Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 16707
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 9782
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 7702
dal 23/07 al 26/08 Formia: IL CINEMA E IL MARE: 6 classici da rivedere
letture: 1871
07/08 Priverno: "Emozioni" con Gianmarco Caroccia e Mogol al Parco Archeologico di Priverno
letture: 1664
dal 31/08 al 05/09 Sermoneta: Riapre l'antico castello di Ninfa
letture: 952
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:370
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
martedì
04
agosto
S. Giovanni M. Vianney
nel 1956: Viene pubblicato "Hound dog" il nuovo disco di Elvis Presley.
nel 1978: A Brescia una donna supera per la prima volta al mondo i 2 metri nel salto in alto:è Sara Simeoni,che vincerà 3 medaglie alle olimpiadi(1 oro,2 argenti).
dw

Home » News » Caserta » Maddaloni » XVI Sagra della Mela Annurca
martedì 30 settembre 2008
XVI Sagra della Mela Annurca
letture: 5597
Data evento: sabato 25 ott 2008 a domenica 26 ott 2008
Maddaloni: La Pro Loco "Valle" di Valle di Maddaloni è felice di comunicare che nei giorni 25 e 26 Ottobre 2008 si svolgerà a Valle di Maddaloni l'edizione numero Sedici della Sagra della Mela Annurca, il tradizionale appuntamento per salutare l'avvenuta maturazione del frutto tipico di Terra di Lavoro.

La Sagra, come di consuetudine negli ultimi anni, è organizzata dalla Pro-Loco di Valle di Maddaloni, con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale, dei produttori di mele annurche e delle associazioni locali.

Essa si propone come obiettivo principale quello di valorizzare un prodotto locale, appunto la Mela Annurca, che rappresenta l'orgoglio dei produttori e dell'intera cittadina di Valle di Maddaloni. Ma è anche un'occasione per conoscere ed apprezzare le bellezze naturali e architettoniche, nonché le tradizioni culturali del luogo.

Una festa che si è consolidata nel tempo ed a cui si guarda con notevole interesse in un momento in cui i consumatori sono alla riscoperta di quei gusti tradizionali e orientati all'acquisto di prodotti ottenuti con metodi naturali tra i quali la mala annurca rappresenta senza dubbio una risorsa che risponde appieno a queste esigenze.

Oggi più che mai la nostra manifestazione assume una rilevanza notevolissima, in un periodo in cui la rivalutazione delle tipicità e, ci permettiamo di aggiungere, GENUINITA' locali sta conquistando l'attenzione del consumatore attento alle caratteristiche dei prodotti che acquista per se e per la sua famiglia.

Mai come quest'anno la nostra manifestazione sarà incentrata sulla tipicità dei prodotti locali e sulle varie combinazioni che tra essi si può ottenere.

Inoltre, concerti all'aperto, sfilate di artisti di strada, visite guidate ai monumenti e spettacoli vari fanno da cornice agli stands; naturalmente protagoniste saranno le Mele Annurche, pronte da mordere, fanno bella mostra di se in ampi cesti, ma ai turisti viene proposta anche la degustazione dei loro derivati come liquori alle mele, dolci, frittelle e quant'altro la gente di Valle ha inventato nei secoli per rendere più sana e dolce la vita.

Il Presidente
Domenico Mauro

Sagra della mela annurca 2008



Data di inizio 25 Ottobre 2008


Durata 25 - 26 Ottobre 2008

Relazione illustrativa.

Sabato 25 ottobre, con la cerimonia di inaugurazione, ritorna a Valle di Maddaloni, in provincia di Caserta, l'annuale appuntamento con la Sagra della Mela annurca, organizzata dalla Pro Loco già dagli anni ottanta con l'intento di valorizzare e salvaguardare il patrimonio naturale locale e per catalizzare l'attenzione su un paesaggio tra i più belli della regione.

Per il visitatore che attraversa questi luoghi, il tempo sembra essersi fermato: la campagna con i suoi colori, l'abitato adagiato sui Monti Tifata, la maestosa "fabbrica" dei ponti vanvitelliani ed una dimensione di vita ancora a misura d'uomo, accolgono il viaggiatore in un mondo fatto di sapori antichi e genuini a pochi passi dal frastuono della città.

Il lavoro della Pro Loco "Valle" si inserisce in questo contesto e la Sagra della Mela Annurca ha lo scopo, oltre che di valorizzare e riscoprire quegli aspetti tipici dell'arte, della storia e della natura di Valle, anche di promuovere momenti di incontro e di cultura per contribuire alla crescita del paese.

L'annurca è definita la "regina delle mele" ed è presente in modo particolare a Valle di Maddaloni e nelle zone limitrofe, dove viene coltiva con tecniche proprie dei melicultori locali e con impianti tradizionali.

L'unicità della lavorazione antica e artigianale garantisce la genuinità e le qualità organolettiche del prodotto anche a diversi mesi dalla raccolta senza alcun procedimento industriale.

La sagra è una sicura vetrina pubblicitaria di questo prodotto: la manifestazione si svolge interamente all'interno del piccolo paese dell'entroterra casertano. Le strade del paese si trasformano in un grande e variopinto laboratorio; nella zona ove si svolge la kermesse, sono allestiti numerosi stand per l'esposizione delle mele annurche e degli altri prodotti agroalimentari tipici. Ogni melicultore valorizza i propri prodotti abbellendo lo stand con attrezzi agricoli d'epoca e d'uso quotidiano nell'attività lavorativa, a sottolineare la vocazione eminente agricola del paese e per documentare l'evoluzione di un settore da sempre principale motore dell'economia locale. Durante la manifestazione è possibile apprezzare anche altri prodotti: formaggi, vino, torte, liquori e vino di mele, piatti tipici locali, mentre si esibiscono i giocolieri e artisti da strada.

