Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 11319
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 4176
18/01 Gaeta: Presentazione libro "Comprendimi"
letture: 744
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.608
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
18
gennaio
S. Prisca
Compleanno di:
sex antonella_ma...
sex marioliberac...
sex ribes
sex sansone
nel 1644: Avvistamento del primo UFO.
nel 1788: I primi inglesi arrivano in Australia per fondare una colonia penale.
dw

Home » News » Latina » Pontinia » Zone Sic e Zps conferenza stat...
sabato 22 settembre 2007
Zone Sic e Zps conferenza stato Regioni
e le centrali a biomasse e turbogas
letture: 2289
Pontinia: Com'è noto i progetti delle centrali elettriche a turbogas e biomasse proposte nel nucleo industriale di Mazzocchio nel comune di Pontinia hanno dimostrato la scarsa attenzione e conoscenza del territorio e per questo hanno subito richiami e richieste di chiarimenti dal Ministero dell'ambiente, dall'Apat e dall'amministrazione provinciale.
Oltre ad una serie di errori procedurali, di mancanza di informazioni necessarie in base agli adempimenti richiesti, oltremodo preoccupante è stata la disattenzione verso le zone tutelate, in particolare Sic e Zps, dai Laghi del Vescovo (Gricilli), Fontana di Muro, il Lago di San Carlo, il bosco del Polverino.
L'attualità rende ancora più improbabili questi 2 progetti osteggiati non solo dalla maggioranza dei cittadini di Pontinia, ma anche dai cittadini dei comuni limitrofi di Priverno, Sezze, Bassiano, Roccagorga, Sonnino e Terracina e dalle varie amministrazioni comunali che si sono espresse tutte in modo contrario, così come l'amministrazione provinciale all'unanimità.
Anche la Regione Lazio si è schierata con il Presidente Piero Marrazzo e con i due commissari nominati dallo stesso presidente della Regione Lazio, l'assessore regionale all'ambiente Filiberto Zaratti, il capogruppo dei verdi alla Regione Enrico Fontana contro i questi progetti, proponendo invece energia naturale e rinnovabile.
L'approvazione dei PTPR, di prossima pubblicazione sul bollettino regionale e la conferenza Stato Regioni in materia di Sic e Zps allontanano ulteriormente questi 2 progetti sempre più sgraditi ed osteggiati.
Su tutti la richiesta del Sindaco di Pontinia agli imprenditori: "non ci portate progetti ed impianti che non ci servono e che non vogliamo. Dateci attività e prospettive che servono a qualificare e a dare risposte concrete alle esigenze del nostro territorio".
Pontinia 21 settembre 2007 Ecologia e Territorio Giorgio Libralato


Da www.lanuovaecologia.it AREE PROTETTE|

Zps e Sic, sì della Conferenza Stato Regioni


Parere positivo sul testo del decreto ministeriale per le Zone a protezione speciale e i Siti di interesse comunitario. Pecoraro Scanio: «Sarà ora possibile superare le procedure di infrazione aperte dalla Comunità Europea»
Parchi, l'Ue condanna l'Italia per gestione Stelvio e Gargano


La Conferenza Stato Regioni ha espresso parere positivo sul decreto che stabilisce le norme per la tutela dei Siti di interesse comunitario (Sic) e delle Zone a protezione speciale (Zps). Un processo che dura da anni e che più volte si è bloccato sulla contrapposizione tra interessi locali e indicazioni europee e l'Italia è stata ripetutamente richiamata dall'Ue. Ora, dopo un lungo confronto con le Regioni, a conclusione di mesi di lavoro, è stato elaborato un testo che parrebbe mettere d'accordo le parti.

Con questo testo finalmente anche l'Italia avrà a disposizione strumenti avanzati per la tutela ambientale e potrà mettersi in linea con le norme comunitarie. Il ministro Pecoraro Scanio ha sottolineato che «questo é un passo importante che consentirà anche al nostro Paese di garantire con equilibrio il rapporto tra la tutela ambientale e le attività umane». Il Decreto ministeriale, proposto dal Ministero dell'ambiente, individua criteri minimi di conservazione sulle aree naturali protette ai sensi delle direttive comunitarie Habitat e Uccelli.

