Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 11363
dal 30/11 al 30/06 Scuola e società: Progetto del MIUR "Fisco e Scuola" con l'Ag. delle Entrate all'IIS Fermi-Filangieri di Formia
letture: 5021
dal 11/01 al 03/02 Latina: Mostra sull'architetto RICCARDO CEROCCHI tra gli Ideatori della Fondazione 'ROFFREDO CAETANI'
letture: 1162
dal 12/01 al 03/02 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo
letture: 1647
dal 13/01 al 10/02 Sermoneta: Sermoneta, Sagre e feste della polenta
letture: 1616
20/01 Latina: "Cyrano dacci... una mano"
letture: 406
31/03 Cisterna: Online il bando della quinta edizione del FILM FESTIVAL 2019
letture: 1227
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.556
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
20
gennaio
SS. Fabiano e Sebastiano
Compleanno di:
sex elisanches
sex jobel2000
sex tsunamy
nel 1964: Viene pubblicato in America il primo album dei Beatles si intitola "Meet the Beatles"
nel 1986: Negli Stati Uniti è festa nazionale, per la prima volta, in onore di Martin Luther King.
nel 1996: Scompare il musicista jazz Gerry Mulligan, considerato il miglior solista di sax baritono.
nel 1998: A Barcellona viene presentata la Prost,la scuderia fondata dall'ex pilota che ha vinto 51 GP e 4 titoli piloti. Ha acquistato la Ligier per rilanciarla e imitare la storia della Ferrari.
dw

Home » News » Webzine » Diritto e Giustizia » Dai video sui social network a...
giovedì 06 settembre 2012
Dai video sui social network alla pagella elettronica, le regole del Garante privacy
letture: 3546
Pagella elettronica
Pagella elettronica
Diritto e Giustizia: Sì alle foto di recite e gite scolastiche. Pollice verso alla pubblicazione online dei nomi e cognomi degli studenti non in regola coi pagamenti della retta. E ancora: obbligo del consenso per video e foto sui social network. Scrutini e voti pubblici, mentre su cellulari e tablet in classe l'ultima parola spetta agli istituti. Mancano pochi giorni al ritorno all'apertura delle scuole e il Garante della Privacy indica a professori, genitori e studenti, sulla base dei provvedimenti adottati e dei pareri resi, alcune linee generali in materia di tutela della riservatezza.
Si inizia con i temi in classe: non lede la privacy l'insegnante che assegna ai propri alunni lo svolgimento di temi in classe riguardati il loro mondo personale, spiega l'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, presieduta da Antonello Soro. Sta invece nella sensibilità dell'insegnante, nel momento in cui gli elaborati vengono letti in classe, trovare l'equilibrio tra esigenze didattiche e tutela della riservatezza, specialmente se si tratta di argomenti delicati.

Cellulari e tablet: l'uso di cellulari e smartphone è in genere consentito per fini strettamente personali, ad esempio per registrare le lezioni, e sempre nel rispetto delle persone. Spetta comunque agli istituti scolastici decidere nella loro autonomia come regolamentare o se vietare del tutto l'uso dei cellulari. Non si possono diffondere immagini, video o foto sul web se non con il consenso delle persone riprese. E' bene ricordare che la diffusione di filmati e foto che ledono la riservatezza e la dignità delle persone può far incorrere lo studente in sanzioni disciplinari e pecuniarie o perfino in veri e propri reati. Stesse cautele vanno previste per l'uso dei tablet, se usati a fini di registrazione e non soltanto per fini didattici o per consultare in classe libri elettronici e testi on line.

Per quanto riguarda recite e gite scolastiche, spiega ancora il Garante, non violano la privacy le riprese video e le fotografie raccolte dai genitori durante le recite, le gite e i saggi scolastici. Le immagini in questi casi sono raccolte a fini personali e destinati ad un ambito familiare o amicale. Nel caso si intendesse pubblicarle o diffonderle in rete, anche sui social network, è necessario ottenere il consenso delle persone presenti nei video o nelle foto.

Retta e servizio mensa: è invece illecito pubblicare sul sito della scuola il nome e cognome degli studenti i cui genitori sono in ritardo nel pagamento della retta o del servizio mensa. Lo stesso vale per gli studenti che usufruiscono gratuitamente del servizio mensa in quanto appartenenti a famiglie con reddito minimo o a fasce deboli. Gli avvisi messi online devono avere carattere generale, mentre alle singole persone ci si deve rivolgere con comunicazioni di carattere individuale. A salvaguardia della trasparenza sulla gestione delle risorse scolastiche, restano ferme le regole sull'accesso ai documenti amministrativi da parte delle persone interessate.

Quanto al controllo del 'Grande fratello', si possono in generale installare telecamere all'interno degli istituti scolastici, ma devono funzionare solo negli orari di chiusura degli istituti e la loro presenza deve essere segnalata con cartelli. Se le riprese riguardano l'esterno della scuola, l'angolo visuale delle telecamere deve essere opportunamente delimitato. Le immagini registrare devono essere cancellate in generale dopo 24 ore.

Nelle linee indicate dal garante anche l'inserimento professionale. Al fine di agevolare l'orientamento, la formazione e l'inserimento professionale le scuole, su richiesta degli studenti, possono comunicare e diffondere alle aziende private e alle pubbliche amministrazioni i dati personali dei ragazzi.

