Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 21866
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 12860
dal 20/07 al 20/10 Roccasecca dei Volsci: ROCCASECCA dei VOLSCI (LT), per il 400° anniversario del Cardinale Massimo
letture: 2787
26/09 Roma: "Adotta un amico" all'oasi felina di Portaportese
letture: 333
dal 26/09 al 27/09 Spettacoli e Cultura: Ricco calendario di eventi nei musei civici romani per le Giornate Europee del Patrimonio
letture: 61
03/10 Pomezia: Le Parole di Lavinia, Festival e Premio Letterario al femminile
letture: 296
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:412
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
25
settembre
S. Nicolao de Flue
Compleanno di:
sex agians
sex alpino
sex benedetta
sex dimilleagost...
sex modosadi
sex robertaspine...
nel 1493: Cristoforo Colombo salpa dalla Spagna con 17 navi, per il suo secondo viaggio a Ovest.
nel 1998: Viene presentato un farmaco in grado di battere il virus dell'influenza, si chiama "GS4104".
nel 1998: Andrea Gaudenzi batte Gambili 6-2, 0-6, 7-6, 7-6 e dà all'Italia il primo punto nella semifinale di Coppa Davis negli USA. Gli Azzurri si imporranno 3-0 e sfideranno la Svezia in finale.
dw

Home » News » Lazio » La Regione Lazio esclusa dai f...
giovedì 12 maggio 2011
La Regione Lazio esclusa dai fondi messi a disposizione dal Governo sulla emergenza abitativa
letture: 2512
Abitazione
Abitazione
Lazio: Sentite preoccupazioni, a nome della Federabitazione Lazio di Confcooperative, per il fatto che la Regione Lazio sia stata, al momento, esclusa dalla ripartizione dei fondi pubblici messi a disposizione del Governo nazionale pari a 298,6 milioni ( sui 377,8 assegnati complessivamente con Dpcm l'anno passato), quale prima tranche del piano nazionale di social huosing.
Solo 15 regioni, Lazio escluso, quindi, dal pacchetto approvato dal Cipe la settimana scorsa, che dopo la conferenza unificata potranno mettere in cantiere un numero consistente di alloggi, oltre 15.000, per fronteggiare l'emergenza abitativa che ristagna da anni nel nostro Paese.
L'effetto moltiplicatore delle pur esigue risorse pubbliche, messe a disposizione dal Governo, ha fatto si che con la partecipazione privata, l'ammontare complessivo delle risorse in campo supera i 2 miliardi di euro.
Una boccata di ossigeno importante, dato i tempi, che certamente servirà ad alleviare la cronica situazione emergenziale di tutti coloro che, non potendo rivolgersi al libero mercato, per le magre disponibilità reddituali delle famiglie, possono accedere ai programmi costruttivi, fruendo di incentivazioni pubbliche utili, che porteranno alla realizzazione di un mix tipologico di alloggi: case in locazione a canone moderato, alloggi da cedere in locazione a riscatto, in proprietà convenzionata e una quota di alloggi verrà messa a mercato libero, al fine di consentire la sostenibilità degli interventi stessi.
E noi cittadini del Lazio, che facciamo? Si domandano i soci delle nostre cooperative.
Possibile che ci sia stata tanta leggerezza nel non predisporre in tempo utile, così come hanno fatto le 15 regioni premiate, il piano d'individuazione delle proposte che erano pervenute in Regione, a seguito di un bando pubblico, che la stessa Regione Lazio aveva indetto nel giugno scorso?
Sono tutti interrogativi che in molti si chiedono, soprattutto coloro che avevano riposto speranza e fiducia nella opportunità che si era presentata nello scorso giugno.
La nostra regione è quella che presenta, ormai da diversi anni, la più grave situazione emergenziale di casa dell'intero Paese. Basti pensare a Roma città, che presenta numeri da spavento; oltre 30 mila alloggi, anche se, stando ad una indagine conoscitiva recentemente elaborata dal Cresme per conto della nostra Federabitazione, i numeri sono di gran lunga maggiori, oltre il doppio, se si tiene conto di una domanda pregressa non soddisfatta in tutti questi anni, e se considera poi, la nuova morfologia della famiglia, sviluppatasi negli ultimi anni (anziani soli, giovani coppie, famiglie monoparentali, single, emigranti, etc.).
L'emergenza casa nel Lazio, in modo particolare nei capoluoghi di provincia, ha toccato livelli insostenibili, che non può più attendere le lentezze della mano pubblica, anche per effetto del continuo depauperamento della situazione reddituale delle stesse famiglie.
Da un'altra c'è da dire che un'indagine condotta in questi giorni, dall'Agenzia del Territorio e dall'Abi, oggi, nel nostro Paese, solo una famiglia su due (51 %) ha le carte in regola per ottenere un mutuo dalle banche per acquistare un alloggio in proprietà. Ed è proprio la situazione reddituale delle famiglie che non consente di soddisfare la sostenibilità della rata di un mutuo necessario, stando ai parametri degli Istituti di credito, in grado di essere ammortizzato in un periodo medio-lungo di 20 anni.
Nel frattempo, non si consente la realizzazione di alloggi a prezzi calmierati, nemmeno quando le risorse pubbliche ci sono, e sono ferme da diversi anni, senza che le amministrazioni comunali sentano il ben che minimo interesse per queste problematiche sociali, mettendo a disposizione aree necessarie per questi tipi d'intervento.
Eppure, c'è da rilevare che l'attuale Giunta Regionale ha mostrato disponibilità e interessamento alle problematiche abitative, nel sottoscrivere il giorno 4 maggio scorso, alla presenza delle cooperative e imprese interessate, del verbale di accordo per l'attuazione dei programmi di edilizia residenziale previsti dalla legge regionale 16 aprile 2002, n.8, dopo che la finanziaria regionale, nel dicembre scorso aveva cassato l'intero pacchetto delle risorse messe a disposizione del bando DGRL 335/04.
Abbiamo accolto con soddisfazione l'accordo che ripristina le risorse regionali che consentiranno la realizzazione di circa 12.000 alloggi nel Lazio ( 5.750 nella sola città di Roma) in edilizia pubblica agevolata-convenzionata (da destinare alla locazione e alla proprietà), ed abbiamo accolto l'invito della stessa Presidente Renata Polverini, affinché, quali associazioni delle cooperative di abitazioni e delle imprese, ci impegnassimo in una fattiva collaborazione con la Regione, nell'assumere, presso gli enti competenti, tutte le informazioni necessarie, al fine di effettuare il censimento degli interventi dei propri associati, indicando tempo per tempo lo stato dell'iter burocratico delle singole pratiche, sotto il profilo urbanistico, trasferendo i dati alla Regione Lazio, entro il 30 giugno 2011. Il censimento ha l'obiettivo di selezionare gli interventi localizzati nei vari comuni che abbiano messo a disposizione le aree ai soggetti aggiudicatari delle risorse del bando pubblico.
Vogliamo sperare, per ritornare alle risorse pubbliche messe a disposizione dal Governo, che la Regione possa attivare tutte le iniziative necessarie, presso il Ministero delle Infrastrutture competente, affinché il Lazio possa recuperare le risorse di sua spettanza, parliamo di circa 38 milioni di euro, per fare in modo che anche nella nostra regione si possano realizzare case in housing sociale, a beneficio delle persone meno abbienti e nel contempo ridare impulso alla economia della industria edilizia, foriera di occupazione diretta ed indiretta nei vari settori produttivi.




