Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 7691
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 4536
24/11 Fondi: Bebawinigi live @Signor Keuner
letture: 392
25/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 3883
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.550
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
14
novembre
S. Montano
Compleanno di:
sex skorpio61g
nel 1969: Decolla con destinazione luna, l'Apollo 12.
nel 1973: A 4 minuti dalla fine, Fabio Capello segna il gol della vittoria contro l'Inghilterra. Per la prima volta nella storia l'Italia espugna Wembley.
nel 1994: Entra in funzione il tunnel ferroviario che unisce l'Inghilterra alla Francia, sotto la Manica.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Al Teatro Ariston ISA DANIELI ...
domenica 22 marzo 2009
Al Teatro Ariston ISA DANIELI è "Madre Coraggio"
letture: 1578
Data evento: martedì 24 mar 2009
Isa Danieli in
Isa Danieli in "Madre Coraggio"
Gaeta: GAETA Teatro Ariston

martedì 24 marzo 2009, ore 20.45

Gli ipocriti


ISA DANIELI


MADRE CORAGGIO


di Bertolt Brecht
rielaborazione del testo Antonio Tarantino
traduzione Roberto Menin
con Alarico Salaroli, Marco Zannoni, Lello Serao, Arianna Scommegna, Xenia Bevitori, Carlo Caracciolo, Matteo Cremon, Tiziano Ferrari, Vesna Hrovatin, Paolo Li Volsi,

Aurora Peres, Sergio Raimondi, Yang Shi
scene Bruno Buonincontri
costumi Gianluca Falaschi
musiche Pasquale Scialò
luci Cesare Accetta
regia Cristina Pezzoli

Arriva sul palcoscenico del Teatro Ariston di Gaeta, martedì 24 marzo, uno dei testi più noti e rappresentati di Bertolt Brecht, banco di prova di quasi tutte le più grandi interpreti del teatro mondiale, MADRE CORAGGIO scritto nel 1939, dopo che il drammaturgo si era rifugiato in Danimarca, alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale. Un teatro nato come rottura della tradizione che alla tradizione ritorna, attraverso la figura di una donna - una madre, capace di contenere in sé il passato ed il presente.

Un ruolo difficile dunque, ma ricco, aspro e straziante, quello della vivandiera Anna Fierling ora affidato ad un'icona del teatro partenopeo: la straordinaria Isa Danieli ritrova nel suo temperamento d'artista una nuova, dolorosissima interpretazione, affrontando per la prima volta il testo del drammaturgo tedesco. Un nuovo ruolo di madre quindi, che tuttavia riprende idealmente alcune tra le sue più celebri interpretazioni, una per tutte la Filumena Marturano di Eduardo De Filippo. Proprio la memoria di quella messa in scena, insieme ad una serie di felici incontri di scena "al femminile" (da Celestina a Tomba di cani), abbina ancora una volta l'attrice a Cristina Pezzoli: la regista infatti, già alleata in quelle avventure teatrali, è capace ora di affrontare un tema tanto duro come quello antico e sempre attuale della guerra, da raccontare oggi con un linguaggio diverso. Per questo la scelta di un registro filologico preciso, creato ad hoc nella rielaborazione di Antonio Tarantino: il drammaturgo infatti, pur affidandosi alla traduzione fedele ed espressiva di Roberto Menin, attualizza la terminologia del testo arricchendolo con un misto di dialetti e lingue contemporanee, capaci di raccontare la commistione geografica di quel conflitto. «Il vincolo di un testo, di ogni testo - commenta infatti Tarantino - non è la sua assoluta necessità, in ordine alle parole con le quali è stato creato come congegno espressivo, ma è la sua fatalità, ovvero il suo destino, la sua fortuna. Lo stesso autore avrebbe potuto riscrivere "la cosa" in cento modi differenti. E in ciò risiede l'infinitezza di un testo, di tutti i testi».

Sullo sfondo, la Guerra dei Trent'anni: la protagonista Anna è la Madre Coraggio del titolo perché porta scritta addosso la crudeltà del conflitto; ella cerca di arricchirsi nonostante la guerra, ma seguendo l'esercito come vivandiera, durante il viaggio insieme ai soldati, finisce per perdere, uno dopo l'altro i suoi figli in un crescendo tragico di situazioni e personaggi miserabili e crudeli, simbolo evidente di come lo scontro possa trasformare irrimediabilmente l'animo umano. Attraverso la storia di questa commerciante senza scrupoli, Brecht intendeva ammonire i paesi nordici che si preparavano a trarre profitti dalle imprese belliche della Germania nazista: «La guerra è solo la continuazione degli affari con altri mezzi - diceva - ma i grandi affari non li fanno la povera gente, e nella guerra le virtù umane diventano mortali».

