Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 10409
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 8038
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7950
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 2576
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.590
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
21
settembre
S. Matteo Ap.
Compleanno di:
sex BiVi
sex deregibus
sex Emilio
sex gaiardo
sex lordByron
sex toto78
nel 1903: Viene proiettato il primo film western. La pellicola si intitola "Kit Carson".
nel 1958: Nel Milan esordisce in serie A Josè Altafini, in quel campionato segnerà 28 reti vincendo subito lo scudetto.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » 2 GIUGNO: "La Festa"
lunedì 04 giugno 2012
2 GIUGNO: "La Festa"
letture: 7690
calcinculo
calcinculo
Gaeta: E' il 2 giugno e nella città vecchia si festeggiano i Santi Patroni.
La gente per l'occasione tira fuori il vestito più bello. L'allegria sommerge le piazzette, insieme a una baraonda di suoni e bancarelle.
L'aria è pregna dell'odore di torrone, nocelle e naftalina.
Civitina è scesa in piazza con il suo vestito nuovo, i capelli colore "case e ova" lavati e cotonati all'insù, le scarpe nuove, un poco strette. "Ma tanto poi s'allargano", dice all'amica che la vede zoppicare. Entrambe hanno un po' esagerato col trucco : uno strato di cipria sulle guance di rosso imbellettate e una generosa spennellata di azzurro sugli occhi. Tanto è festa! Se non oggi, quando?

img

Nella piazza Rasimino e Montanino, membri storici del Comitato organizzatore, corrono eccitati avanti e indietro, indaffarati a risolvere non si capisce bene quali problemi organizzativi.
In attesa del rientro della processione dei Santi Patroni, soldati in libera uscita sparano al tiro a segno speranzosi di vincere una bottiglia di spumante o un orsacchiotto da regalare a qualche ragazza.
La processione sta ritornando annunciata da lontano dalle prime note di una marcia eseguita dalla rinomata banda di Papariello. La sfavillante divisa nuova, molto simile a quella dei vigili urbani, non fa passare inosservata l'immancabile stecca di un clarinetto di prima fila, che legge un do invece che un mi bemolle. E' subito ammonito dallo sguardo accigliato del Maestro che gli rimprovera le assenze alle "prove". "Io il giorno devo dormire, tu lo sai che io faccio 'o furnaro e fatico 'a notte!", risponde con gli occhi l'autore dell'involontario errore.

Le statue pesanti portate a spalla precedono il corteo con in testa signori devoti per un giorno, autorità militari ed eleganti politici in prima fila col sorriso falso e irritante delle mogli in bella mostra. Dietro c'è la "gente".
C'è il fedele sincero e chi invece è in cerca di una miserevole visibilità. Non mancano quelli che parlottano tra loro su argomenti che nulla hanno a che vedere con santi e processione.
Al bordo della strada un bambino stanco piange. La madre lo ammonisce e lo tira per un orecchio... ma il bambino piange più forte.
La processione è passata .

img

" Altro giro altra corsa..." grida il giostraio, intanto che la giostra gira, gira, gira sempre più forte, con i suoi cavalli bianchi di cartapesta e le grida provenienti dal calcinculo, mentre dalla pista di ferro delle macchine a tozza tozza si sparano a palla gli ultimi successi discografici.

img

img

Diana e Ogni giorno di Paul Anka, It now never di Elvis Presley (che altro non è che "o sole mio" versione inglese), Adriano Celentano con Stai lontana da me e Preghero', il partenopeo Peppino Di Capri che ripropone i vecchi successi napoletani ma anche Don't play that song , Mina con Il cielo in una stanza e Nico Fidenco con What a sky sono la colonna sonora della festa che si spande per tutta la piazza.

img

Sui bordi della pista delle macchine tozza tozza divoratori di semi salati e "nucelline americane" aspettano il turno quasi lottando per accaparrarsi una delle colorate macchinine.
Si ride e si scherza, lo zucchero filato incollato al viso. Nascono i primi amori.
"Altro giro, altra corsa".

img

Poco distante due giovani volano alti su finti aerei per una finta guerra.

Qualcuno si esibisce al "Pugno al pallone" altri al "martello" per esibire la forza dei propri muscoli.
I ragazzi sfoggiano orgogliosi i nuovi blue jeans Wrangler o Together. La camicia a quadretti stretta in vita e le maniche corte arrotolate per mettere in mostra i "muscoli". Con la Camel tra le labbra: sono pronti all'abbordaggio, come si chiamava allora il primo approccio con una ragazza.

Le ore passano veloci nel rincoglionimento generale. E' sera, l'orchestra è pronta sul palco a cupola ubriacato di luci pacchiane per il già palloso concerto sinfonico - operistico.
Via di corsa verso il palco della musica ... e tra lampade e lampadinelle, eccolo! E' lui ...
"il cantante", col suo elegante smoking ed il suo "moderno" repertorio!
Applausi dei vecchi e fischi dei giovani s'intrecciano con espressioni di disappunto:
"stu cazz' 'e comitato!..."
"Cacciate 'e sorde!" risponde Mario L'Emporio, membro del comitato.

