Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 17372
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 10436
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 8360
dal 23/07 al 26/08 Formia: IL CINEMA E IL MARE: 6 classici da rivedere
letture: 2543
dal 31/08 al 05/09 Sermoneta: Riapre l'antico castello di Ninfa
letture: 1601
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:303
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
11
agosto
S. Chiara d'Assisi
Compleanno di:
sex depre51
sex elisa81
sex nappi
sex peperosso115...
sex runner
sex teo87
sex valentinadj
sex VOTANTONIO
nel 1949: Prima traversata a nuota sul tratto Napoli.Capri. Porta a termine l'impresa, nuotando per 27 chilometri, Giovanni Gambi.
nel 1984: A Los Angeles. il judoka giapponese Yasuhiro Yamashita trionfa ai Giochi ottenendo tutte vittorie per "ippon". Il suo impressionante bilancio:528 vittorie su 559 incontri.
dw

Home » News » Webzine » Spazio Aperto » Torino e Firenze: mai più sile...
giovedì 15 dicembre 2011
Torino e Firenze: mai più silenzio!!!!
Organizziamo la forte e pacifica controffensiva della fiducia.
letture: 3377
Spazio Aperto: Pietà, onore e rispetto sì, ma per chi cade sotto i colpi del razzismo e dell'intolleranza, qualunque sia il colore della sua pelle
Altro che follia ingiustificabile.
Frutto atteso e previsto di posizioni ideologiche che nel loro delirio eccitano cuori e menti verso l'annientamento dell'altro diverso da te, allenano il corpo alla battaglia fisica, propugnano con sfacciataggine, e nel silenzio omertoso e tragico di tanti, idee che hanno già portato l'umanità alla catastrofe e a conoscere i più miserabili e putrescenti anfratti della propria bestialità.
Non è tempo di silenzi o di paure.
E' tempo che coloro che credono nell'uguaglianza di tutti gli appartenenti al genere umano gridino alto e forte il loro urlo contro il razzismo e i rigurgiti maleodoranti di neonazismo.
Occorre combattere sul campo la battaglia ideale per contrastare le posizioni giustificative ed assolutorie che tendono a fare di casseri, o di quegli altri incendiari di Torino che bruciano il campo rom solo sulla base di una notizia falsa, gli eroi capaci di fare quello che in fondo molti pensano sia giusto fare.
Parliamo pure di crisi e di lavoro e di cose che a questa destra piace tanto evocare a giustificazione della propria malata ed inguarita ideologia.
Parliamone, non abbiamo timore di affrontare il tema. Figuriamoci.
Pensate forse che quegli ambulanti abbiano impedito a qualche italiano di farlo al loro posto? E allora parliamone.
Apriamo gli occhi delle persone su quel che accade nel mondo e aiutiamole a liberarsi dai paraocchi che i cattivi maestri di questa destra cosidetta sociale stanno loro facendo calzare.
Questa destra si batte affrontandola a viso aperto sul terreno delle idee e facendo prevalere un punto di vista in cui non sia la paura a guidare il pensiero, ma il pensiero a tenere a bada la paura e a liberarcene.
Fateci caso, questa destra xenofoba e razzista, aizza poveri contro poveri, popolo contro popolo.
I cattivi maestri preparano le falangi dapprima ad accattivarsi con azioni di pelosa solidarietà il consenso di ceti popolari oggi lasciati soli di fronte alla crisi e alle difficoltà del vivere, e poi a sguinzagliarsi come gendarmi autoproclamatisi controllori dell'ordine pronti a reprimere con rabbia e forza ogni diverso pensiero.
E' cosa già vista.
Si comincia sempre colpendo qualcuno contro il quale si pensa esserci un diffuso scontento, o, sia pur irrazionali, sociali malesseri, poi i cerchi si chiuderanno attorno a tutti coloro che semplicemente avranno una idea diversa da quella che questi signori avranno deciso essere l'unica esprimibile.
Operazione già nota, che però non contrastata sul piano delle idee e delle azioni può ancora dare i suoi frutti, soprattutto se dalla politica e dagli attuali parlamentari vengono i segnali che vediamo arrivare dalle tivù che sia la rabbiosa difesa del loro status iperprivilegiato attuale al grottesco congresso in cui si sono viste sfilare simil camice brune a guardia dell'onorevole Scilipoti.
La storia ci ha già mostrato come inziale macchiettisti i siano rivelati feroci aguzzini di popoli.
Dall'alto e dal basso la morsa che si vuole chiudere sulla democrazia rappresentativa fa un altro giro e fra poco le braccia protese dei parlamentari meschini e venduti e quelle dei cani da guardia dell'ordine violento potrebbero finalmente stringersi nell'abbraccio che definitivamente la soffoca.
Io ho i miei anni e qualche acciacco, ma i giovani non temano di schierarsi contro il male che abbiamo conosciuto e che oggi riappare virulento e aggressivo.
Non si deve contrapporre violenza a violenza, quelli che credono nella democrazia hanno dalla parte loro un'arma più forte: la parola, la libertà, la gioia di vivere, la fiducia negli esseri umani, la forza dei propri argomenti per smontare le teorie approssimative e abborracciate di chi è abituato a tagliar corto e menare le mani.
E' tempo di schierarsi e di non temere.
Nessuna violenza, ma nessun timore a parlare di queste cose e a dire la propria anche contro chi può gridare apparentemente più forte.
Torino e Firenze.
Due storie solo superficialmente diverse.
Due segnali che la destra razzista e xenofoba invia a se stessa e al paese.
Fra loro si dicono, ci siamo, siamo pronti a tutto, il limite della protesta lo abbiamo superato siamo pronti alle armi, abbiamo già messo nel conto i morti.
Al paese lanciano messaggi di all'armi che abbiamo cupamente conosciuto.
Non sottovalutiamo oggi per non essere sottomessi domani.
Parliamone ed organizziamo la pacifica controffensiva della libertà e della fiducia.

