Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 08/11 al 06/01 Roma: Corrado Cagli in mostra a Roma
letture: 1278
dal 13/11 al 19/11 Spettacoli e Cultura: Padiglione Europa
letture: 835
16/11 Formia: Secondo appuntamento per la settima stagione di Confronti
letture: 1196
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 4589
24/11 Formia: Le Vie di Bacco 2019
letture: 17
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.601
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
giovedì
14
novembre
S. Montano
Compleanno di:
sex skorpio61g
nel 1969: Decolla con destinazione luna, l'Apollo 12.
nel 1973: A 4 minuti dalla fine, Fabio Capello segna il gol della vittoria contro l'Inghilterra. Per la prima volta nella storia l'Italia espugna Wembley.
nel 1994: Entra in funzione il tunnel ferroviario che unisce l'Inghilterra alla Francia, sotto la Manica.
dw

Home » News » Webzine » Politica » Berlusconi fischiato a Confese...
mercoledì 25 giugno 2008
Berlusconi fischiato a Confesercenti quando attacca i giudici
letture: 1886
Berlusconi
Berlusconi
Politica: Parte piano, ma poi la contestazione a Silvio Berlusconi all'assemblea di Confesercenti é sempre più forte. Contestazione che inizia quando il presidente del Consiglio accusa «giudici politicizzati» di essere «metastasi della nostra democrazia». Fischi che si ripetono più volte quando parla di democrazia calpestata» e di paese in «libertà vigilata».
«Sono costretto, ogni sabato mattina, a preparare con i miei legali udienze in cui sono oggetto dell'attenzione dei Pm o giudici politicizzati che sono la metastasi della democrazia» ha affermato Berlusconi, e qui forti fischi in sala. Il presidente Marco Venturi ha invitato la platea a lasciarlo parlare. Berlusconi ricorda che dal '94 al 2006 sono stati 789 i Pm e i magistrati «interessati», ribadisce, a «sovvertire il voto degli italiani: ci sono riusciti nel '94 non ci riusciranno in questa presente situazione». E ancora bordate anche per l'opposizione: «Quando l'opposizione non capisce e non si unisce a noi per cercare di combattere chi sovverte la
democrazia significa che non c'è più possibilità di dialogo, che il dialogo si spezza». Berlusconi spiega che non è possibile un confronto con l'altro schieramento, in quanto «l'opposizione è rimasta indietro, è giustizialista».

Visibilmente sorpreso dai fischi, Berlusconi ha esclamato, rivolto alla platea: «E' stato il vostro presidente ad invitarmi!». Ed ha chiuso in fretta il suo intervento. Il premier aveva avviato la sua relazione, durata alla fine una quindicina di minuti, parlando di Unione Europea. E sostenendo che c'è un eccesso di direttive, da lui qualificate come «lacci e lacciuoli» per le imprese. «Occorre una semplificazione», ha spiegato. Secondo Berlusconi, l'Unione doveva invece fare di più per combattere «l'iperavvaloramento» dell'euro che sfavorisce la competitività delle merci italiane. E ha annunciato una presenza «determinante» del governo in Europa anche su questi temi.

Partendo dal problema dei rifiuti, Berlusconi aveva poi usato spressioni drastiche contro tutte quelle «minoranze organizzate» che «occupano stazioni e areoporti» per contestare le decisioni dello Stato. Dalle discariche alla Tav. E ha annunciato anche l'uso «della forza» e «dell'esercito» contro «l'anarchia verso cui il Paese era diretto».

*****************************************

Berlusconi attacca ancora magistrati, platea lo fischia
mercoledì, 25 giugno 2008 1.52 147


ROMA (Reuters) - Nuovo veemente attacco del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi contro la magistratura all'assemblea nazionale della Confesercenti che lo fischia sonoramente, dopo che fino a quel momento l'aveva applaudito a scena aperta.

L'attacco di questa mattina è stato fatto senza cause apparenti, di fronte ad una platea in maggioranza di centrosinistra, ed ha già provocato reazioni da parte delle opposizioni (in particolare il segretario del Pd Walter Veltroni e l'ex ministro Pierluigi Bersani presenti in platea) e l'imbarazzo del padrone di casa, il presidente dell'organizzazione degli esercenti Marco Venturi.

LE PAROLE DI BERLUSCONI CHE HANNO SCATENATO IL PUTIFERIO

"I giudici politicizzati sono una metastasi della nostra democrazia", ha detto Berlusconi suscitando la reazione della platea. Poi il presidente del Consiglio ha cercato di recuperare, ma ha ricevuto nuovi fischi mentre la presidenza dell'assemblea cercava di calmare la platea.

"Molti pm mi vorrebbero con le mani legate", ha aggiunto incrociando le mani per mostrare plasticamente all'assemblea come lo vorrebbero secondo lui alcuni giudici. Ha poi ridetto che si vorrebbe sovvertire il risultato elettorale ed ha attaccato l'opposizione che non lo sostiene in questa sua battaglia contro la magistratura.