Si tratta di oltre 500 zone di protezione speciale e di quasi 3000 siti di importanza comunitaria (Sic), per i quali sono state individuate una serie di misure per agricoltura, infrastrutture, impianti, attività venatoria cave e discariche. «Con questo decreto sarà possibile superare numerose procedure di infrazione aperte dalla Comunità Europea nei confronti dello Stato italiano» ha commentato il ministro che ha poi dato la sua disponibilità a verificare sul piano costituzionale le richieste delle Regioni e Province autonome che volessero più autonomia in relazione ai rispettivi statuti.

Il testo inoltre è stato redatto con la piena partecipazione del Ministero delle Politiche Agricole che, così, potrà meglio garantire la possibilità di utilizzo dei fondi della Comunità Europea. Soddisfazione è stata espressa dal sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali Guido Tampieri. «Il risultato raggiunto - ha commentato con particolare riferimento alle norme sulla caccia nelle Zps e nei Sic - rafforza un principio di riconoscimento e legittimazione di un apporto plurimo e responsabile di soggetti sociali diversi alla tutela dei beni naturali minacciati da una crescita disordinata. Il provvedimento ha ricercato un punto di equilibrio tra esigenze di tutela di habitat sensibili ed attività umane compatibili».

Nel corso della stessa conferenza, infine, è stato espresso parere positivo anche in merito all'istituzione del Parco nazionale della Val d'Agri, una zona delicata del territorio italiano, già da tempo sotto i riflettori. Ora si aspetta il testo del decreto e il via libera definitivo da parte del Consiglio dei ministri.

(Maurita Cardone)

21 settembre 2007

Articoli collegati:
> L'Ue condanna l'Italia per gestione parchi
> Sequestro nel parco della Murgia

di: Giorgio Libralato


Raffaele TranoPontinia: Rifiuti interrati, plauso alle forze dell'ordine ed agli attivisti
letture: 2661
14 giugno 2019 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'Pontinia: Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'
letture: 1826
05 dicembre 2014 di TF Press
Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014Pontinia: Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014
letture: 2204
10 luglio 2014 di TF Press
Giuseppe SimeonePontinia: Occupazione, Simeone: "Crisi Sapa, Regione al fianco dei lavoratori per combattere la crisi"
letture: 2088
16 maggio 2014 di TF Press
I rifiuti segnalati da Pontinia ecologia e territorio ( Foto: h24notizie )Pontinia: Pontinia, rifiuti abbandonati in centro
letture: 1987
14 aprile 2014 di TF Press
Accademia pontiniaPontinia: Costituzione di nuova Accademia delle Idee di Pontinia (LT) "Accademia delle Idee" si espande su Pontinia la voglia di cambiare.
letture: 3470
19 marzo 2014 di pinopress
Il maestro PerilliPontinia: Festival "Folk a metà" al Teatro Fellini L'evento a Pontinia. Domenica 9 a Frosinone.
letture: 3099
28 febbraio 2014 di Michele Ciorra
Di qui e d'altrovePontinia: La patria sospesa dell'emigrante, nella musica narrata di Angel Luis Galzerano Tappa a Pontinia per lo scrittore cantautore uruguayano, domenica 22 luglio ore 19
letture: 4714
21 luglio 2012 di Rosa Manauzzi
Pontinia: "Le tele della Saltarelli e il pathos del TangoArgentinoLatina" Prima serata al Fellini della rassegna "Ottobre in Musica"
letture: 3167
22 ottobre 2011 di Comunicatistampa
Pontinia: Programma Ottobre in Musica 2011 La rassegna, organizzata da Paola Sangiorgi, Direttrice Organizzativa del Teatro Fellini di Pontinia. (1)
letture: 3680
21 ottobre 2011 di Comunicatistampa








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2726
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 2786
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3162
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2720
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'è libertà di informazione? (1)
letture: 2816
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3292
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 2861
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3369
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3228
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3683
29 maggio 2010