E' mezzanotte, finalmente! I primi colpi, i primi fuochi d'artificio, i primi luccichii nel cielo buio davanti all'Annunziata...
Carmelina con le mani alle orecchie e poi colpi sempre più frequenti e forti.
Cinque, sei, venti, cento colpi. Il cielo è tutto un miscelarsi di colori. E poi, l'ultimo botto...
'A cresommela finale!
"Altro giro altra corsa" ... grida intanto sulla piazza lo speaker che invita alle ultime corse.

Pian piano la gente se ne va ... Giannino prende sotto braccio sua moglie aiutandola a camminare mentre anche la signora Elvira si avvia verso le "21 scale" portandosi dietro la "seggiarella" sulla quale ha assistito al concerto operistico.

Anche Peppino se ne va con la sua andatura lenta e dondolante, la sua nuova camicia bianca macchiettata di rosso-ragù, la giacca sul braccio e l'immancabile basco in testa (nonostante il caldo). Dietro di se una scia di odor di naftalina... a lui piace la "festa" .

"Ultimo giro ultima corsa ..." E' la voce ormai stanca e moscia dello speaker del luna park...
Ora non c'è più nessuno, è tardi, sono quasi le due del mattino!
Solo più giovani sono radunati sugli scogli come al solito. Per loro la festa ancora non è finita. C'è Enzino con l'inseparabile chitarra che accompagna il fratello Ettorino che canta Passion Flowers, con un improvvisato coro degli amici presenti.
Poco lontano, un altro gruppo si diverte con le barzellette raccontate e recitate da Piero.
E mentre le ultime luci si spengono, dal trampolino posto all'angolo della banchina, si assiste, tra gli applausi dei presenti, al tradizionale tuffo-panciata di "Ciattino a mare cu' tutt' 'i panni!"

"Nuovo giro nuova corsa" .

Per quest'anno la festa è finita...

E' il 3 Giugno del 63
alle 19:49 muore Giovanni XXIII.

UNO

postato da: Uno  


Presentazione libroGaeta: Presentazione libro: Gesù IO SONO Il viaggio esistenziale di quattro amici
letture: 682
17 settembre 2019 di DavideMalaguarnera
IpataGaeta: BIZANTINISMI
letture: 1440
11 settembre 2019 di Kocis
Presentazione Libro: Gesù IO SONO...Gaeta: Gesù IO SONO Il viaggio esistenziale di quattro amici
letture: 1430
09 settembre 2019 di DavideMalaguarnera
Gaeta: L'ultimo buncker Premio per la Legalità contro le mafie- Premio Tulliola Renato Filippelli
letture: 2576
08 settembre 2019 di computer
così parlò Gaetanino..Gaeta: DICIAMO LA VERITA'
letture: 1878
05 settembre 2019 di Kocis
Gaeta: Premio per la Legalità contro le mafie (VII Edizione) Vinicio Capossela come Bob Dylan
letture: 3257
01 settembre 2019 di computer
ZINGUESTELLEGaeta: COMME MME PESA 'STA CAPA, NEH ! .
letture: 2562
25 agosto 2019 di Kocis
Partito ComunistaGaeta: Medici di Famiglia e PPI sotto attacco. Le politiche liberiste e la faccia tosta di Mitrano (1)
letture: 1987
25 agosto 2019 di Benedetto Crocco
-Gaeta: IL MITILICOLTORE _
letture: 2280
24 agosto 2019 di Kocis
Partito ComunistaGaeta: Sfruttamento stagionale, appello del Partito Comunista rivolto ai lavoratori.
letture: 2798
09 agosto 2019 di Benedetto Crocco








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
copertina catalogo
FORME, MATERIE E COLORI
letture: 14784
19 maggio 2018
vecchia stampa
AAA CERCASI ASSESSORE ALLA CULTURA (2)
letture: 2845
18 giugno 2017
Gabriele Cena
Cos'era l'arte moderna ? Anzi, cos'era l'arte moderna a Gaeta ? (8)
letture: 2131
05 ottobre 2016
Saturno Bartolomei 1882-1965
15 Agosto 1965 Moriva a Gaeta Saturno Bartolomei. (4)
letture: 4350
16 agosto 2013
?
Resti di un'OPERA? o arte del lascio l'inguacchio? (8)
letture: 3068
30 maggio 2013
ARTE 1976, un manifesto comunicazione a firma Arch. Aurora Taglino (5)
letture: 3692
30 novembre 2012
calcinculo
2 GIUGNO: "La Festa" (21)
letture: 7691
04 giugno 2012
vecchio rep. stampa oggi (part.)
C'era una volta la Tipografia degli Stabilimenti Militari di Pena (24)
letture: 9961
08 marzo 2012
Bancariello di frutta e verdura
P.zza Commestibili
"GAETA VECCHIA" - Tiempe belle 'e 'na vota. (44)
letture: 13657
17 ottobre 2011
Mimino Nardella
L'ultimo saluto al Maestro Mimino Nardella. (5)
letture: 6250
30 marzo 2011


Commenti: 21

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it