"Il mio interesse sarebbe stato quello di andare via dalla politica, dal Paese e di godermi i soldi che mi sono meritatamente guadagnato in tanti anni di attività".

"La democrazia è in libertà vigilata: quando l'opposizione non capisce questo non c'è più possibilità di dialogo, si spezza... l'hanno voluto spezzare loro, ma non lo vogliamo noi con una opposizione che è rimasta indietro ed è giustizialista", ha aggiunto mentre dalla platea si levavano ancora più sonori fischi e grida intervallati da qualche applauso.

LE REAZIONI: PER VELTRONI IMBARAZZO, PER BERSANI E' UN GUAIO

Immediata la reazione di Veltroni che, all'uscita dalla sala, ha detto: "La platea ha provato un grande imbarazzo ed io ero tra quelli che provavano imbarazzo. Non è un problema di dialogo, ma è un problema di rispetto del proprio ruolo che non c'è stato".

Bersani ha invece detto che "è un guaio per il Paese" perché Berlusconi parla di problemi suoi mentre dovrebbe risolvere quelli di tutti e "spiegare come mai le tasse, contrariamente a quanto promesso nel loro programma, crescono".

Sconcerto da parte di Venturi che si scusa per la reazione della platea, ricorda che lo scorso anno la stessa platea aveva fischiato anche l'allora presidente del Consiglio Romano Prodi, e che una assemblea di esercenti "non dovrebbe politicizzare gli eventi".

BERLUSCONI: DALLA NOTTE IN BIANCO AI RICORDI

L'intervento di Berlusconi era iniziato con il presidente del Consiglio che si era lamentato dell'ultima notte passata in bianco per cercare di risolvere "problemi che sembrano irrisolvibili" e lamentando che "la volontà di operare non sia colta dai cittadini". Un inizio di legislatura con "giorni abbastanza difficili e intensi", insomma.

Poi l'intervento ha assunto i soliti toni concilianti nei confronti dell'uditorio: complimenti alla relazione di Venturi e l'assicurazione di prendere in esame e portare a soluzione i vari problemi sollevati dalla Confesercenti, raccogliendo convinti consensi ed applausi da parte dell'intero uditorio.

Poi Berlusconi ha iniziato, col sorriso sulle labbra, ad evocare ricordi personali. Ha detto che ha passato tutti i suoi sabati da imprenditore in ospedale a trovare i suoi dipendenti malati, cosa che da quando è in politica non può fare più perché passa i "sabati mattina a studiare i dossier legali". A questo punto ha iniziato con un crescendo dapprima a raccontare i suoi "difficili" rapporti con la magistratura davanti ad una platea silenziosa e via via più attonita, poi ad attaccare in maniera sempre più dura e concitata, man mano che dall'assemblea si levavano fischi, e grida sempre più forti.

Al termine del suo intervento Berlusconi è tornato ad altri temi tornando a raccogliere applausi mentre il presidente Venturi si era avvicinato al podio dell'oratore.

Berlusconi ha quindi lasciato l'auditorium sorridendo ai fotografi, ma è salito in macchina senza avvicinarsi ai cronisti.

Già venerdì scorso a Bruxelles Berlusconi aveva attaccato alcuni magistrati causando la reazione dell'Associazione nazionale della categoria. Ieri il Senato ha approvato la cosiddetta norma blocca-processi inserita dal governo con un emendamento al decreto sicurezza.

(Reuters)

***************************************

Berlusconi attacca i pm, fischiato dalla platea di Confesercenti

Il presidente del Consiglio durante il suo intervento all'assemblea annuale della confederazione: ''Certi giudici politicizzati sono la metastasi della democrazia. Sono veramente indignato da accuse folli e infamanti nei miei confronti". Veltroni: ''Profondo strappo dal premier, cambiano i rapporti Pd-Pdl''. Napolitano: necessarie ''misura ed equilibrio'' .

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - ''Certi magistrati politicizzati sono la metastasi della democrazia. Sono veramente indignato da accuse folli e infamanti nei miei confronti". A sottolinearlo è il premier Silvio Berlusconi (nella foto) verso la fine del suo intervento all'assemblea annuale della Confesercenti. Il presidente del Consiglio non usa mezzi termini per criticare l'operato di certa magistratura, ribadisce la sua innocenza, ma durante i passaggi del suo j'accusa contro le toghe viene fischiato più volte dalla platea.

(Adnkronos)

***************************************

CONFESERCENTI: BERLUSCONI FISCHIATO SU DISCORSO MAGISTRATURA


(ASCA) - Roma, 25 giu - Fischi al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi sono arrivati stamane dalla platea di imprenditori aderenti alla Confesercenti. L'episodio e' scaturito dalle affermazioni del premier sulla magistratura.

