Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 14229
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 7055
dal 08/02 al 01/03 Itri: Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 2524
dal 14/02 al 25/02 Pomezia: A Pomezia i festeggiamenti per Carnevale e San Valentino
letture: 467
18/02 Formia: CHEF si confrontano nel Grande Albergo Miramare
letture: 363
20/02 Roma: Lo scandalo dei nudi di Modigliani
letture: 415
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.609
visitatori:341
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
17
febbraio
S. Marianna
Compleanno di:
sex geppone
sex Giovanni4
sex mariocicala
nel 1867: Una nave inaugura, attraversandolo, il Canale di Suez.
nel 1932: Il fisico inglese Chadwick annuncia la scoperta del neutrone, che gli varrà il premio Nobel.
nel 1968: Eugenio Monti trionfa nel bob a 2 ai Giochi di Grenoble. A 40 anni,finalmente un oro olimpico. Nel '64 aveva fatto vincere l'avversario Nash prestandogli un bullone...
dw

Home » News » Webzine » Politica » Cosa cambia REF 3?
martedì 14 giugno 2011
Cosa cambia REF 3?
letture: 3560
Cosa cambia REF 3.
Cosa cambia REF 3.
Politica: Ora restano solo le energie verdi, mentre la società Enel- Edf sarà sciolta. Ma l'elettricità non manca: la potenza installata è il doppio del fabbisogno
«Follow the money», seguite il danaro. Un buon metodo per capire che succederà ora che l'Italia ha rinunciato presumibilmente per i prossimi trent'anni all'energia elettrica di fonte nucleare. Ieri in Borsa, acclarato che il quorum c'era, i titoli delle aziende del settore delle energie rinnovabili hanno cominciato a salire vorticosamente. Società come Kerself, ErgyCapital e K.R. Energy hanno guadagnato dal 14 al 15%. Risultato a doppia faccia quello di Enel: la holding, che certamente perderà l'affare con la francese Edf per la realizzazione di almeno quattro megareattori, ha perduto lo 0,13%; Enel Green Power, la controllata delle rinnovabili, ha guadagnato l'1,67%. In generale, sono andate male un po' tutte le grandi società del settore elettrico. Del resto, il nucleare sarebbe stato un grosso affare per pochi colossi; le rinnovabili sono un business su misura per i «piccoli».

Insomma, il futuro energetico del paese - come ha dovuto riconoscere lo stesso Berlusconi - da adesso in poi è legato a doppio filo (elettrico) con le fonti rinnovabili: solare termico, solare fotovoltaico, idroelettrico, eolico, biomassa, geotermico. Una transizione che per la maggioranza degli addetti ai lavori si potrà compiere con relativa tranquillità, senza l'angoscia di dover stare al buio.

Primo, perché nella migliore delle ipotesi il nucleare italiano cancellato dal referendum avrebbe potuto cominciare a dare un contributo significativo intorno al 2020-25.

Secondo, perché come si capisce osservando i dati ufficiali forniti da Terna l'Italia non ha un particolare bisogno immediato di energia elettrica. Nel 2010 disponiamo di una potenza installata - la capacità di generare elettricità in un dato istante - di 110,8 GW. La punta massima storica di potenza richiesta - era la calda estate del 2007 - fu di 56,8 GW. Una potenza adeguata per sostenere consumi anch'essi stazionari, a quota 338 GWh sempre nel 2010, assicurati per il 64,8% da fonti tradizionali (45,4% gas, 11,2 dal carbone), per il 22,2% dalle rinnovabili, per il 13% dalle importazioni.


La tendenza è chiara: negli ultimi 18 mesi sono stati installati 3 GW di fotovoltaico ed eolico, tantissimi. Il problema rendere questa elettricità più conveniente, favorendo l'innovazione tecnologica ed eliminando la fetta di truffe mirate a catturare gli incentivi pubblici. Gradualmente, potrà sostituire quella di fonte fossile. Per adesso la corrente «verde» è più cara. Le bollette certo non caleranno per un po'.

