Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 10670
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 3759
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 1714
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.622
visitatori:110
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
06
giugno
Corpus Domini
Compleanno di:
sex ARPANet
sex AssPolGiovan...
sex drolmed441
sex jaice
sex joshuaonline
sex rms
nel 1882: Viene brevettato il ferro da stiro elettrico.
nel 1933: A Camden, negli Stati Uniti viene inaugurato il primo "drive.in" per la proiezione di spettacoli cineamtografici.
dw

Home » News » Latina » Pontinia » il progetto turbogas di Mazzoc...
domenica 01 luglio 2007
il progetto turbogas di Mazzocchio
cosa fa l'amministrazione comunale di Pontinia?
letture: 1738
Pontinia: Turbogas e l'amministrazione comunale di Pontinia
Visto dall'esterno, da chi, per motivi vari, non ha seguito, non ha potuto approfondire le questioni, chiedere agli interessati e seguire l'iter, in merito alla direttiva IPPC - AIA per la realizzazione della centrale turbogas richiesta dalla società Acea Electrabel Produzione spa, si hanno le seguenti impressioni, in merito all'amministrazione comunale
di Pontinia:
- è stato nominato il Commissario da parte del comune di Pontinia;
- non si ha notizia se lo stesso Commissario sia stato informato e, se lo è stato, si sia attivato;
- il funzionario responsabile del procedimento interno del Comune di Pontinia doveva consegnare copia di tutta la documentazione presente nel fascicolo del progetto della turbogas al Commissario;
- si doveva riunire il tavolo tecnico anti turbogas per dare il necessario supporto al Commissario, previa riunione della commissione ambiente;
- il comune di Pontinia e i Cittadini interessati potevano presentare le osservazioni al progetto;
- la società Acea Electrabel Produzione spa, doveva pubblicare le informazioni sul progetto in un quotidiano a rilevanza nazionale;
- dell'avvenuta pubblicazione non si ha notizia da parte dell'Apat, del Ministero e dei Commissari;
- dai documenti esaminati non risulta che la società Acea Electrabel Produzione spa, abbia presentato la documentazione richiesta al termine della riunione dei Commissari IPPC - AIA del 21 maggio 2007;
- in attesa che vengano trascorsi i 60 giorni di tempo concessi dal Ministero che scadono il 24/7 (o successivi a seconda di quando la società Acea Electrabel Produzione spa, ha ricevuto la richiesta) per la documentazione integrativa;

si chiede e si propone all'amministrazione comunale di Pontinia
- di verificare se il Commissario nominato dal Comune ha ricevuto tutta la documentazione e se si è attivato presso gli Enti competenti;
- di convocare il tavolo tecnico costituitosi per verificare l'iter di quanto sopra, nonché chiarire si deve occupare di cosa, in quale modo e tempistica.
- Di informare i Cittadini con comunicato stampa, manifesti e assemblea pubblica sull'iter della pratica in modo da continuare a tenere viva l'attenzione sul tema come raccomandato e richiesto dall'assessore regionale all'ambiente Filiberto Zaratti.
- Di chiedere un incontro con gli altri Enti e Commissari nominati da Provincia, Regione ed eventualmente chiedere la nomina agli altri Enti territoriali competenti (Parco Nazionale del Circeo, Consorzio Agrario, comuni confinanti, soprattutto tra quelli che hanno già espresso parere negativo), per concordare una linea comune anti turbogas;
Di prendere posizione formale e legale mediante richiesta di annullamento del procedimento IPPC -AIA per le disfunzioni segnalate
considerato
a) che non è stata inviata la richiesta della nomina della commissione istruttoria anche ai comuni adiacenti il territorio sul quale possono ricadere gli effetti delle emissioni della centrale in oggetto;
b) che non è stata inviata la richiesta della nomina della commissione istruttoria anche al Parco Nazionale del Circeo adiacente il territorio sul quale possono ricadere gli effetti delle emissioni della centrale in oggetto;
c) non è pervenuta notizia, allo scrivente Comune, della convocazione della riunione tra il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e dell'Apat in materia di supporto alla commissione istruttoria IPPC;
d) non è pervenuta comunicazione, allo scrivente Comune, della risultanza della convocazione della riunione tra il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e dell'Apat in materia di supporto alla commissione istruttoria IPPC.