Enrico D'Angelis

di: Enrico D'Angelis


Famiglia cristiana: La morte di un giornale cattolicoSpazio Aperto: La morte di un giornale cattolico - Se Famiglia Cristiana e padre Spadaro perdono la testa È una vera e propria isteria, alimentata da una concezione del cristianesimo solo orizzontale: la salvezza eterna ha lasciato il posto alla soluzione dei problemi terreni.
letture: 3143
26 luglio 2018 di Nuccio
Il fenomeno sarà visibile almeno fino al 7 novembreSpazio Aperto: Stasera tutti con il naso all'insù: ci sarà il più grande spettacolo di stelle cadenti dell'anno.
letture: 1727
21 ottobre 2017 di marinta
ft BaronioSpazio Aperto: La DIGOS ha scoperto il colpevole (1)
letture: 1675
06 febbraio 2017 di sweda
Sua SantitàSpazio Aperto: " A France'..." A Roma è tornato Pasquino (6)
letture: 1724
04 febbraio 2017 di marinta
Eppur si muove!Spazio Aperto: 7 minuti e 18 manovre per parcheggiare
letture: 1646
03 gennaio 2017 di marinta
maternitàSpazio Aperto: Il Fertility Day e l'Italia che non vuole vedere il proprio futuro. Le solite polemiche di carattere politico accolgono la necessaria iniziativa del Ministero della Sanità.
letture: 1900
02 settembre 2016 di philleas
Molti in giappone sono usciti pazzi. Letteralmente.Spazio Aperto: Pokemon Go può farti guadagnare 15 euro all'ora Catturare i Pokemon non è più soltanto un gioco, ma si potrà guadagnare diventando allenatori professionisti
letture: 1991
28 luglio 2016 di marinta
Uau!Spazio Aperto: Italiani razzisti? "Siete cafoni e volgari", Feltri sbotta in diretta tv e lascia il collegamento
letture: 2107
09 luglio 2016 di marinta
genereSpazio Aperto: Misogini, omofobi, razzisti: come sono gli italiani su Twitter secondo un nuovo studio
letture: 2085
14 giugno 2016 di marinta
Spazio Aperto: Trans per trans ecco "Transspecies" la comunità degli uomini-cane
letture: 2822
04 giugno 2016 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Pedemontana: dire come stanno le cose.
letture: 1871
01 settembre 2018
Formia, Urbanistica, art. 3: un cofano di puttanate! (1)
letture: 2613
26 agosto 2018
Cara Formia, non smetti di avere amanti. Ogni giorno uno nuovo. (2)
letture: 3415
08 aprile 2018
Tutto lo Stato nel mio condominio. (7)
letture: 3597
15 settembre 2013
Addio signora Anna (2)
letture: 3911
04 luglio 2013
La pistola fumante (5)
letture: 4450
05 giugno 2013
avvocato, si rilassi!
La politica, un'arte difficile da imparare, pure per i principi del foro (31)
letture: 4252
02 giugno 2013
Ballotaggio Formia. Favole e proclami (4)
letture: 3869
31 maggio 2013
Che il ballottaggio a Formia sia il momento giusto per "protagonistizzare" la città (1)
letture: 3619
30 maggio 2013
Parcheggi a pagamento... mensile (6)
letture: 6213
13 febbraio 2013


Commenti: 1

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it