Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
29/01 Gaeta: Scendiamo in piazza per riappropriarci dell'area dell'ex stazione.
letture: 304
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.645
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
Friday
28
January
S. Tommaso D'Aquino
Compleanno di:
sex 0kir0
sex francy95
sex giuseppedice...
sex mada
sex madama
sex Rouko27
sex shosha
nel 1956: Fa la sua prima apparizione televisiva americana Elvis Presley. Accompagnato da Tommy Dorsey, che con il rock'n'roll aveva poco a che fare.
nel 1986: Dopo soli 73 secondi dal lancio a Cape Canaveral, esplode in volo lo space shuttle Challenger, uccidendo l'intero equipaggio composto da 7 astronauti.
dw

Home » News » Webzine » Archeologia nella Natura » Monte Ruazzo, la vetta più be...
Wednesday 13 September 2006
Monte Ruazzo, la vetta più bella degli Aurunci
Rocce come libri aperti
letture: 5678
La vetta di Monte Ruazzo
La vetta di Monte Ruazzo
Archeologia nella Natura: Monte Ruazzo è senz'altro la vetta più bella degli Aurunci: il sentiero per raggiungerla è una cosmogonia di tutto ciò che si può desiderare di vedere ed ammirare in uno scenario carsico. Abissi, grotte, anfratti, boschi e pietraie, doline e fossili.
Un pozzo della neve nei pressi della Valle di Sciro
Un pozzo della neve nei pressi della Valle di Sciro
Senza dimenticare alcuni manufatti che ci fanno capire quanto le nostre montagne abbiano da raccontarci.
La "Ciauchella", una foiba di quasi 300 metri di profondità, si trova poco più in su della sorgente di Acquaviva, da dove comincia il sentiero per il Ruazzo. L'abisso è impressionante, ed è circondato da uno steccato che ne sottolinea la pericolosità, oltre che la bellezza. Salendo, lo sguardo comincia a spaziare verso il Golfo, da qui visto da un'angolazione del tutto originale, con il Redentore che veglia dalla montagna di fronte. Un luogo del tutto magico è la zona denominata Fosso di Fabio, ricca di fenomenologia carsica, con inghiottitoi che talvolta sono coperti da tavole o da pietre appositamente utilizzate dai pastori per evitare la perdita del bestiame. La località, un altopiano che prelude alla pietraia che conduce alla vetta del Ruazzo, prende il nome da un antro impressionante, nella cui parte iniziale ci si può anche calare con prudenza, facendo attenzione a non scivolare. Il tutto è ancora immerso nel silenzio e nella magia di questa foresta, così calma e surreale.
La vetta offre un panorama impareggiabile su entrambi i versanti degli Aurunci, sia quello del Golfo che quello itrano: si vedono la costa fino al Golfo di Napoli, le isole di fronte e, alle spalle, il santuario della Civita. Gaeta è nascosta dietro il Tuonaco, ma credo che sia su quel versante che c'è la vera meraviglia: la valle di Sciro, un corrugamento dei monti causato da epoche intere di erosione. Le pietre sembrano assumere la forma di onde del mare, tanto sono dolci nel loro piegarsi e nell'assecondare il terreno, cedevole e flessibile. Camminare su quelle pietre è come camminare su un libro aperto: nella parte più bassa della valle si trovano alcune pietre che presentano fossili di conchiglie e di chiocciole, retaggio di un tempo in cui, invece che sulle sommità di monti, ci si trovava sul fondo del mare.
Verso la fine di questo altopiano si può ammirare un pozzo della neve: una costruzione mirabile, naturalmente a secco, di dimensioni ragguardevoli, del diametro di una quindicina di metri e della profondità di cinque o sei. C'è anche una scala che permette di scendere al suo fondo. Anticamente i pozzi della neve servivano ad accumulare la neve durante la stagione fredda, al fine di trasformarla in ghiaccio. Coperto da uno spesso strato di foglie, che ne permetteva la conservazione, il ghiaccio veniva tagliato in lastre e venduto nei centri costieri... all'epoca di frigoriferi non ce n'erano! Ed anche CFC e buco nell'ozono erano di là da venire...

Allego una foto della Ciauchella:

img

Questa, invece, è la Valle di Sciro:

img

postato da: Muaddib  


Locandina EventoArcheologia nella Natura: Escursione su Monte Marcolano Itinerario semplice attraverso una delle più belle faggete del PNALM.
letture: 3650
24 September 2013 di atargatis
Leone di bronzoArcheologia nella Natura: Leone di bronzo nel mare di Calabria
letture: 2990
21 August 2012 di SteveRogers
Napoli, spunta un mausoleo romanoArcheologia nella Natura: Scoperte antichità sotto discarica abusiva. Napoli, mausoleo romano del II secolo
letture: 3412
20 April 2011 di Capitan
Locandina MarmoreArcheologia nella Natura: Gita alla Cascata delle Marmore e Narni Sotterranea
letture: 9155
27 September 2010 di atargatis
Bassorilievo della vendemmiaArcheologia nella Natura: Vinalia Rustica
letture: 5700
19 August 2010 di cheyenne90
carote violaArcheologia nella Natura: Carote viole: potenti antinfiammatori naturali (1)
letture: 4732
09 August 2010 di fu
Archeologi a lavoroArcheologia nella Natura: Archeologia: scoperta 'stazione di posta' dell'Aurelia citata da Plinio Livio
letture: 4632
07 July 2010 di pax
Giano BifronteArcheologia nella Natura: Il Solstizio d'Estate
letture: 5010
22 June 2010 di cheyenne90
Locandina EventoArcheologia nella Natura: Weed-End sul Gran Sasso e Monti della Laga
letture: 5649
12 June 2010 di atargatis
Locandina EventoArcheologia nella Natura: Settimana sulle Dolomiti Nella terra di Re Laurino, sul Catinaccio-Latemar, patrimonio dell'UNESCO
letture: 6725
12 June 2010 di atargatis








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Scauri: Torre del Fico (foto di muaddib)
La torre di Scauri: avrà un futuro? (11)
letture: 5529
09 September 2018
I luoghi più belli sono quelli in cui sembra quasi che il tempo si sia fermato (1)
letture: 4057
05 September 2018
La vetta di Monte Ruazzo
Monte Ruazzo, la vetta più bella degli Aurunci (6)
letture: 5679
13 September 2006
Deserto
Il Deserto ed i Serpenti (42)
letture: 3541
12 September 2006
Agosto
Seddiovuole, è passato! (11)
letture: 4017
31 August 2006
Cesso a San Vito
... e l'idillio continua... (5)
letture: 3868
27 August 2006
Libano
Il Nano indifeso ed i Giganti cattivi (4)
letture: 2996
01 August 2006
Municipio Minturno
Lamentele a Scauri per la presenza di alghe, pesci morti, ... (3)
letture: 3048
26 July 2006
Cavalluccio marino
Lettera aperta (8)
letture: 3560
23 July 2006
Rifiuti in località San Vito
Idillio nelle campagne minturnesi (53)
letture: 4254
17 July 2006


Commenti: 6

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2022 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2022 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it