Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 9846
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7475
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7374
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 1819
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
16
settembre
SS. Cornelio e Cipriano
Compleanno di:
sex ari
sex uther
nel 1908: Viene fondata la casa automobilistica americana General Motors.
nel 1956: Franco Janich, difensore, esordisce in serie A. Giocherà altre 426 partite nella massima serie con Atalanta, Lazio e Bologna, senza segnare un solo gol. Record imbattuto.
dw

Home » News » Webzine » Ambiente » Con le energie rinnovabili tag...
lunedì 02 aprile 2012
Con le energie rinnovabili tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro
letture: 3791
Energie rinnovabili
Energie rinnovabili
Ambiente: Un settore che continua a crescere anche nel 2011 grazie a 223 operazioni di taglia industriale per complessivi 7,8 miliardi di euro di investimenti (pari allo 0,5% del Pil nazionale) e 4.338 Mw di potenza. Una crescente convergenza con l'efficienza energetica. Tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro. Benefici per il sistema paese fino a 38 miliardi di euro al 2030.
Sono questi i principali numeri delle energie rinnovabili italiane come emergono dall'Irex Annual Report 2012. Le fonti rinnovabili d'energia sono uno strumento fondamentale per disaccoppiare la crescita economica dalle emissioni di anidride carbonica" commenta il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini sottolineando che "sono anche il perno attorno cui ruota il cambiamento dello scenario energetico, mirato non più sulle grandi centrali che alimentano una rete elettrica 'a senso unico' bensì sulla produzione distribuita di energia e su reti intelligenti, sui piccoli impianti integrati con l'efficienza energetica e con l'innovazione".

L'obiettivo "delle nostre politiche è aiutare a crescere queste tecnologie, questo tipo di innovazione e questi investimenti'' conclude il ministro. Il nuovo rapporto di Althesys 'L'Italia delle rinnovabili negli scenari globali: investimenti, competitività e prospettive' viene presentato domani a Milano in Camera di Commercio per affrontare gli aspetti economici e finanziari, e il 19 aprile a Roma per quelli legati alla politica energetica nazionale.

Dall'analisi delle operazioni 2011, spiega Alessandro Marangoni, amministratore delegato di Althesys e capo del team di ricerca, "emerge la fotografia di un settore che continua a crescere, sebbene in misura minore rispetto al 2010. La crescita interna, per la maggior parte nel fotovoltaico, aggrimane stabile".

Nella finanza straordinaria, invece, aggiunge Marangoni, "continua l'aumento delle acquisizioni per 1,6 miliardi di euro contro 1,3 del 2010, chiaro indicatore della tendenza al consolidamento del settore. Nell'insieme, le pure renewable, pur restando i player più attivi, pesano meno sul totale del comparto. Il settore, inoltre, è tornato ad attirare i capitali del private equity internazionale''. Secondo una stima prudente, le rinnovabili generano benefici netti al sistema-paese tra 22 e 38 miliardi di euro al 2030.

Il calcolo, aggiornamento di un'analisi scientifica che Althesys realizza da quattro anni, si fonda su un approccio differenziale che compara due scenari. I dati storici di generazione da Fer dal 2008 e l'evoluzione al 2030 si confrontano con una situazione ipotetica in cui la produzione elettrica è solo con fonti fossili. Le voci di costo considerate sono gli incentivi e i costi delle carenze infrastrutturali. Voci di beneficio sono gli effetti sull'occupazione, la riduzione delle emissioni di Co2 (fino a 83 milioni di tonnellate al 2030), altre emissioni evitate, l'indotto, gli effetti sul Pil e la riduzione del fuel risk.

''L'indotto e l'occupazione sono le principali voci positive del bilancio" ricorda Marangoni sottolineando che "la crescita delle rinnovabili ha anche effetti sul mercato elettrico, calmierando i prezzi nelle ore di picco. Si stima che nel 2011 l'effetto di peak shaving attribuibile al solo fotovoltaico in Italia sia stato prossimo ai 400 milioni di euro. In prospettiva questo valore è destinato a crescere e il bilancio costi-benefici delle rinnovabili a migliorare''.

Nel 2011 Althesys ha censito 223 operazioni per 7,8 miliardi di investimenti e 4.338 Mw di energia pulita installata tra eolico, fotovoltaico, hydro, geotermico, biomasse ed energia dai rifiuti. Nell'Irex sono stati censiti nuovi impianti e progetti, operazioni di finanza straordinaria e accordi di fornitura di taglia superiore a 0,9 Mw. Il fotovoltaico continua ad essere la tecnologia prevalente, con il 53% delle operazioni. Ma rispetto al passato si è ridotta la taglia media degli impianti, inferiore ai 6 Mw nell'87% dei casi.

