Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.645
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
Tuesday
25
January
Conversione di S.Paolo
Compleanno di:
sex cobra
sex gianlucamat
sex ilregista
sex ironman64
sex REEs
nel 1915: Alexander Graham Bell inaugura negli Stati Uniti il servizio telefonico transcontinentale.
nel 1975: La coppia Munari-Mannucci trionfa nel Rally di Montecarlo su Lancia Stratos.
nel 1999: Viene realizzato il primo trapianto di mano.
dw

Home » News » Frosinone » Cassino » Tavola rotonda per lo sviluppo...
Monday 16 June 2008
Tavola rotonda per lo sviluppo dell'industria
Antonio Valente (PdL) «Eliminare le barriere architettoniche stradali per favorire lo sviluppo economico del Lazio Meridionale». On. Gianfranco Conte (PdL) «Iniziativa che seguirò personalmente»
letture: 3460
Avv. Antonio Valente
Avv. Antonio Valente
Cassino: Un tavolo di lavoro, propedeutico ad una conferenza di servizi, teso a redigere un protocollo d'intesa mirato alla eliminazione delle barriere architettoniche stradali, sia del tratto della SS 630 tra l'autostrada e Formia sia nel tratto ulteriore tra S. Croce ed il porto, le quali di fatto non consentono una piena interazione tra i territori.
È questo l'argomento sul quale si discuterà il prossimo 18 Giugno 2008 presso il Castello Baronale di Minturno nel corso di una tavola rotonda interprovinciale finalizzata all'abbattimento delle barriere architettoniche esistenti tra l'area di sviluppo industriale di Cassino, il casello autostradale di Cassino e l'area di sviluppo industriale del sud pontino.
On. Gianfranco Conte
On. Gianfranco Conte
La riunione è stata convocata dal Consorzio Sirena Pontina - Sistema Integrato della Nautica Pontina, consorzio finalizzato allo sviluppo del settore marittimo e della nautica da diporto.
«Il nostro Consorzio - ha affermato l'Avv. Antonio Valente, membro del CdA del Consorzio SIRENA - recependo le istanze plurime provenienti dai più variegati settori industriali insediati sul territorio dell'area del Lazio meridionale, ha ritenuto necessario rendersi parte diligente ed intraprendere l'iniziativa di indire questa riunione al fine di redigere un progetto congiunto con le amministrazioni pubbliche, provinciali e comunali, ed i consorzi per lo sviluppo industriale. L'economia attraversa una fase di stallo ma i segnali di ripresa si iniziano ad intravedere per cui, onde consentire alle imprese di poter programmare nuovi investimenti, è obbligatorio procedere al potenziamento delle reti viarie ed alla realizzazione delle altre infrastrutture che mancano».
«La riunione - ha continuato l'Avv. Valente - oltre ad essere finalizzata ad un dialogo costruttivo per le realtà industriali locali, sarà prodromica alla creazione di una costante sinergia tra tutti gli Enti coinvolti (Province di Latina e Frosinone, Comuni di Formia, Cassino, Minturno, Spigno Saturnia, Ausonia, Castelnuovo Parano, Esperia, S. Giorgio a Liri, Pignataro Interamna, Co.S.I.La.M. ed ASI Sud Pontino) sia al fine di promuovere, coordinare e sostenere le iniziative, la cooperazione e lo sviluppo dell'industria in genere e di quella nautica in particolare, sia per tentare di ottenere maggiori risorse che amplifichino l'efficienza e la razionalità logistica territoriale in modo da divenire il volano dell'economia del Sud Lazio e costituire nuova fonte di occupazione».
«Da qualche anno abbiamo realizzato una idea lungimirante consorziando imprese che operano per il settore nautico le cui sedi vanno dal territorio pontino al cassinate al frusinate. Sono tutte aziende specializzate i cui settori vanno dalla realizzazione degli scafi, come la 3F di Spigno, agli impianti di desalinazione e potabilizzazione/depurazione dell'acqua, come la CIDEA di Ferentino, all'impiantistica elettrica elettronica ed idraulica, come la Sebastiani Impianti, ala carpenteria ed arredo interno, come la F.lli Zangrillo di Formia e la Bimax di Minturno, dalle aziende di rimessaggio invernale, come la Società Nautica del Cassinate, a quelle di gestione dei porti turistici, come la Base Nautica Flavio Gioia, solo per citarne alcuni. Tutte queste aziende - ha concluso l'Avv. Antonio Valente - hanno, insieme, le potenzialità per scendere prepotentemente sul mercato ottenendo commesse per la realizzazione di natanti di lusso. Ci siamo resi conto però che, pur avendo il know-how necessario ed in presenza di domanda, è impossibile accettare commesse per costruire maxiyachts perché sarebbero intrasportabili a causa della presenza dei ponti sulla SS 630 che impediscono il collegamento dei trasporti eccezionali sia con il porto di Formia, per il varo in loco, sia con il casello autostradale di Cassino, per la destinazione ad altri luoghi. E se questi problemi ci sono per l'industria nautica immaginiamo esistano anche per le industrie degli altri settori. Era necessario che qualcuno iniziasse a dare impulso ai proclami ed ecco che ci siamo resi promotori di questo incontro».
Il Sistema SIRENA Lazio é il primo sistema integrato europeo realizzato dalle imprese del settore della nautica con il concorso del mondo della ricerca e della formazione. Esso costituisce un'opportunità unica nel Mediterraneo, per gli armatori e gli utenti della nautica. La Regione Lazio con oltre 12.000 posti barca, più di 400 imprese specializzate, 7.000 addetti e la competenza e la qualità professionale che hanno fatto della nautica italiana il leader mondiale del settore, costituisce il miglior ormeggio residenziale e d'armamento del mondo, equidistante da ogni costa del Mediterraneo e circondato da meravigliose bellezze paesaggistiche, oltre che da qualificate offerte del turismo nautico e del sistema ricettivo alberghiero. Il progetto SIRENA pone come obiettivo l'ottimizzazione di un settore trainante della nostra economia regionale dove l'esperienza e l'elevata capacità dei nostri cantieri di costruzione, manutenzione e ristrutturazione di imbarcazioni e maxiyachts non risulta valorizzata adeguatamente dal sistema turistico e portuale palesando gravi carenze infrastrutturali e delle professionalità nautiche che risultano del tutto inadeguate.
«È ormai noto - ha dichiarato l'On. Gianfranco Conte, Presidente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati - che la nautica da diporto rappresenta uno dei maggiori elementi positivi degli scambi commerciali con l'estero. Un plauso ai soci Fondatori e le Imprese che hanno concorso alla costituzione del Consorzio Sirena Pontino e che hanno inteso realizzare un'organizzazione, altamente professionale che utilizzerà strutture e sistemi tecnologicamente all'avanguardia, finalizzata allo sviluppo ed all'adeguamento delle imprese dell'intero settore nautico e del suo indotto, divenendo stimolo e volano per lo sviluppo di un comparto che deve vedere il nostro territorio leader nella tecnologia costruttiva anche delle grandi imbarcazioni da diporto. Il ritorno sull'incremento occupazionale è di tutta evidenza poiché questo settore può divenire strategico per l'intera economia territoriale. L'iniziativa intrapresa è utilissima per il Basso Lazio e la supporterò personalmente nelle sedi competenti».