Nelle scorse edizioni, hanno riscosso un buon successo le iniziative da contorno alla manifestazione come la mostra di ricami e merletti antichi, testimonianza del lavoro lento e tenace delle nostre nonne, degli abiti d'epoca della zona, degli attrezzi agricoli, del concorso di pittura sulla mela annurca e Valle, così come pure il corteo storico tra le caratteristiche antiche stradine, che ha avvolto l'abitato di una particolare atmosfera. La sagra ha goduto anche di una certa risonanza a livello nazionale.

La Sagra della Mela annurca vuole raggiungere molteplici obiettivi, tra i quali.

Contribuire alla valorizzazione di un prodotto locale quale la Mela Annurca, fiore all'occhiello della melicultura campana e di Valle di Maddaloni in particolare

Creare un occasione di incontro per far conoscere le bellezze archittettoniche e naturali del luogo, come i Ponti Vanvitelliani e il Monumento-Ossario ai Garibaldini, la Chiesa dell'Annunziata,facendo sopravvivere le tradizioni agricole, folcloristiche ed artigianali di un paese, indicando così un itinerario turistico alternativo che privilegia senza dubbio il rapporto con la gente del luogo e il diretto contatto con la natura.

La manifestazione è all'indirizzo internet: www.sagradellamelaannurca.it

www.prolocovalle.it

di: TF Press


 Maddaloni: Da Capua a Maddaloni, continua il viaggio di "Itinerario d'Arte in Terra di Lavoro" Dall'8 al 22 marzo la collettiva di artisti sarà esposta presso il Museo di Calatia di Maddaloni (CE).
letture: 4213
05 marzo 2015 di UffstampaDama
il villaggio dei ragazziMaddaloni: Il 'villaggio' degli orrori. Abusi su bimbi, cinque arresti (2)
letture: 3047
01 marzo 2011 di TF Press
Le vincitriciMaddaloni: Miss Maglietta Bagnata porta in Finale tre Ragazze Campane
letture: 5076
10 agosto 2010 di TF Press
 Maddaloni: Sagra della Mela Annurca
letture: 7477
04 luglio 2010 di TF Press
Foto di repertorio. Da www.caserta24ore.itMaddaloni: Il dolore, approccio multidisciplinare. Se ne discute alla "San Michele" di Maddaloni Comunicato Stampa
letture: 7333
18 ottobre 2006 di TF Press
Logo Comune di MaddaloniMaddaloni: "Le lesioni cartilaginee del ginocchio" Convegno di Artroscopia alla clinica 'San Michele' Comunicato Stampa
letture: 11512
13 settembre 2006 di TF Press
 Maddaloni: Al “Pb Show” una settimana intensa di ospiti tra artisti ed architetti. In studio Luigi Affuso e Vincenzo Tammaro di Embedstudio; in collegamento telefonico Garbo, Bludinvidia, Gianni Drudi, Autoritratti e altri ancora.
letture: 7754
14 febbraio 2006 di Lucia Vagliviello
Paolo BoruniMaddaloni: Continuano gli appuntamenti radiofonici con Paolo Boruni . Dopo Zanardi, Annalisa Minetti, i Concido e Aldo del Grande Fratello, martedì prossimo, al “Pb Show” Giorgio Spada, Lubjan e il suo “1 (OneUno) “ e tante altre sorprese.
letture: 7155
21 gennaio 2006 di Lucia Vagliviello
Paolo BoruniMaddaloni: Continua il “PB Show” con nuove rubriche, tematiche sociali e tanti ospiti musicali e sportivi. Nell’ultimo appuntamento in studio Boruni, Cascella e Accardo. In collegamento telefonico: Ramboni, Perinetti, Polvenelli, Femiano e De Vita.
letture: 6576
05 novembre 2005 di Lucia Vagliviello
la biblioteca della San MicheleMaddaloni: Premio “Una vita per…” La Casa di cura “San Michele” di Maddaloni (CE) è stata insignita del Premio “Una vita per…” promosso dal “Radiocorriere TV”.
letture: 6096
19 ottobre 2005 di Mary Attento








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 4214
23 gennaio 2020
La Formia Rifiuti zero può diventare un giorno una municipalizzata che gestisca il ciclo dei rifiuti sull'intero territorio del sud-pontino?
letture: 2377
05 dicembre 2019
Ad Itri il prossimo 5 Gennaio Terza Edizione per Notte di Luci al Centro Storico.
letture: 3935
03 dicembre 2019
Secondo appuntamento per la settima stagione di Confronti
letture: 2331
03 novembre 2019
Sanità nel Lazio ed in provincia. Quale futuro?
letture: 2467
21 ottobre 2019
All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 15839
02 ottobre 2019
Marc Luyckx Il Ritorno del Sacro Femminile
letture: 2069
01 ottobre 2019
Forza Nuova Fondi condanna quanto avvenuto in via Valmaiura
letture: 2338
22 settembre 2019
La Resistenza e i movimenti antifascisti e la nascita e l'evoluzione dell'Unione Europea
letture: 2627
20 agosto 2019
Formia Città Aperta: La comunicazione istituzionale e la propaganda di un assessore inutile (2)
letture: 3709
26 luglio 2019