TeleFree.iT
lunedì 16 gennaio 2017
ESCLUSIVO! Ecco il testo della canzone del Bello bello bello!"
Per la partitura cercasi musicista volontario...
letture: 2310
Gemma, cantante flemma
Gemma, cantante flemma
Gaeta: Bello, bello, bello!

E' questa la nuova canzone
che si canta con passione,
una lirica di gran successo
la canti in cucina e pure al cesso.

La canta perfino mio fratello
con le nacchere e tamburello,
e la fischiano a Gaeta gli abitanti
che non son pochi, nemmeno tanti.

Anche il prete la recita in processione
insieme al pio, il potente e l'accattone,
tutti insomma cantano lo stornello
che si chiama Bello Bello Bello.
Dei carabinieri la canta l'appuntato
tra cento, mille carte affaccendato,
e che dire dell'esimio professore
che te la canta e suona a tutte l'ore.

Della musica un gioiello
se la suoni col violoncello,
in ufficio, al bar e in barberia
e con la chitarra in portineria.

L'usciere, il geometra e l'addetto
la dedicano all' amico architetto,
e tra olive, pasta e un po' d'arrosto
pigola l'impiegato dell' avamposto.

-"Bello bello bello l'avventura
della prossima candidatura!"-

alla folla scatenato urla il pascaldino
-"sto come una favola"- ribatte Cosimino.

A gorgheggiare ci riprova il Raimondi
con la sua rock band "I fidi vagabondi".
Al gran festival c' anche Scinicariello
ma stonato, preferisce recitare Pirandello...

A mo'di sciuscio il Crocco, che vuoi di pi...
con rattacase, triccheballacche e putip.
La canta il lungo il corto e il grasso
qualche mese ancora ... sai che fracasso .

E' un motivetto che piace tanto al Magliozzi
ha gi in testa alcuni slogan, per ora solo abbozzi.
L'altro che per ora canta in casa il Pecchia
che voglia di asfaltare ne ha parecchia.

Tra un po' canteremo tutti, chi bene, chi male,
a teatro, in piazza, campobase o in bilocale,
e se certuni son gi noti, altri sottovoce fan capolino
un passo dopo passo, come il Passerino.

Bello bello bello un noto ritmo venezuelano,
si canta, si balla e si fischia dal primo all'ultimo piano.
Bello, bello, bello! e tre colpi di grancassa ...
Un, due e tre "tu canti e qualcuno ti tartassa!"

I bimbi crescono le mamme piangono
i pap invecchiano e i prezzi salgono.
Uno sale e uno scende con o senza pretese,
candidarsi vuol un nobile..., forse un Marchese.

Anch'io sto come una favola mentre malinconico canticchio la canzone
ma la vocalizzo in mutande, ... "pe' tasse m'aggio vennuto pure 'o cazone!"

postato da: ludwig  

Questa news proviene da: http://www.telefree.it
URL: http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=121063