TeleFree.iT
domenica 21 luglio 2019
Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
Si aprano le danze
letture: 10882
Data evento: venerdì 18 ott 2019
Roma: Premio per la legalità contro le mafie: le Personalità premiate.
Anche Ambasciatori di diverse parti del mondo presenzieranno alla manifestazione
Si aprano le danze


Premio "Tulliola Renato Filippelli" XXV Edizione. Premio per la Legalità contro le mafie VII Edizione. La premiazione si terrà presso il Senato delle Repubblica a Roma, più esattament nella Sala degli Atti parlamentari

Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini"

Piazza della Minerva, 38 dalle ore 16,30 alle 19,30 del 18 ottobre.

Roma .L'accesso alla sala è permesso - con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta .

Prego tutti gli interessati a partecipare all'evento di inviarmi tramite messanger o mail nome cognome e data di nascita, anche delle persone che vi accompagnano, la sala è grande e c'è posto fino a 90 persone.DEVO FORNIRE I NOMINATIVI AL SENATO PER L'ACCESSO. Portarsi carta d'identità o passaporto.
Le personalità che quest'anno riceverannoil Premio per la Legalità contro le mafie.


La Giuria ha scelto Personalità tra le più insigni del nostro Paese che si sono distinte per la difesa dalle mafie, per la protezione dei bambini, delle donne, dei più emarginati e dimenticati. Ha scelto chi si è battuto con intelligenza e sacrificio contro la corruzione che insieme alle mafie sono il cancro del nostro Paese. Senza dimenticare l'Arte, in questo occasione la musica che ci ricorda quanto l'uomo può essere divino nel suo fare e vicino a Dio.

Roberta Beolchi : a difesa e cura dei bambini vittima di matricidi;

Raffaele Cantone:Fedele servitore dello Stato Presiede l' Autorità Anticorruzione ;

Catello Maresca : magistrato impegnato nella lotta contro la camorra;



Carla Celletti : Cavaliera del Lavoro.

Vinicio Capossela Strumentista, poeta di fama mondiale, figlio di emigrati irpini in Germania;

Franca Leusini: dare la parola a chi non ha più voce;

Federica Sciarelli: dare voce ai più dimenticati, alle donne vittime di violenza (femminicidi), in soccorso di chi perde la strada di casa.

Quasi tutti, ad eccezione di uno (non è ancora pervenuta la risposta) saranno presenti alla premiazione. Le prime ad aver risposto sono state: Federica Sciarelli e Franca Leusini

La Presidente del Premio Carmen Moscariello

postato da: computer  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=123917