenza, l'ipocrisia e la solitudine. Sono due, attualmente i miei sogni ricorrenti, quelli che reputo più importanti: continuare a lottare l'indifferenza e portare i Concido nelle vette delle classifiche internazionali visto che ho puntato su di loro, tutte le mie risorse. Sarò felice solo il giorno in cui, le pochissime persone che mi sono rimaste accanto, che hanno lottato e lottano con me, si sentiranno realizzate proprio attraverso la realizzazione di questi sogni." Ritornando al "Pb Show", nella così definita "stanza dei bottoni"ossia la regia, per questa nuova edizione vi è Mister Paolo, rasy dj detto Paolino, speaker del programma in onda sulla stessa rete "il Villaggio". Il "Pb Show", programma volto a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle tematiche sociali al fine di abbattere il muro dell'indifferenza, senza tralasciare la cronaca, l'attualità, le novità discografiche e le curiosità che caratterizzano il quotidiano, continua con il suo stile, a dir poco unico, e con uno spirito allegro ma deciso proprio nella trattazione di argomentazioni delicate e molto forti da un punto di vista emotivo, come da sempre posto in evidenza e riconosciuto sia dai tanti ascoltatori sia dalla stampa. Il "Pb Show" programma principalmente volto a "dar voce a chi non ha voce", slogan spesso utilizzato da Boruni durante le dirette e motivazione menzionata nell'attestato di benemerenza a lui conferito dalla commissione costituita dell'Associazione DeaSport Onlus, presieduta da Franco Falco, in occasione della sesta edizione del convegno "legalità e Pace" svoltasi nella città di Bellona lo scorso 15 ottobre. Il format, dicevamo, oltre a coinvolgere altre realtà associative, presenti ed operanti sul territorio nazionale si avvale della partecipazione dei molteplici testimonial del sodalizio, artisti e personaggi noti a livello nazionale ed internazionale i quali, durante il corso delle dirette intervengono sui temi trattati da Boruni, esprimendo il proprio parere e lanciando concreti messaggi di solidarietà, di rispetto e vicinanza verso chi vive delle disabilita e delle realtà difficili, che il più delle volte sfuggono per la frenetica quotidianità o perché vi è poca sensibilità e poca conoscenza delle stesse da parte dalla massa. Già dalle prime puntate, Boruni ha stabilito vari contatti con artisti e con enti associativi. Dal colloquio con il presidente di un'associazione di disabili partenopea il quale, ha chiaramente posto in evidenza le difficoltà presenti nell'attuale società riguardanti le barriere architettoniche, i disagi e l'aspetto economico di tutto ciò che solitamente occorre ad un diversamente abile con specifiche disabilità,in detto caso la cecità, per poter vivere agevolmente la propria quotidianità ai collegamenti telefonici con i vari testimonial. Oltre a Francesco e Cecchetto, nei due appuntamenti della quarta edizione sono intervenuti gli F4, un collegamento dinamico e molto simpatico che sarà reiterato nella puntata odierna insieme a Seba. Dalle anticipazioni emerse, il Pb Show sarà ancor più ricco di collegamenti oltre ai già noti testimonial del sodalizio anche l'ingresso ufficiale di tanti nuovi artisti, sportivi e giornalisti che animeranno, insieme a Paolo Boruni, con un carico di "energia Pbtonica" ogni singolo appuntamento che si preannuncia impedibile.

di: Lucia Vagliviello

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=35283