Federabitazione Lazio di Confcooperative
Il Presidente Luigi di Fazio

di: TF Press


Mjriam con SalviniLazio: L'amore per la politica senza raccomandazioni e compromessi. L'impegno di Mjriam nel sociale
letture: 501
20 settembre 2020 di Tonyr
 Lazio: Non c'è più tempo, #Reddito subito per tutti!
letture: 3442
01 giugno 2020 di SalvatoreFagiolo
Lazio: PRC Lazio - "La Regione intervenga affinché le banche eroghino l'anticipo della Cassa Integrazione". (1)
letture: 1473
28 marzo 2020 di SalvatoreFagiolo
OspedaleLazio: Sanità ed ospedali romani chiusi tra sinistra e destra
letture: 2088
17 marzo 2020 di nessuna
 Lazio: Il Diritto di Citazione e la Censura dei giornalisti. Il Commento di Antonio Giangrande.
letture: 2981
13 novembre 2019 di CONTROMAFIE
 Lazio: Zingaretti fa una cosa ne sbaglia due CON IL #M5S TAGLIA LA #DEMOCRAZIA INVECE DI RIDURRE I #PRIVILEGI DEI #PARLAMENTARI
letture: 2168
07 ottobre 2019 di SalvatoreFagiolo
Lazio: Regione Lazio, al via il Bando "Itinerario Giovani" 6 mln di Euro per trasformare 20 luoghi pubblici inutilizzati in nuovi spazi per giovani gestiti da giovani
letture: 2846
30 aprile 2019 di simonilla
Stazione di TivoliLazio: Circolazione ferroviaria sospesa sulla linea Roma - Avezzano - Sulmona Lo stop interessa, dal 16 al 30 luglio il tratto fra Tivoli e Sulmona e dal 31 luglio al 3 settembre quello fra Bagni di Tivoli e Sulmona
letture: 1851
17 luglio 2017 di simonilla
 Lazio: Le Fake News della stampa italiana sulla Turchia. Ma è vero che in Turchia c'è la dittatura ed un sistema elettorale fondato sui brogli?
letture: 2168
19 aprile 2017 di CONTROMAFIE
 Lazio: L'insicurezza pubblica e la video sorveglianza privata Lo Stato non garantisce la sicurezza e inibisce chi ci pensa da solo con la burocrazia e con le reprimende e le speculazioni.
letture: 2041
13 marzo 2017 di CONTROMAFIE








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
EVENTO SPECIALE Al Cinema Teatro ARISTON il Red Carpet della Cerimonia di apertura della "77^ Mostra del Cinema di Venezia"
letture: 2668
31 agosto 2020
Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 4300
23 gennaio 2020
La Formia Rifiuti zero può diventare un giorno una municipalizzata che gestisca il ciclo dei rifiuti sull'intero territorio del sud-pontino?
letture: 2457
05 dicembre 2019
Ad Itri il prossimo 5 Gennaio Terza Edizione per Notte di Luci al Centro Storico.
letture: 4012
03 dicembre 2019
Secondo appuntamento per la settima stagione di Confronti
letture: 2417
03 novembre 2019
Sanità nel Lazio ed in provincia. Quale futuro?
letture: 2557
21 ottobre 2019
All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 15936
02 ottobre 2019
Marc Luyckx Il Ritorno del Sacro Femminile
letture: 2153
01 ottobre 2019
Forza Nuova Fondi condanna quanto avvenuto in via Valmaiura
letture: 2426
22 settembre 2019
La Resistenza e i movimenti antifascisti e la nascita e l'evoluzione dell'Unione Europea
letture: 2718
20 agosto 2019


Commenti: 7

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it