L'Uffico Stampa

postato da: Cassino  


On. Raffaele TranoCassino: Procura di Cassino, Trano chiede al ministro Bonafede il potenziamento
letture: 3849
09 October 2020 di RaffaeleTrano_press
Locandina dell'EventoCassino: Un viaggio su un treno storico a vapore che rievoca la nascita della prima alta velocità italiana L' Associazione Apassiferrati organizza un viaggio da Cassino a Ceprano- Falvaterra (Fr), stazione di confine tra lo Stato Pontificio e il Regno dei Borbone
letture: 4397
23 April 2019 di descartes
Premiazione della serataCassino: LADY CHEF si confrontano in CUCINA Evento organizzato dalla Associazione CUOCHI del GOLFO Official del Basso Lazio, il cui Presidente è lo Chef Gianluca Giornalista.
letture: 3221
04 April 2019 di descartes
Logo della Associazione ' Apassiferrati 'Cassino: Un viaggio su un treno storico a vapore che rievoca la nascita della prima alta velocità italiana L' Associazione Apassiferrati organizza un viaggio da Cassino a Ceprano- Falvaterra (Fr), stazione di confine tra lo Stato Pontificio e il Regno Borbonico (1)
letture: 8556
12 March 2019 di descartes
LocandinaCassino: Cassino, Teatro Romano, la satira politica è di scena con gli attori del Cut La commedia "Per tutti gli dei" in programma a CassinoArte il 18 luglio
letture: 2426
17 July 2017 di simonilla
Cassino: Fusti di botulino, medicinali scaduti, scarti umani: c'è di tutto sotto le campagne di Cassino . Una vera e propria bomba ambientale che ha provocato tumori e inquinamento nella zona di Nocione. L'indagine coordinata dalla Procura di Cassino con la Guardia di Finanza
letture: 3460
14 May 2017 di zen
Particolare di CassinoCassino: PETRARCONE: "La villa comunale sarà la cornice del Festival Condivisioni"
letture: 2993
19 May 2016 di descartes
La copertina di Lazio Sud n. 8Cassino: Vita spericolata di Pietro Vittorelli, l'Abate dissipatore dell'8 per mille Così s'intitola un articolo di Anna Irene Cesarano nel fascicolo di Lazio Sud in edicola
letture: 3739
06 May 2016 di LGC
l'ex abate pietro vittorelliCassino: Da D'Onorio a Vittorelli, i misteri di Montecassino Abati mandati via prima del tempo, non era mai successo prima. Accuse a Vittorelli: soldi di 8 per mille spesi in droghe, viaggi di piacere e festini gay.
letture: 5007
12 November 2015 di mn
d'onorio e vittorelliCassino: Rubava i soldi della carità, sequestrati 500mila euro all'ex abate di Montecassino Pietro Vittorelli, il successore dell'arcivescovo D'Onorio in abbazia, accusato insieme al fratello. il mistero delle dimissioni e il ritorno in abiti civili. (7)
letture: 4417
11 November 2015 di mn








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
On. Gianfranco Conte
TIRRENO-ADRIATICO, firmata l'intesa per la nuova 328 (1)
letture: 5071
09 December 2008
Avv. Antonio Valente (PdL)
Fermata TAV a Cassino: Valente plaude al lavoro del senatore Ciarrapico (3)
letture: 4078
09 August 2008
Avv. Antonio Valente
POTENZIAMENTO DEI COLLEGAMENTI TRA CASSINO ED IL LITORALE PONTINO.
letture: 4938
28 June 2008
Avv. Antonio Valente
Tavola rotonda per lo sviluppo dell'industria
letture: 3461
16 June 2008
Assessore Avv. Antonio Valente
BTL CASSINO 08 - Borsa del Turismo locale
letture: 4115
24 May 2008
Un consorzio autonomo del Basso Lazio per la gestione dei rifiuti
letture: 4213
12 May 2008
On. Gianfranco Conte
L'on. Conte interviene sulla crisi del Santa Scolastica
letture: 4208
04 May 2008