TeleFree.iT
lunedì 17 luglio 2006
Idillio nelle campagne minturnesi
letture: 3673
Rifiuti in località San Vito
Rifiuti in località San Vito
Minturno: Non avevo niente di meglio da fare, e ho deciso di ammirare un po' il verde delle campagne minturnesi. Nelle campagne dei paesi che si affacciano sul Golfo di Gaeta è ormai diventato molto, molto difficile godere di scenari tranquilli ed immersi totalmente nella natura.
Discarica in prossimità del fiume Capodacqua
Discarica in prossimità del fiume Capodacqua
Vi sono alcune zone del territorio minturnese che ancora conservano una dimensione quasi idilliaca: poche o niente automobili (al più il rumore dei trattori al lavoro), poche case (soprattutto, quei bruttissimi scheletri di costruzioni incompiute sono invisibili o relegati ai margini di un orizzonte ancora verde) e, in estate cosa non sgradita, niente aggressione di folle di turisti.
L'idillio non è completo, però...

Lessi mesi or sono su alcuni quotidiani locali della presenza di discariche abusive in alcune di queste zone, come a voler sfregiare ciò che altrimenti potrebbe donare nuove speranze per le sorti del nostro territorio. Ricordo questi articoli, e ricordo le foto a questi allegate.
Devo constatare che qualcosa, da allora, è cambiato. E, constato amaramente, è cambiato in peggio.
La prima delle foto è stata fatta in località San Vito, alle spalle di Tufo e Pulcherini. Una zona meravigliosa deturpata in più punti da residui di mobili, materassi, frigoriferi e plastica. Questi materiali sono abbandonati impunemente sulle sponde di un ruscello, in quello che altrimenti sarebbe uno spettacolare noccioleto.
La seconda foto, invece, testimonia l'ingrandirsi (rispetto alle foto degli articoli di cui parlavo sopra) della discarica che vigliaccamente alcuni indegni cittadini (!) hanno ritenuto opportuno alimentare nella sua estensione vicino al fiume Capodacqua. Persino dei meloni marci hanno buttato, in mezzo a copertoni ed altre amenità!

E' deprimente appurare che i cittadini (!) che vivono nel comune di Minturno non abbiano il benché minimo rispetto per il territorio in cui vivono. E' vergognoso come noi, che abitiamo in questo comune, facciamo finta di niente, rendendoci corresponsabili di quello che ormai appare come il declino inesorabile del nostro paese!

E' assurdo che chi di dovere continui a fare finta di niente, non solo omettendo di intervenire, ma permettendo al contrario che questi luoghi, una volta incontaminati, continuino a subire di questi attacchi mortali!

Io continuo sempre a sperare che i cambiamenti di cui sopra invertano direzione.

img

img

postato da: Muaddib  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=31045