Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 21862
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 12856
dal 20/07 al 20/10 Roccasecca dei Volsci: ROCCASECCA dei VOLSCI (LT), per il 400° anniversario del Cardinale Massimo
letture: 2784
26/09 Roma: "Adotta un amico" all'oasi felina di Portaportese
letture: 331
dal 26/09 al 27/09 Spettacoli e Cultura: Ricco calendario di eventi nei musei civici romani per le Giornate Europee del Patrimonio
letture: 55
03/10 Pomezia: Le Parole di Lavinia, Festival e Premio Letterario al femminile
letture: 294
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:407
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
25
settembre
S. Nicolao de Flue
Compleanno di:
sex agians
sex alpino
sex benedetta
sex dimilleagost...
sex modosadi
sex robertaspine...
nel 1493: Cristoforo Colombo salpa dalla Spagna con 17 navi, per il suo secondo viaggio a Ovest.
nel 1998: Viene presentato un farmaco in grado di battere il virus dell'influenza, si chiama "GS4104".
nel 1998: Andrea Gaudenzi batte Gambili 6-2, 0-6, 7-6, 7-6 e dà all'Italia il primo punto nella semifinale di Coppa Davis negli USA. Gli Azzurri si imporranno 3-0 e sfideranno la Svezia in finale.
dw

Home » News » Napoli » Napoli » I centri sociali dell'etere oc...
sabato 02 dicembre 2006
I centri sociali dell'etere occupano la sede di Telelibera
"Per il diritto alla comunicazione liberiamo l'etere dalla speculazione!"
letture: 2161
insu tv
insu tv
Napoli: Questa mattina 50 mediattivisti napoletani con i componenti della redazione di insu^tv, la televisione di strada partenopea, hanno pacificamente invaso la sede di telelibera per denunciare l'occupazione a scopo speculativo del canale VHF 19 da parte di quest'ultima. Telelibera trasmette già su altre frequenze oltre che sul digitale terrestre. Non è quindi il suo diritto a trasmettere ad essere in discussione, ma il fatto che con questa spregiudicata operazione occupa un'altra frequenza su scala provinciale. E fra i suoi effetti collaterali c'è l'oscuramento temporaneo del videoattivismo partenopeo!
In un cono d'ombra della frequenza 19, infatti, nel centro storico di Napoli, vengono trasmessi da oltre 2 anni i programmi autogestiti di Insu^tv, realizzati dai mediattivisti, dalle associazioni del territorio e dai movimenti sociali napoletani.

Insu^tv (web space www.insutv.it) è un'esperienza non commerciale, senza pubblicità ne altra forma di lucro, finalizzata alla riappropriazione dal basso del diritto di comunicazione sancito dall'articolo 21 della costituzione.

Noi rivendichiamo, insieme a tutto il movimento nazionale delle telestreet e dei media comunitari, non solo il diritto ad esistere ma l'assegnazione, nel piano delle frequenze, di spazi per l'accesso diretto, no profit e dal basso alla produzione comunicativa. Il superamento della legge Gasparri non può non tenere conto infatti della nuova esperienza dei "media comunitari". Migranti, disoccupati, ambientalisti, la società civile... hanno diritto e possibilità di una presa diretta di parola che ridefinisca il concetto stesso di pluralismo e allarghi gli spazi di democrazia reale in questo paese. L'operazione di Telelibera invece, oltre che reprimere lo sviluppo di quest'esperienza (per ora traghettata sul canale VHF 20), punta probabilmente a occupare un intera frequenza provinciale al fine di commercializzarla. Berlusconi evidentemente fa scuola (basti pensare al caso di Retequattro)!

*APPROFONDIMENTO*

In questi anni con InsuTv nell'etere televisivo, radiolina in quello radiofonico, radioazioni e Indymedia/Napoli sul web ecc...è cresciuto in città un movimento di riappropriazione dell'acesso diretto all'informazione e alla comunicazione che traduce le istanze dei nuovi movimenti nati a Seattle. Se un altro mondo è possibile, bisogna innanzi tutto che abbia diritto di parola!

Le tv di strada o telestreet, come suggerisce la stessa definizione, si caratterizzano per il grado di prossimità che esiste tra produttori e consumatori di informazione, una prossimità tesa a coinvolgere i telespettatori nella creazione dei contenuti e del palinsesto. Per un accesso libero ed autorganizzato, non filtrato dagli interessi della tv commerciale e dalla "verticalità" caratteristica dello strumento televisivo tradizionale.

Insomma, dalla tele-visione alla proxi-visione: si cambia rotta, si da spazio elle esigenze, ai bisogni ed ai sogni che risultano parcellizzati in un territorio sempre più disgregato e socialmente discontinuo, utilizzando il mezzo televisivo come strumento di connessione.

Un luogo in cui la gente possa riconoscersi ed incontrarsi secondo le proprie culture senza sottostare alla sintassi patinata dei media mainstreem.