E il nucleare? Che fine farà tutto l'armamentario costruito dal 2008 in poi? Le ricerche su dove piazzare le centrali, ovviamente, finiranno al macero. L'Agenzia per la sicurezza nucleare un ruolo ce l'avrà: ci sono ancora le vecchie centrali non ancora decommissionate, bisogna trovare un deposito per quelle scorie. La ricerca continuerà, anche se ovviamente si lavorerà all'estero: Enel continua a gestire centrali in Slovacchia, Spagna e (in joint venture) Francia. I «contratti» con Edf per le centrali nucleari italiane non esistono e non ci saranno penali da pagare: a parte intese non impegnative, in concreto esiste solo una società mista Enel-Edf (Sviluppo Nucleare Italia) che doveva fare uno studio di fattibilità per i 4 reattori voluti dal governo Berlusconi. Che non si faranno più. [La Stampa]

Visibilita' dei dati comunali

postato da: fu  


Politica: REGIONALI: centrodestra o centrosinistra vincono comunque i padroni (2)
letture: 2118
28 gennaio 2020 di SalvatoreFagiolo
PoltronistaPolitica: I trasformisti della poltrona Dai tronisti ai poltronisti
letture: 2030
28 agosto 2019 di mario2010
Virginia RaggiPolitica: Raggi indagata per lo stadio dopo la denuncia di un ex grillino: abuso d'ufficio La Raggi indagata per la questione stadio da un ex esponente grillino e abuso d'ufficio.
letture: 1937
22 aprile 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Dalle infrastrutture ai migranti: i nodi che dividono il governo Tav, legittima difesa, Venezuela e immigrazione, ma anche droghe leggere e sport: il governo gialloverde è in stallo
letture: 2767
17 febbraio 2019 di Emiliano Ziroli
Di MaioPolitica: Lega-M5S, settimana di tensioni Di Maio: dall'alleato mi aspetto lealtà Il vicepremier e leader 5 Stelle con Di Battista missione a Strasburgo. Salvini sul referendum: senza intese sceglie il popolo
letture: 2980
14 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
cesare battistiPolitica: Battisti in volo per l'Italia. Salvini: "Io sarò in aeroporto" L'aereo dei servizi è decollato dalla Bolivia. Arriverà a Roma domani alle 12:30. Il ministro: "Orgoglioso e commosso"
letture: 2966
14 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Quota 100 e reddito di cittadinanza. I decreti slittano di una settimana Erano attesi per oggi ma la Ragioneria generale dello Stato sta ancora esaminando i provvedimenti. La nuova data utile sarebbe venerdì della prossima settimana.
letture: 3177
10 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
SalviniPolitica: Salvini: "Da Conte nessuno sgarbo". Ma adesso tira aria di crisi Fonti leghiste lanciano l'allarme: rottura prima delle Europee: "Come si fa ad andare avanti? Tav sì, tav no, migranti sì, migranti no"
letture: 3176
10 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
sindaciPolitica: Fanno i solidali con le nostre tasse Chi si oppone al dl Sicurezza dovrebbe spiegare con quali soldi pensa di pagare i costi del "nobile atto" umanitario
letture: 2392
05 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Ecco le misure più importanti della manovra 2019 Nel testo della manovra, alcune importanti novità come il raddoppio Ires per gli enti no profit, il taglio degli aumenti alle pensioni. Novità anche per le famiglie e per gli stabilimenti balneari
letture: 2233
31 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Le verità del Sole.
Così l'eolico e il solare fanno scendere la nostra bolletta (6)
letture: 2991
14 gennaio 2012
Primi al Mondo
L'Italia sceglie il sole ora nel fotovoltaico siamo primi al mondo (6)
letture: 3642
10 gennaio 2012
Il settore rimane il più dinamico ed in crescita.
Arriva il pannello solare che produce caldo, freddo ed energia elettrica in piena autonomia, (4)
letture: 3882
27 dicembre 2011
Il sole sempre più frendly
Il fotovoltaico si vernicia (1)
letture: 3418
23 dicembre 2011
Energia che ci salva
La prima cella solare con efficienza superiore al 100% (10)
letture: 3525
21 dicembre 2011
Ref. 1-2
Cosa cambia REF. 1-2? (1)
letture: 3518
14 giugno 2011
Cosa cambia REF 3.
Cosa cambia REF 3?
letture: 3561
14 giugno 2011
Ref 4
Cosa cambia Ref 4? (1)
letture: 3549
14 giugno 2011
Il sottomarino per tutti
Il sottomarino per tutti Nuovo turismo!
letture: 5092
29 marzo 2011
nucleare vicino
Nucleare: problemi a centrale slovena. Per ora non riparte
letture: 3707
27 marzo 2011