Trend simile nell'eolico (più 23% di operazioni ma meno 24% di Mw) dove quella delle aziende italiane è una vera fuga fuori dai confini: i progetti esteri superano per la prima volta i nazionali, segnando una potenza di 717 Mw, circa il 56% del totale.
fonte: AdnKronos   postato da: Capitan  


L'acqua è un bene preziosoAmbiente: Mercoledì 22 marzo la Giornata Mondiale dell'acqua. Ricordiamo l'importanza e il valore di questo bene essenziale alla vita
letture: 1997
21 marzo 2017 di marcellino
 Ambiente: Catastrofi naturali e salute. Fatalismo e prevenzione. La demagogia degli scienziati e la sicurezza impossibile.
letture: 1728
25 agosto 2016 di CONTROMAFIE
Ambiente: Referendum e dignità Considerazioni a freddo
letture: 1610
19 aprile 2016 di Nino38
La Prestige spezzata in due tronconi mentre affonda il 19 novembre 2002 causando una delle più grandi catastrofi di sempreAmbiente: Referendum trivelle Quello che può succedere se vince il SI E che non ti dicono.
letture: 1658
10 aprile 2016 di marinta
Gli impianti estraggono fondamentalmente metanoAmbiente: Ecco perché non andrò a votare E se proprio fossi costretta, voterei NO.
letture: 1728
05 aprile 2016 di Lavinci
Papa FrancescoAmbiente: Non pensiamo solo alla pancia, ma apriamo le coscienze! (4)
letture: 2005
06 marzo 2016 di MJR
Concentrazione anomala in California di COAmbiente: Speranza in St. Andrea Inteso come faglia Maurizio Blondet
letture: 1662
02 marzo 2016 di marinta
Photo credit: CieliazzurriAmbiente: L'uragano Joaquin è stato creato con le scie chimiche Un'alluvione spaventosa è occorsa sulla Costa orientale degli Stati Uniti, mentre una siccità storica continua ad imperversare sulla West Coast.
letture: 1612
03 novembre 2015 di capuzzo
Bollino rosso per Gaeta, Minturno, FormiaAmbiente: Goletta Verde: tra le spiagge più inquinate Gaeta Formia Minturno 15 fra i 24 punti controllati presenterebbero una carica batterica superiore al livello consentito dalla legge.Bollino rosso per per le spiagge in provincia di Latina (3)
letture: 2516
18 agosto 2015 di jemin
Caldera dei Campi Flegrei  INGV - Osservatorio VesuvianoAmbiente: Campi Flegrei, il supervulcano più temuto d'Europa Il Vulcano più pericoloso del mondo ai Campi Flegrei. La struttura della caldera è stata studiata dall'interno per la prima volta grazie a una perforazione di 500 metri.
letture: 2177
12 giugno 2015 di jemin








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pagella elettronica
Dai video sui social network alla pagella elettronica, le regole del Garante privacy
letture: 3795
06 settembre 2012
Paperone
Ecco i 10 paperoni d'Italia che posseggono quanto i tre milioni più poveri (2)
letture: 4142
02 aprile 2012
Energie rinnovabili
Con le energie rinnovabili tagli alla bolletta degli italiani per 400 milioni di euro (2)
letture: 3792
02 aprile 2012
FIAT
Mercato auto, tonfo in Italia a marzo, -26,7%
letture: 3686
02 aprile 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Processo Ruby va avanti, Consulta respinge ricorso delle Camere (2)
letture: 3830
14 febbraio 2012
Guardia di Finanza
Sequestrati 300mila barattoli cibo scaduto, arrugginiti e forati poi rietichettati (2)
letture: 4047
14 febbraio 2012
Karima El Mahroug (Ruby)
Agente: Ruby disse che Berlusconi sapeva che non era egiziana (4)
letture: 3927
13 febbraio 2012
Whitney Houston
Morta regina soul-pop Whitney Houston (7)
letture: 4461
12 febbraio 2012
11 Febbraio: Giornata Mondiale contro ACTA
Dietro il risiko dell'ACTA minaccia globale alla libertà
letture: 4158
11 febbraio 2012
Concordia, un nuovo video mostra il caos
Concordia, un nuovo video mostra il caos "Passeggeri da soli nelle lance... Vabbuò" (4)
letture: 4124
11 febbraio 2012


Commenti: 2

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it