TeleFree.iT
giovedì 29 ottobre 2020
Le Mani della Terra - I Valori del Mare
81 anni di Pomezia e Torvaianica in mostra con le opere di Olga Silivanchyk
letture: 7232
Data evento: giovedì 29 ott 2020 a mercoledì 06 gen 2021
Inaugurazione della mostra
Inaugurazione della mostra
Pomezia: Pomezia e Torvaianica in mostra. Il 29 ottobre 2020 la Città celebra 81 anni dall'inaugurazione e il primo compleanno del Museo Città di Pomezia - Laboratorio del Novecento

Si è aperta questa mattina la mostra Le Mani della Terra - I Valori del Mare, Pomezia e Torvajanica nella visione pittorica di Olga Silivanchyk al Museo Città di Pomezia - Laboratorio del Novecento, ad 1 anno dalla sua inaugurazione e 81 anni dopo l'inaugurazione della Città.

Due ricorrenze importanti per la storia e la cultura cittadine, celebrate simbolicamente dal Sindaco Adriano Zuccalà e dalla Giunta in visita alla mostra da oggi aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2021.
"Avremmo voluto, anche quest'anno, festeggiare il 29 ottobre insieme a tutta la Città - ha detto il Primo Cittadino - Le attuali condizioni non ce lo consentono, ma è importante celebrare l'identità di Pomezia e Torvaianica, radicate nel lavoro della terra e del mare, per rafforzare quel senso di comunità necessario oggi più che mai".
La vice sindaco Simone Morcellini ricorda come un anno fa si era tenuta l'inaugurazione del Museo Città di Pomezia - Laboratorio del Novecento ed ha rivolto il suo ringraziamento al "direttore e tutto il personale per il grande lavoro fatto in questo anno, nonostante le difficoltà generali, e Olga Silivanchyk per aver reso con la sua arte la bellezza dei nostri luoghi e la forza dei nostri valori".
Locandina della mostra
Locandina della mostra
La Mostra

Venti dipinti ispirati all'incontro dell'artista con il Museo, identità storica della Città e del suo litorale, che prendono vita per valorizzazione la memoria dei luoghi.

Silivanchyk ama osservare la storia nell'intimo e si avvicina con penetrante grazia alla rievocazione del passato e alla narrazione del presente. L'artista raccorda dato storico e quotidianità, articolando le opere in due ambiti temporali e stilistici distinti, tessendo un filo che lega memoria e percezione del reale, tratto impressionistico e rimandi rétro, policromia accesa e luce antica. La rappresentazione del passato è affidata a opere ispirate soprattutto al patrimonio fotografico storico del Museo; le tele che ritraggono la contemporaneità e i mestieri del mare sono invece il frutto di un legame biografico e intimo dell'artista con Torvaianica.

La mostra è gratuita e si potrà visitare, negli orari di apertura del Museo, fino al 6 gennaio 2021, con ingresso contingentato e prenotazione obbligatoria allo 06 91146500, o scrivendo a museocittadipomezia@comune.pomezia.rm.it

postato da: simonilla  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=124569