si chiede
AA) che vengano acquisiti agli atti della Commissione istruttoria IPPC i documenti trasmessi dal Comune di Pontinia, con tutte le delibere contrarie alla realizzazione della turbogas, comprese quelle dei comuni limitrofi, dell'amministrazione provinciale;
AB) che venga interrotto il lavoro di cui alla Commissione istruttoria IPPC in attesa che i comuni limitrofi, e il Parco Nazionale del Circeo nominino il loro commissario aggiunto;
AC) che venga interrotto il lavoro di cui alla Commissione istruttoria IPPC in attesa che giungano i documenti citati nella lettera del 15 maggio 2007 prot. IPPC-2007-0000170 del 21-5-2007 inviata da Aldo Iacomelli nella qualità di Commissario IPPC referente;
AD) he si proceda ad una nuova seduta della Commissione istruttoria IPPC dopo la nomina dei commissari aggiunti di cui sopra;
AE) che vengano sospese le operazioni di alla Commissione istruttoria IPPC in attesa che i Commissari aggiunti nominati dal Comune di Pontinia, dall'Amministrazione Provinciale di Latina, dalla Regione Lazio, nonché dai comuni limitrofi e del Parco Nazionale del Circeo possano accreditarsi per l'accesso all'area riservata del sito del Ministero dell'ambiente e procedere all'esame della documentazione ivi contenuta;
Pontinia 30 giugno 2007 Ecologia e Territorio Giorgio Libralato

Dopo aver segnalato l'interruzione nei collegamenti con il sito del Ministero dell'ambiente per conoscere l'iter relativo all'IPPC - AIA per la centrale a turbogas di Mazzocchio di Pontinia, si apprende, quanto segue:
- il Ministero ha chiesto il 24/5 alla società Acea Electrabel Produzione spa, entro 60 giorni, la documentazione integrativa;
- secondo il Ministero si dà per acquisita la pubblicazione, prevista dall'IPPC -AIA con l'annuncio sui quotidiani locali;
- tale annuncio veniva richiesto dallo stesso Ministero alla società Acea Electrabel Produzione spa, da effettuare su un quotidiano nazionale , con raccomandata del 22/3/7;
- con raccomandata del 21/5/7 il Commissario dottor Iacomelli, indirizzata al Ministero dell'ambiente si comunicava la valutazione preliminare della domanda ai fini della richiesta di integrazione della commissione istruttoria IPPC;
- con tale raccomandata si citava una comunicazione dello stesso commissario indirizzata ai Commissari aggiunti di nomina regionale, provinciale e comunale;
- si allega inoltre l'accordo tra il Ministero dell'ambiente e l'Apat, con scheda sintetica del 19 aprile 2007. Nella scheda sintetica si richiama il parere favorevole alla valutazione di impatto ambientale grazie all'allora ministro Matteoli del 5/12/2005. Si dichiarano non disponibili le misure di mitigazione. Viene richiesto l'approfondimento della zonizzazione acustica ambientale, con lo stato attuale della zonizzazione acustica comunale. Da approfondire inoltre lo schema a blocchi perché manca la quantificazione dei flussi di materia ed energia in ingresso ed uscita. Assente il consumo di materie prime in quanto non sono indicati gli oli lubrificanti, gli additivi per togliere l'ossigeno nell'acqua in caldaia, le sostanze acidi/basi/complessati/tensioattivi utilizzate per il lavaggio delle apparecchiature caldaia. Il consumo di risorse idriche è da approfondire. Difatti nela scheda B è detto che l'acqua è fornita dall'ATO 4 per i vari consumi, mentre nella scheda D.7 c'è un diagramma a blocchi con un pozzo di prelievo. Sulla produzione di energia c'è informazione parziale. Da approfondire i combustibili utilizzati, le emissioni in atmosfera di tipo convogliato. Viene richiesto il chiarimento sugli scarichi idrici. Assenti le notizie su emissioni in acqua e produzione di rifiuti, l'area di stoccaggio rifiuti, le aree di stoccaggio di materie prime prodotti intermedi, la planimetria dell'approvvigionamento di distribuzione idrica, delle aree di stoccaggio di materie e rifiuti, la quantificazione dell'impatto acustico, l'analisi di rischio per la proposta impiantistica per la quale si chiede l'autorizzazione. Da approfondire la relazione tecnica di processi produttivi, l'identificazione e quantificazione effetti e confronti con SQA per gli inquinanti in aria e acqua. Addirittura assente il piano di monitoraggio.

