Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 11806
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 4187
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.618
visitatori:319
utenti:2
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
04
aprile
Compleanno di:
sex cine
sex impallara
sex leslie
sex mazellan
sex PEPPE61
sex Pinolo
sex pulcinoeffe7...
nel 1932: Viene isolata la vitamina C. La scoperta ha richiesto 5 anni di ricerche.
nel 1983: La navetta spaziale Challenger, compie il viaggio inaugurale nello spazio.
dw

Home » News » Latina » Pontinia » Comune di Pontinia e Regione L...
mercoledì 04 luglio 2007
Comune di Pontinia e Regione Lazio per dire no alla
centrale a turbogas di Mazzocchio
letture: 1279
Pontinia: AL SIGNOR PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO
AL SINDACO DEL COMUNE DI PONTINIA

Oggetto: realizzazione della centrale turbogas richiesta dalla società Acea Electrabel Produzione spa, nel comune di Pontinia
Premesso che
- in data 5 dicembre 2005 è stato emanato il decreto di approvazione della valutazione di impatto ambientale per la realizzazione di una centrale a turbogas nel comune di Pontinia;
- che la Regione Lazio (allora era assessore all'ambiente Angelo Bonelli) non aveva espresso alcun parere in merito in attesa del piano regionale energetico ancora non emanato;
- che il consiglio comunale di Pontinia ha dichiarato all'unanimità di essere contrario alla realizzazione di tale progetto;
- analogo provvedimento è stato deliberato da diversi comuni limitrofi e dal consiglio provinciale di Latina;
- è stata attivata dal Ministero all'ambiente la procedura IPPC - AIA per il suddetto progetto, tutt'ora nella fase istruttoria. A tale proposito si riporta l'accordo tra il Ministero dell'ambiente e l'Apat, con scheda sintetica del 19 aprile 2007.
Nella scheda sintetica si richiama il parere favorevole alla valutazione di impatto ambientale del 5/12/2005. Si dichiarano non disponibili le misure di mitigazione. Viene richiesto l'approfondimento della zonizzazione acustica ambientale, con lo stato attuale della zonizzazione acustica comunale. Da approfondire inoltre lo schema a blocchi perché manca la quantificazione dei flussi di materia ed energia in ingresso ed uscita. Assente il consumo di materie prime in quanto non sono indicati gli oli lubrificanti, gli additivi per togliere l'ossigeno nell'acqua in caldaia, le sostanze acidi/basi/complessati/tensioattivi utilizzate per il lavaggio delle apparecchiature caldaia. Il consumo di risorse idriche è da approfondire. Difatti nela scheda B è detto che l'acqua è fornita dall'ATO 4 per i vari consumi, mentre nella scheda D.7 c'è un diagramma a blocchi con un pozzo di prelievo. Sulla produzione di energia c'è informazione parziale. Da approfondire i combustibili utilizzati, le emissioni in atmosfera di tipo convogliato. Viene richiesto il chiarimento sugli scarichi idrici. Assenti le notizie su emissioni in acqua e produzione di rifiuti, l'area di stoccaggio rifiuti, le aree di stoccaggio di materie prime prodotti intermedi, la planimetria dell'approvvigionamento di distribuzione idrica, delle aree di stoccaggio di materie e rifiuti, la quantificazione dell'impatto acustico, l'analisi di rischio per la proposta impiantistica per la quale si chiede l'autorizzazione. Da approfondire la relazione tecnica di processi produttivi, l'identificazione e quantificazione effetti e confronti con SQA per gli inquinanti in aria e acqua. Addirittura assente il piano di monitoraggio.

Diversi sono i richiami ulteriori al gestore, come se quelli sopra riportati fossero di poco conto:
- si richiede un'opportuna valutazione di tutte le sostanze classificate "pericolose" ai sensi della normativa ambientale vigente;
- qualsivoglia metodo analitico non è in grado di determinare la presenza della sostanza negli scarichi;
- le emissioni di PM 10 e PM 2,5 anche in relazione a possibili effetti cumulativi;
- manca lo studio di impatto ambientale in formato elettronico;
- non è stato evidenziato l'impatto termico del condensatore ad aria forzata sull'ambiente circostante.
- La documentazione nella modulistica fornita dal gestore è risultata spesso non coerente.



Preso atto
del comunicato dell'Ufficio Stampa Presidenza della Regione Lazio del 3 luglio 2007, relativo all'incontro tra la Regione Lazio, rappresentata dal Presidente, dall'assessore regionale all'ambiente e dal capogruppo dei verdi in Regione con i comitati dei cittadini di Aprilia, nel quale si dichiara testualmente:
"E' stato un confronto molto utile, improntato al dialogo". Queste le parole del presidente Marrazzo a margine dell'incontro sulla centrale a ciclo combinato di Aprilia che si è svolto questa mattina nella sala Aniene della Regione Lazio, alla presenza dell'assessore all'ambiente, Filiberto Zaratti, del capogruppo regionale dei Verdi, Enrico Fontana, e dei rappresentanti dei comitati dei cittadini di Aprilia. "Nei prossimi giorni convocherò presso la presidenza della Regione Lazio un tavolo specifico per Aprilia al quale prenderanno parte i comitati dei cittadini, gli enti locali, i tecnici dell'Arpa e la società che deve realizzare la centrale. Sarà quello il luogo in cui si dovrà rafforzare il nostro percorso per analizzare la situazione ambientale, anche alla luce dei primi risultati che, nelle prossime settimane, dovrà conseguire il tavolo sulla salute coordinato da Arpa Lazio. Fino a quella data - ha precisato Marrazzo - chiederemo alla società di non procedere all'avvio dei lavori. In ogni caso la Regione Lazio si impegnerà a prendere in considerazione ipotesi di impianti ad energia rinnovabile sul proprio territorio. Il tavolo su Aprilia sarà convocato entro il 31 luglio, dopo quella data il presidente ha manifestato l'intenzione di recarsi ad Aprilia e ha concluso: "Dove si tocca il diritto alla salute del cittadino non c'è impianto che passi".Ufficio Stampa Presidenza Regione Lazio