Qui a Napoli questa esperienza si chiama insu^tv e trasmette da quasi 3 anni in un cono d'ombra lasciato vuoto in un mercato regionale di sfruttamento dell'etere fatto di 105 televisioni di cui dopo la legge Mammi solo il 60% ha una reale licenza per la trasmissione mentre le restanti emittenti, tra cui molte di quelle più famose, continuano a fare business senza una legale licenza. A noi non interessa, ovviamente, metterne in discussione il diritto di trasmissione, ma teniamo a sottolineare le differenze con un'esperienza come InsuTv.

Una telestreet, infatti, non monopolizza intere frequenze, ma occupa una piccola porzione di etere, un cono d'ombra appunto, mettendolo a disposizione di tutti senza un solo minuto di pubblicità, senza alcun profitto, così come i centri sociali occupano un piccolo stabile abbandonato per restituirlo ad un utilizzo sociale e fuori dalle logiche del mercato.

Media attivisti napoletani
insu^tv Radiolina Radioazioni Nodo Indymedia Napoli RadioTerraTerra Lab. Occ. SKA Radioasilo DeliraTV Sala Prove Autogestita Orientale Agitata Officina 99 Lab. Insurgentia

di: TF Press


 Napoli: I Corti sul Lettino - Cinema e Psicoanalisi - 10a Edizione
letture: 1985
30 settembre 2018 di accordieDISACCORDI
 Napoli: Il Cinema trova casa a Napoli a Palazzo Cavalcanti
letture: 1716
23 settembre 2017 di accordieDISACCORDI
 Napoli: Sal Da Vinci chiuderà la 37° edizione di FiordilatteFIORDIFESTA Ad Agerola, Piazzale San Pietro Apostolo, lunedì 7 agosto, lo spettacolo di chiusura con l'artista partenopeo Sal Da Vinci
letture: 1757
04 agosto 2017 di UffstampaDama
 Napoli: Anteprima Assoluta di SE UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE I BOTTOM BROTHERS ad Astradoc
letture: 1678
29 novembre 2016 di accordieDISACCORDI
Napoli: Salvatore Lioniello, il campione della pizza napoletana nel mondo L'arte e la storia della pizza nel principe della pizza Napoletana, Salvatore Lioniello
letture: 1988
24 ottobre 2016 di ritagiorgi
Locandina EventoNapoli: L'Irpinia a Napoli per il Gran Tour del Terminio-Cervialto Martedì 17 giugno, presentazione alla Biblioteca Nazionale di Napoli del Progetto Integrato di Promozione del Territorio.
letture: 3275
10 giugno 2014 di UffstampaDama
Napoli: Il collettivo BERTOLT BRECHT al teatro Il Piccolo di Napoli Domani e mercoledì in scena con Le Tre Melarance e Amore e magia nella casa di Pulcinella.
letture: 4453
18 novembre 2013 di Teatro Bertolt Brecht
Emanuela FlorinoNapoli: Arresti nell'estrema destra. C'è anche Casapound Ai domiciliari anche Emanuela Florino, candidata nella prossima tornata elettorale con Casapound. Le frasi raccolte nelle intercettazioni. I pm: "Incitavano all'odio razziale e allo squadrismo" (3)
letture: 4689
24 gennaio 2013 di Fontaine
Napoli: Sud in movimento, a Napoli il 24 novembre. Movimento meridionalista, dopo Bari arriva Napoli.
letture: 7198
25 ottobre 2012 di Antonio Ciano
Napoli: Rassegna stampa con Gaetano Cerrito all'Istituto di cultura meridionale Napoli-10-9-2012
letture: 5023
16 settembre 2012 di giuliorusso








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
EVENTO SPECIALE Al Cinema Teatro ARISTON il Red Carpet della Cerimonia di apertura della "77^ Mostra del Cinema di Venezia"
letture: 2666
31 agosto 2020
Ad Itri torna Sipario d'Autore Rassegna d'Arte e Spettacolo.
letture: 4300
23 gennaio 2020
La Formia Rifiuti zero può diventare un giorno una municipalizzata che gestisca il ciclo dei rifiuti sull'intero territorio del sud-pontino?
letture: 2457
05 dicembre 2019
Ad Itri il prossimo 5 Gennaio Terza Edizione per Notte di Luci al Centro Storico.
letture: 4012
03 dicembre 2019
Secondo appuntamento per la settima stagione di Confronti
letture: 2417
03 novembre 2019
Sanità nel Lazio ed in provincia. Quale futuro?
letture: 2557
21 ottobre 2019
All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 15936
02 ottobre 2019
Marc Luyckx Il Ritorno del Sacro Femminile
letture: 2153
01 ottobre 2019
Forza Nuova Fondi condanna quanto avvenuto in via Valmaiura
letture: 2426
22 settembre 2019
La Resistenza e i movimenti antifascisti e la nascita e l'evoluzione dell'Unione Europea
letture: 2717
20 agosto 2019