La scena molto inclinata di Bruno Buonincontri assume tonalità chiare e talvolta luminose, quasi a contrastare il buio della morte, alla ricerca ora dell'abbinamento ora dello scontro con le musiche originali di Paul Dessau e di Pasquale Scialò, cariche di espressività contemporanee e di sonorità partenopee ritmate e coniugate a bizzarri strumenti a percussione.

Un'opera di grande respiro dunque per un testo sempre carico di significati simbolici e per questo molto esposto alle diverse interpretazioni. Anche se è proprio la mutazione del personaggio a rimanere la nota più narrativa: l'attrice ed il suo ruolo si fondono completamente a sottolineare la forza di testi capaci di raccontare la realtà talvolta meglio dell'attualità stessa.

Gli "innesti" di Teatri nella rete nella stagione dell'Ariston, si chiuderanno mercoledì 1° aprile con la drammatica attualità di Gomorra, riscritto per la scena dallo stesso Roberto Saviano e da Mario Gelardi, che ne firma anche la regia.


orari
spettacoli ore 20.45


biglietti prosa
platea intero 20 euro ridotto 16 euro

galleria intero 16 euro ridotto 12 euro


promozione riservata agli abbonati del teatro ariston

2 amici a teatro

platea 14 euro

galleria 11 euro


promozione riservata agli studenti delle scuole superiori

platea 14 euro

galleria 11 euro


info
Teatro Ariston
Piazza della Libertà, 19
Gaeta (LT)


prenotazioni e biglietti
tel. 0771.460214
tel e fax 0771.463067
cineariston@libero.it

di: TF Press


Monumento a Jose Gervasio ArtigasGaeta: Le luminarie di Gaeta fanno poca luce Oscurati alcuni monumenti
letture: 329
13 novembre 2018 di enrico90
Gaeta: Scandalo urbanistica, Raimondi rompe il silenzio: "Una situazione nota a tutti" (1)
letture: 796
09 novembre 2018 di TF Press
Partito ComunistaGaeta: Riparte "Linea Rossa", il filo diretto del PC con i cittadini.
letture: 992
05 novembre 2018 di Benedetto Crocco
Porta Carlo III (1733)Gaeta: XV GIORNATA NAZIONALE DEL TREKKING URBANO Una originale passeggiata cittadina alla scoperta della storia locale
letture: 1377
29 ottobre 2018 di marcellino
Chiesa Cristiana Avventista di GaetaGaeta: Presentazione al Tempio di Sofia Malaguarnera
letture: 1555
29 ottobre 2018 di DavideMalaguarnera
il cavallerizzoGaeta: CINEGAETA
letture: 1410
27 ottobre 2018 di Kocis
On. Raffaele Trano (M5s)Gaeta: Gaeta / Pontile Petroli osservato speciale. Concessione prorogata per 4 anni Raffaele Trano (deputato e capogruppo della commissione finanze (M5s) ed il suo staff controllano la sicurezza del molo della Peschiera
letture: 1309
26 ottobre 2018 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Gaeta: Gaeta città defibrillata Martedi 23, alle ore 17,30, conferenza interattiva presso l'aula consiliare per presentare il progetto curato dal dott. Vincenzo Viola
letture: 1266
23 ottobre 2018 di Flaminio
Partito ComunistaGaeta: Tajani e Fazzone all'Ariston, comizio per le scuole, gravissima strumentalizzazione.
letture: 1329
22 ottobre 2018 di Benedetto Crocco
BannerGaeta: Giornata del Buon Gioco Insieme per dire che l'azzardo è una dipendenza
letture: 1238
18 ottobre 2018 di marcellino








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Scandalo urbanistica, Raimondi rompe il silenzio: "Una situazione nota a tutti" (1)
letture: 796
09 novembre 2018
Fine di un mito, chiude l'Hotel Castello Miramare: il luogo da favola nato da un grande dolore
letture: 1944
31 ottobre 2018
Comune di Itri
Itri / Forti dubbi di legittimità per l'affidamento del servizio antincendio ai cacciatori
letture: 1259
28 ottobre 2018
da sinistra gli avvocati Gaspare D'Elia e Gianni Bove
Operazione antidroga, scagionato e rimesso in libertà uno dei tre imputati
letture: 1401
16 ottobre 2018
Gaeta, un porto per l'estate
letture: 1470
27 agosto 2018
E' giallo sul misterioso cartello che ha "chiuso" la spiaggia di Fontania
letture: 1613
25 agosto 2018
L'ex sindaco di Formia, Sandro Bartolomeo
Formia: Sospesi cinque dirigenti comunali (1)
letture: 2057
20 agosto 2018
"La Giunta di Paola? La migliore possibile che poteva essere varata." Intervista al Casaleggio de noantri. (1)
letture: 2293
15 luglio 2018
"Formia città dell'amore" (9)
letture: 2400
14 luglio 2018
Foto di Andrea De Meo
Paola Villa Sindaco di Formia (1)
letture: 3517
25 giugno 2018