Diversi sono i richiami ulteriori al gestore, come se quelli sopra riportati fossero di poco conto:
- si richiede un'opportuna valutazione di tutte le sostanze classificate "pericolose" ai sensi della normativa ambientale vigente;
- qualsivoglia metodo analitico non è in grado di determinare la presenza della sostanza negli scarichi;
- le emissioni di PM 10 e PM 2,5 anche in relazione a possibili effetti cumulativi;
- manca lo studio di impatto ambientale in formato elettronico;
- non è stato evidenziato l'impatto termico del condensatore ad aria forzata sull'ambiente circostante.
- La documentazione nella modulistica fornita dal gestore è risultata spesso non coerente.

di: Giorgio Libralato


Raffaele TranoPontinia: Rifiuti interrati, plauso alle forze dell'ordine ed agli attivisti
letture: 2812
14 giugno 2019 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'Pontinia: Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'
letture: 1974
05 dicembre 2014 di TF Press
Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014Pontinia: Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014
letture: 2353
10 luglio 2014 di TF Press
Giuseppe SimeonePontinia: Occupazione, Simeone: "Crisi Sapa, Regione al fianco dei lavoratori per combattere la crisi"
letture: 2231
16 maggio 2014 di TF Press
I rifiuti segnalati da Pontinia ecologia e territorio ( Foto: h24notizie )Pontinia: Pontinia, rifiuti abbandonati in centro
letture: 2119
14 aprile 2014 di TF Press
Accademia pontiniaPontinia: Costituzione di nuova Accademia delle Idee di Pontinia (LT) "Accademia delle Idee" si espande su Pontinia la voglia di cambiare.
letture: 3619
19 marzo 2014 di pinopress
Il maestro PerilliPontinia: Festival "Folk a metà" al Teatro Fellini L'evento a Pontinia. Domenica 9 a Frosinone.
letture: 3244
28 febbraio 2014 di Michele Ciorra
Di qui e d'altrovePontinia: La patria sospesa dell'emigrante, nella musica narrata di Angel Luis Galzerano Tappa a Pontinia per lo scrittore cantautore uruguayano, domenica 22 luglio ore 19
letture: 4843
21 luglio 2012 di Rosa Manauzzi
Pontinia: "Le tele della Saltarelli e il pathos del TangoArgentinoLatina" Prima serata al Fellini della rassegna "Ottobre in Musica"
letture: 3299
22 ottobre 2011 di Comunicatistampa
Pontinia: Programma Ottobre in Musica 2011 La rassegna, organizzata da Paola Sangiorgi, Direttrice Organizzativa del Teatro Fellini di Pontinia. (1)
letture: 3794
21 ottobre 2011 di Comunicatistampa








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2878
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 2912
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3303
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2852
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'è libertà di informazione? (1)
letture: 2935
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3426
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 2976
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3496
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3353
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3838
29 maggio 2010