TeleFree.iT
domenica 03 novembre 2019
Alla faccia della legalità e del palazzo di cristallo
Finalmente interviene la Procura
letture: 2749
Il Mago del Bilancio
Il Mago del Bilancio
Ventotene: Sono tre anni che ormai governate quest'isola, ma fino adesso non si è visto nessun risultato
Ventotene è allo sbando, come dicono il 90% dei cittadini ventotenesi, L'unico 10 % che vi appoggia sono solamente quelli che avete dato un posto di lavoro, anche se precario, che vi danno il loro appoggio senza ma e senza se perché purtroppo soggetti alla Vostra signoria.
Pochi mesi fa è apparso un articolo su un giornale on line che non ha avuto risposta e che riportiamo.. Ma siamo sicuri che resterà senza nessuna risposta da parte di questa amministrazione, incapace di ogni confronto con chi la pensa diversamente, ma solo capace di rispondere in modo offensivo e senza ne capo e ne coda su Facebook specialmente da parte dell'assessore al bilancio Pasquale Bernardo (IL MAGO CHE RISOLVE OGNI PROBLEMA).
Ecco l'articolo: tratto da https://www.ilquotidianodellazio.it/
In questo elenco, ricordiamo riferito solo al 2018, l'area più colpita da questa incompiutezza vergognosa è l'isola di Ventotene in cui molti lavori sono stati abbandonati al loro destino. Nello specifico sono fermi al palo il Risanamento delle Facciate dei Fabbricati del centro storico dell'isola, i lavori di sistemazione della banchina del porto, adeguamento e messa in sicurezza della zona portuale e la creazione di un punto di pronto soccorso presso la Stazione Marittima. Non basta: devono ancora essere terminati i lavori di completamento della stazione marittima con annessi servizi, i lavori di messa in sicurezza delle aree portuali tramite impianto antincendio e infine i lavori di messa in sicurezza di alcune aree della parete nord-est dell'sola nell'area dell'ex Caserma Granili sul Porto Romano.


E a questo aggiungiamo Luce pubblica inesistente, strade con buche profonde. Spiagge inesistenti, sicurezza della costa. Problema dell'immondizia; come mai si è speso il doppio rispetto alla vecchia impresa cacciata? Come mai non è stata fatta nessuna gara di appalto? ecc... ecc.

Ma stranamente nonostante ci siano tante urgenze , spuntano 150.000 euro da destinare alla costruzione di un muro sul confine dell'albergo Isolabella di proprietà del fratello del sindaco e di comproprietà del sindaco stesso, strano che ci sia tutta questa urgenza???
Vogliamo parlare della Sanita? Un sistema sanitario a dir poco di terzo mondo. L'assessore alla Sanita (Carta , che a Formia non ha avuto tanto successo!!!) piuttosto che pensare alla saluta dei bistrattati Ventotenesi pensa a Santo Stefano, a proposito i 70.000.000 di euro stanziati che fine faranno?.
Un'altra sconfitta per un amministrazione incapace, con 70.000.000 di euro quante cose si potevano fare a Ventotene e Santo Stefano,Voi che piangete che non riuscite fare niente di buono perché non ci sono i soldi e avete accusato la vecchia amministrazione di incapacità e che rubava. E ADESSO COME POSSIAMO DEFINIRE QUEST'AMMINISTRAZIONE.?

Vogliamo parlare degli abusi della città-albergo Isolabella di comproprietà del sindaco??


Ed ancora, perchè vengono occultate notizie tanto importanti per Ventotene, come la notifica di 4 avvisi di garanzia, per falso in atto pubblico, agli attuali amministratori??


Si Vocifera che il tutore della legalità e trasparenza: il delegato al bilancio; l'onnipotente Sindaco, il paladino della giustizia; il tanto amato Assessore Carta di Formia e alcuni funzionari del comune hanno ricevuto formale avviso di garanzia e dovranno rispondere davanti ai giudici della Procura di Cassino per "Falso in Atto Pubblico", riferito al consiglio comunale del 31/07/2018 dove agli atti del Consiglio Comunale messi a disposizione dei rispettivi consiglieri non risultavano allegati il D.U.P e l'assestamento di Bilancio. Questi Signori non erano quelli che hanno fatto arrestare, ingiustamente, i membri della vecchia amministrazione per le varie presunte illegalità? Ma tanto tutti i nodi vengono al pettine e tutti possiamo nasconderci ma non scappare dalle nostre responsabilità.

Questo è il palazzo di cristallo tanto sbandierato dal Mago del Bilancio.


Questa è solo la punta dell'iceberg e se si indagasse anche per le altre cose chissà cosa ne verrebbe fuori.

Ora, se questi amministratori, avessero un po' di dignità non dovrebbero perdere altro tempo per rassegnare le proprie dimissioni e liberare l'isola da questa straniera occupazione.

postato da: ventotenetrasparente  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=124084