TeleFree.iT
giovedì 12 aprile 2018
Ataviche emergenze a "Vista sul Golfo"
letture: 1828
Golfo di Gaeta: I ritardi legati al potenziamento viario ed infrastrutturale sul territorio del sud-pontino stanno condizionando, non poco, anche lo sviluppo e la crescita di alcune realtà produttive legate alla portualità commerciale e alla cantieristica, quest'ultima una delle voci più importanti della blue economy e del "Pil" del comprensorio.
Quest'atavica emergenza sarà affrontata giovedì 12 aprile, alle ore 22.35 circa, dal numero di "Vista sul Golfo", la rubrica settimanale di Teleuniverso dedicata al sud-pontino.
I vip di mezzo mondo chiedono da sempre di farsi costruire le proprie barche da sogno dagli artigiani e dagli operai specializzati di Formia, Gaeta e Minturno ma i problemi dei destinatari di queste commesse sono legati a come portare in mare queste imbarcazioni una volta costruite. La loro è diventata un'autentica sfida alla burocrazia, alla più caotica disorganizzazione e alle strade che sono quelle costruite subito dopo l'ultima guerra mondiale, settant'anni fa....
Di questo ed altro ne parlerà in studio, ospite del conduttore Saverio Forte, l'attivo segretario provinciale della Feneal Uil, Salvatore Pastore, che racconterà l'esperienza umana, professionale e societaria di un gruppo di ex lavoratori dei cantieri navali (falliti) di Gaeta.
E' stato capace di costituire una piccola società a responsabilità limitata, la "Cn Group", che ha dovuto affittare però un capannone lontano dal mare...a quasi venti chilometri da Formia e Gaeta, quasi in collina...nel territorio di Castelnuovo Parano, in provincia di Frosinone, grazie alla spinta propulsiva della locale Comunità Montana che sta favorendo l'insediamento di nuove attività produttive, cantieri navali compresi.
A Castelnuovo Parano la "Cn Group" costruisce barche per una nicchia di clienti facoltosi e, su richiesta, di un'altra azienda. Si tratta di una sfida davvero coraggiosa, sia per i guadagni (davvero minimi) che per le difficoltà, al limite dell'impossibile e del sovraumano, di portare in mare queste imbarcazioni da sogno. Sono costrette a percorrere un tragitto tempestoso e incredibile con una durata che sfiora le .... due notti e i due giorni.
Dalla padella alla brace. Basta chiederlo ad una società leader nella movimentazione delle merci in diversi porti italiani, la "Intergroup" di Gaeta. Nei giorni scorsi ha sbarcato da una motonave - battente bandiera tedesca e arrivata dopo 2 mesi di navigazione dalla Cina - un carico di impianti eolici composto da 9 hub e 27 pale da 54 metri ciascuna. Questa movimentazione si è svolta presso il porto di Civitavecchia perché in quello di Gaeta non sarebbe stato possibile a causa degli impedimenti che, legati alla superata viabilità di fine anni cinquanta, avrebbero caratterizzato il passaggio delle lunghe pale eoliche....

"Vista sul Golfo" andrà in onda sui canali 16 e 198 del digitale terrestre in tutto il Lazio, sul canale 89 per quanto riguarda l'Abruzzo, sul canale 617 per il Molise e - come sempre - con un 'ora di differita su Teleuniverso +1 (canale 661) oltre che in streaming sul sito internet www.teleuniverso.it. La replica della puntata di "Vista sul Golfo" 2017-2018 è in programma sabato 14 aprile , alle 10,30, su Teleuniverso e nei prossimi giorni sul canale Youtube del gruppo editoriale.


postato da: TeleUniverso  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=123160