Questionari per attività di ricerca: l'attività di ricerca con la raccolta di informazioni personali tramite questionari da sottoporre agli studenti è consentita solo se ragazzi e genitori sono stati prima informati sugli scopi delle ricerca, le modalità del trattamento e le misure di sicurezza adottate. Gli studenti e i genitori devono essere lasciati liberi di non aderire all'iniziativa.

Iscrizione e registri online, pagella elettronica: in attesa di poter esprimere il previsto parere sui provvedimenti attuativi del Ministero dell'istruzione riguardo all'iscrizione on line degli studenti, all'adozione dei registri online e alla consultazione della pagella via web, il Garante auspica l'adozione di adeguate misure di sicurezza a protezione dei dati.

Voti, scrutini, esami di Stato: i voti dei compiti in classe e delle interrogazioni, gli esiti degli scrutini o degli esami di Stato sono pubblici. Le informazioni sul rendimento scolastico sono soggette ad un regime di trasparenza e il regime della loro conoscibilità è stabilito dal ministero dell'istruzione. E' necessario però, nel pubblicare voti degli scrutini e degli esami nei tabelloni, che l'istituto eviti di fornire, anche indirettamente, informazioni sulle condizioni di salute degli studenti: il riferimento alle ''prove differenziate'' sostenute dagli studenti portatori di handicap, ad esempio, non va inserito nei tabelloni, ma deve essere indicato solamente nell'attestazione da rilasciare allo studente.

Trattamento dei dati personali: le scuole devono rendere noto alle famiglie e ai ragazzi, attraverso un'adeguata informativa, quali dati raccolgono e come li utilizzano. Spesso le scuole utilizzano nella loro attività quotidiana dati delicati - come quelli riguardanti le origini etniche, le convinzioni religiose, lo stato di salute - anche per fornire semplici servizi, come ad esempio la mensa.

E' bene ricordare, conclude il Garante, che ''nel trattare queste categorie di informazioni gli istituti scolastici devono porre estrema cautela, in conformità al regolamento sui dati sensibili adottato dal Ministero dell'istruzione. Famiglie e studenti hanno diritto di conoscere quali informazioni sono trattate dall'istituto scolastico, farle rettificare se inesatte, incomplete o non aggiornate''.
fonte: AdnKronos   postato da: Capitan  


 Diritto e Giustizia: Prescrizione. Manlio Cerroni e la malafede dei giornalisti. Un indagato/imputato prescritto non è un colpevole salvato, ma un soggetto, forse innocente, NON GIUDICABILE, quindi, NON GIUDICATO!!!
letture: 1004
10 novembre 2018 di CONTROMAFIE
I poveri abbandonatiDiritto e Giustizia: Giornata mondiale della povertà L'attenzione agli ultimi
letture: 1331
13 giugno 2017 di marcellino
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Sito specifico dedicato al processo telematico https://avvfrancescofuscofondiitalia.wordpress.com/
letture: 1024
19 dicembre 2016 di Francesco Fusco
La morte di un ordine voluta da Papa FrancescoDiritto e Giustizia: Padre Manelli: archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell'Immacolata
letture: 1571
22 novembre 2016 di sweda
In questo modo, il pignorato non tornerà mai in possesso del proprio appartamentoDiritto e Giustizia: Agli immigrati le case pignorate
letture: 1127
29 ottobre 2016 di marinta
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico francesco fusco
letture: 1010
23 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è telematicoDiritto e Giustizia: Polizze assicurative responsabilita' civile e infortuni avvocato
letture: 1168
12 ottobre 2016 di Francesco Fusco
quando il processo è ... telematicoDiritto e Giustizia: Nuovo codice dell'amministrazione digitale in G.U. del 13/09/16, n. 214
letture: 1178
14 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fusco 01/09/16Diritto e Giustizia: Modifiche al processo amministrativo telematico
letture: 1395
01 settembre 2016 di Francesco Fusco
francesco fuscoDiritto e Giustizia: Novità sul processo amministrativo telematico http://www.pergliavvocati.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=239
letture: 1270
23 agosto 2016 di Francesco Fusco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pagella elettronica
Dai video sui social network alla pagella elettronica, le regole del Garante privacy
letture: 3547
06 settembre 2012
Paperone
Ecco i 10 paperoni d'Italia che posseggono quanto i tre milioni più poveri (2)
letture: 3869
02 aprile 2012
Energie rinnovabili
Con le energie rinnovabili tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro (2)
letture: 3568
02 aprile 2012
FIAT
Mercato auto, tonfo in Italia a marzo, -26,7%
letture: 3456
02 aprile 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Processo Ruby va avanti, Consulta respinge ricorso delle Camere (2)
letture: 3603
14 febbraio 2012
Guardia di Finanza
Sequestrati 300mila barattoli cibo scaduto, arrugginiti e forati poi rietichettati (2)
letture: 3811
14 febbraio 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Agente: Ruby disse che Berlusconi sapeva che non era egiziana (4)
letture: 3682
13 febbraio 2012
Whitney Houston
Morta regina soul-pop Whitney Houston (7)
letture: 4206
12 febbraio 2012
11 Febbraio: Giornata Mondiale contro ACTA
Dietro il risiko dell'ACTA minaccia globale alla libertà
letture: 3944
11 febbraio 2012
Concordia, un nuovo video mostra il caos
Concordia, un nuovo video mostra il caos "Passeggeri da soli nelle lance... Vabbuò" (4)
letture: 3895
11 febbraio 2012