Riferendosi alle proprie vicissitudini giudiziarie Berlusconi ha infatti raccontato che ''mentre prima trascorrevo il sabato pomeriggio a trovare i miei collaboratori ammalati adesso lo passo con i miei avvocati, per affrontare i problemi di giudici politicizzati che sono la metastasi della nostra democrazia''.

Subito la platea ha iniziato a fischiare interrompendo il discorso del premier che, senza batter ciglio ha voluto sottolinare: ''Io pero' ho fiducia nella magistratura''. E qui nuovi fischi.

Berlusconi ha poi continuato dicendo di ''essere sempre stato assolto perche' il fatto non sussiste o per non aver commesso il fatto''.

Il premier ha poi ricordato che ''dal 1994 ad oggi le spese per gli avvocati per lui ammontano a 174 milioni di euro''. (ASCA)
fonte: Il Sole 24 Ore   postato da: fu  


PoltronistaPolitica: I trasformisti della poltrona Dai tronisti ai poltronisti
letture: 1878
28 agosto 2019 di mario2010
Virginia RaggiPolitica: Raggi indagata per lo stadio dopo la denuncia di un ex grillino: abuso d'ufficio La Raggi indagata per la questione stadio da un ex esponente grillino e abuso d'ufficio.
letture: 1800
22 aprile 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Dalle infrastrutture ai migranti: i nodi che dividono il governo Tav, legittima difesa, Venezuela e immigrazione, ma anche droghe leggere e sport: il governo gialloverde è in stallo
letture: 2653
17 febbraio 2019 di Emiliano Ziroli
Di MaioPolitica: Lega-M5S, settimana di tensioni Di Maio: dall'alleato mi aspetto lealtà Il vicepremier e leader 5 Stelle con Di Battista missione a Strasburgo. Salvini sul referendum: senza intese sceglie il popolo
letture: 2872
14 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
cesare battistiPolitica: Battisti in volo per l'Italia. Salvini: "Io sarò in aeroporto" L'aereo dei servizi è decollato dalla Bolivia. Arriverà a Roma domani alle 12:30. Il ministro: "Orgoglioso e commosso"
letture: 2853
14 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Quota 100 e reddito di cittadinanza. I decreti slittano di una settimana Erano attesi per oggi ma la Ragioneria generale dello Stato sta ancora esaminando i provvedimenti. La nuova data utile sarebbe venerdì della prossima settimana.
letture: 3042
10 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
SalviniPolitica: Salvini: "Da Conte nessuno sgarbo". Ma adesso tira aria di crisi Fonti leghiste lanciano l'allarme: rottura prima delle Europee: "Come si fa ad andare avanti? Tav sì, tav no, migranti sì, migranti no"
letture: 3040
10 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
sindaciPolitica: Fanno i solidali con le nostre tasse Chi si oppone al dl Sicurezza dovrebbe spiegare con quali soldi pensa di pagare i costi del "nobile atto" umanitario
letture: 2270
05 gennaio 2019 di Emiliano Ziroli
.Politica: Ecco le misure più importanti della manovra 2019 Nel testo della manovra, alcune importanti novità come il raddoppio Ires per gli enti no profit, il taglio degli aumenti alle pensioni. Novità anche per le famiglie e per gli stabilimenti balneari
letture: 2113
31 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli
InpsPolitica: Stangata una pensione su tre. I tagli assegno per assegno Dal 2019 scattano le penalizzazioni su tutti gli assegni che superano i 2000 euro lordi. C'è chi perde fino a 1000 euro.
letture: 1880
31 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Le verità del Sole.
Così l'eolico e il solare fanno scendere la nostra bolletta (6)
letture: 2885
14 gennaio 2012
Primi al Mondo
L'Italia sceglie il sole ora nel fotovoltaico siamo primi al mondo (6)
letture: 3537
10 gennaio 2012
Il settore rimane il più dinamico ed in crescita.
Arriva il pannello solare che produce caldo, freddo ed energia elettrica in piena autonomia, (4)
letture: 3764
27 dicembre 2011
Il sole sempre più frendly
Il fotovoltaico si vernicia (1)
letture: 3317
23 dicembre 2011
Energia che ci salva
La prima cella solare con efficienza superiore al 100% (10)
letture: 3416
21 dicembre 2011
Ref. 1-2
Cosa cambia REF. 1-2? (1)
letture: 3424
14 giugno 2011
Cosa cambia REF 3.
Cosa cambia REF 3?
letture: 3450
14 giugno 2011
Ref 4
Cosa cambia Ref 4? (1)
letture: 3449
14 giugno 2011
Il sottomarino per tutti
Il sottomarino per tutti Nuovo turismo!
letture: 4984
29 marzo 2011
nucleare vicino
Nucleare: problemi a centrale slovena. Per ora non riparte
letture: 3599
27 marzo 2011


Commenti: 9

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it