Considerato che
Gli stessi problemi di salute, ambientali, tecnici, economici, energetici riferiti alla situazione del progetto della turbogas di Aprilia sono analoghi alla situazione di Pontinia,

visto che
a) che non è stata inviata la richiesta della nomina della commissione istruttoria anche ai comuni adiacenti il territorio sul quale possono ricadere gli effetti delle emissioni della centrale in oggetto;
b) che non è stata inviata la richiesta della nomina della commissione istruttoria anche al Parco Nazionale del Circeo adiacente il territorio sul quale possono ricadere gli effetti delle emissioni della centrale in oggetto;
c) non è pervenuta notizia, allo scrivente Comune, della convocazione della riunione tra il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e dell'Apat in materia di supporto alla commissione istruttoria IPPC;
d) non è pervenuta comunicazione, allo scrivente Comune, della risultanza della convocazione della riunione tra il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e dell'Apat in materia di supporto alla commissione istruttoria IPPC.

Ritenuto che
I rilievi riportati nella scheda di accordo sopra riportata tra Apat e Ministero dell'ambiente sono tali per caratteristiche, valore, entità, puntualità, precisione da far ritenere che il decreto di Via in favore della centrale a turbogas, pur con un lungo elenco di prescrizioni, sia stato rilasciato in maniera superficiale e forse impreciso.
I continui richiami della comunità Europea impongono la riduzione delle emissioni e il conseguente ricorso alle energie rinnovabili, come la Regione Lazio ha dimostrato con un lungimirante programma di rilevanza europea di voler puntare.



si chiede e si propone
a) di chiedere l'annullamento del decreto di VIA del 5 dicembre 2005 in favore della centrale a turbogas di Pontinia;
b) di chiedere la sospensione della procedura IPPC- AIA per gli errori procedurali di cui sopra;
c) di sostituire i programmi e i progetti con tecnologie che aumentano le emissioni, come avviene per le turbogas, con progetti per l'energia rinnovabile e naturale così come sta attuando la Regione Lazio.
d) di continuare un altro modo di amministrare inaugurato in modo lungimirante dalla Regione Lazio prima con il bilancio partecipato con le amministrazioni locali e i Cittadini, poi con il bilancio regionale ambientale partecipato, per una Regione Lazio che dimostra con i fatti l'attenzione e l'ascolto ai Cittadini.
e) di continuare il discorso di collaborazione tra comune di Pontinia e Regione Lazio di contrasto alla realizzazione della centrale a turbogas di Pontinia, iniziato dapprima nell'incontro per lo stesso bilancio regionale ambientale partecipato, continuato il 30 maggio con la visita dell'assessore regionale all'ambiente Filiberto Zaratti, mediante la convocazione di un apposito tavolo per contrastare questo progetto inviso alla popolazione locale e non condiviso dalla Regione Lazio.

Grazie dell'attenzione e delle risposte.
Distinti saluti.

di: Giorgio Libralato


Raffaele TranoPontinia: Rifiuti interrati, plauso alle forze dell'ordine ed agli attivisti
letture: 2739
14 giugno 2019 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'Pontinia: Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'
letture: 1898
05 dicembre 2014 di TF Press
Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014Pontinia: Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014
letture: 2274
10 luglio 2014 di TF Press
Giuseppe SimeonePontinia: Occupazione, Simeone: "Crisi Sapa, Regione al fianco dei lavoratori per combattere la crisi"
letture: 2166
16 maggio 2014 di TF Press
I rifiuti segnalati da Pontinia ecologia e territorio ( Foto: h24notizie )Pontinia: Pontinia, rifiuti abbandonati in centro
letture: 2050
14 aprile 2014 di TF Press
Accademia pontiniaPontinia: Costituzione di nuova Accademia delle Idee di Pontinia (LT) "Accademia delle Idee" si espande su Pontinia la voglia di cambiare.
letture: 3540
19 marzo 2014 di pinopress
Il maestro PerilliPontinia: Festival "Folk a metà" al Teatro Fellini L'evento a Pontinia. Domenica 9 a Frosinone.
letture: 3166
28 febbraio 2014 di Michele Ciorra
Di qui e d'altrovePontinia: La patria sospesa dell'emigrante, nella musica narrata di Angel Luis Galzerano Tappa a Pontinia per lo scrittore cantautore uruguayano, domenica 22 luglio ore 19
letture: 4778
21 luglio 2012 di Rosa Manauzzi
Pontinia: "Le tele della Saltarelli e il pathos del TangoArgentinoLatina" Prima serata al Fellini della rassegna "Ottobre in Musica"
letture: 3234
22 ottobre 2011 di Comunicatistampa
Pontinia: Programma Ottobre in Musica 2011 La rassegna, organizzata da Paola Sangiorgi, Direttrice Organizzativa del Teatro Fellini di Pontinia. (1)
letture: 3741
21 ottobre 2011 di Comunicatistampa








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2806
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 2844
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3232
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2790
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'è libertà di informazione? (1)
letture: 2874
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3359
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 2919
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3426
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3284
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3755
29 maggio 2010