Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 11365
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 4221
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.608
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
19
gennaio
S. Mario m.
Compleanno di:
sex 19loro
sex cascarino
sex larosabianca
nel 1915: George Claude brevetta la lampada al neon.
nel 1977: 12.700.000 persone si radunano per il festival religioso indiano.
nel 1984: a Città del Messico,Francesco Moser polverizza il record dell'ora di Eddy Merchx,che resisteva da 12 anni. Moser percorre 50,808 km.
dw

Home » News » Latina » Pontinia » Pontinia e la SEP, quando la d...
lunedì 07 agosto 2006
Pontinia e la SEP, quando la destra poteva fare qualcosa per l'ambiente e non l'ha fatto
Autorizzata dalla Regione Lazio di destra, dall'Amministrazione provinciale di destra, riaperta dalla giunta comunale di destra
letture: 2496
Pontinia: Le notizie sui giornali degli interventi, rilievi, analisi, delle contaminazioni e dell'inquinamento sono apparse un anno fa sui giornali.
Le disposizioni di restrizione sono arrivate un anno fa. Si poteva risparmiare un anno?
Questa è parte della rassegna stampa di domenica 6 agosto sul caso.
Domenica 6 Agosto 2006 IL MESSAGGERO

Pontinia/Inquinamento e malori
Sep sequestrata: il "compost" prodotto è un cocktail temibile



di CHRISTIAN CAPUANI

Un provvedimento di chiusura preventiva degli stabilimenti della Sep, azienda che produce compost chimici nella zona industriale di Mazzocchio, a Pontinia, è stato disposto dall'autorità giudiziaria e reso operativo, nella mattinata di ieri, dalla polizia provinciale.
I sigilli ai depositi della Sep dopo una perizia che il pm Marco Giancristoforo aveva affidato ad un perito del tribunale. Il gip Aldo Morgigni ha concesso il sequestro giudiziario degli impianti e ha notificato un fascicolo con dieci capi di imputazione per reati ambientali a carico di Vittorio Ugolini, amministratore dell'azienda.
La chiusura dell'azienda accoglie due diversi procedimenti. Uno amministrativo, che aveva attivato Regione e Comune di Pontinia e che aveva già portato nel 2005 alla chiusura della Sep, l'altro giudiziario, portato avanti da un comitato civico di Mazzocchio, tutelato dall'avvocato Di Ciollo. «Se ci avessero dato retta un anno fa avremmo evitato un danno ambientale di queste dimensioni – afferma il neoassessore di Pontinia Patrizia Sperlonga, che ha aderito al comitato – ora occorrerà individuare l'ingente danno recato e quanto ci sarà da bonificare». L'iter del sequestro giudiziario degli impianti, già disposto da qualche tempo, è stato sbloccato da alcuni allarmati episodi verificatisi venerdì. Cinque persone della zona si sono infatti presentate al pronto soccorso di Priverno con sintomi vari, quali mal di stomaco, bruciore agli occhi e difficoltà respiratorie. Nella serata un gregge di una quindicina di pecore era stato invece trovato morto nei terreni adiacenti alla fabbrica: i veterinari hanno parlato di avvelenamento. Questi fatti sembrano avvalorare quanto già l'Arpa Lazio aveva certificato con le proprie analisi nei mesi scorsi. Nel materiale prodotto dalla Sep, non definibile a tutti gli effetti come compost , fu ritrovata una componente di zinco e di altri metalli pesanti superiore al consentito.

la provincia latina
Tombolillo e Donnarumma sulle possibili risposte politiche
Emergenza ambiente, le strategie

Pontinia (06/08/2006) - Le reazioni della classe politica arrivano puntuali e vanno tutte in una direzione. Si aspetta con fiducia che la magistratura faccia il suo lavoro ma, nello stesso tempo, si prende atto del sequestro cautelativo con soddisfazione e si cerca di trovare una soluzione definitiva per il futuro.
C'è chi, come Donnarumma, che rilancia la questione e cerca di dare un segnale serio, da parte dell'amministrazione, sia alla cittadinanza che alla stessa Società Ecologica Pontina. "Aspetto con fiducia che le autorità giudiziarie facciano i dovuti accertamenti.
Non ho elementi per giudicare se il sequestro preventivo si trasformerà in chiusura definitiva. So soltanto che, politicamente, questa vicenda deve avere una soluzione. Ed è per questo che al consiglio comunale di Martedì 8 Agosto, in cui dovremo decidere l'istituzione delle commissioni, proporrò che venga istituita anche un'apposita commissione sulla Sep. E' necessario che anche il consiglio comunale cittadino dia una risposta decisa, ripeto del tutto politica, dopo aver recuperato tutti gli incartamenti e aver studiato profondamente l'intera questione". Il primo cittadino, Eligio Tombolillo, esprime soddisfazione per il provvedimento emesso dal Gip. "Avevo già provveduto a fare la diffida all'azienda. Adesso l'autorità giudiziaria, dopo gli incresciosi fatti dell'altro ieri, non ha potuto che prendere i dovuti provvedimenti.
Gli enti competenti effettueranno le analisi e, come amministrazione comunale, daremo risposte alle richieste del Comitato del Mazzocchio per poter risolvere la situazione una volta per tutte al di là della pronuncia della magistratura".
Il Comitato, intanto, festeggia il provvedimento di sequestro cautelativo. "Ci auguriamo che venga fatta giustizia. Non possiamo vivere in queste condizioni, nessuno vuole che vi siano conseguenze ben peggiori. Cinque persone si sono sentite male e ben quindici pecore sono morte. Speriamo che la Sep chiuda i battenti e che il Mazzocchio, finalmente, riesca a liberarsi

IL TEMPO
di CLEMENTE PISTILLI e ANTONIO SUBIACO PONTINIA — Per mesi il comitato cittadino di Mazzocchio ha urlato ...


... contro i miasmi che si levavano dalla «Sep» e per mesi si sono susseguiti i sopralluoghi della polizia giudiziaria e le analisi di laboratorio. Ieri mattina è arrivato il provvedimento emesso dal Gip Aldo Morgigni, con il quale lo stabilimento è stato posto sotto sequestro. I rifiuti lavorati nell'azienda non darebbero vita vero compost, un fertilizzante per terreni, ma ad un fertilizzante inquinante. Per il giudice le modalità di produzione adottate sarebbero in contrasto con le prescrizioni fatte alla società e lo stoccaggio dei rifiuti sarebbe fonte di molestie per i cittadini. Sigilli motivati anche per impedire la prosecuzione del reato e che segnano la svolta nella lunga inchiesta condotta dal sostituto procuratore Marco Giancristofaro. Il comitato cittadino aveva più volte denunciato l'inquinamento. Poi era arrivata anche la denuncia del servizio veterinario Asl, per la morte di un numero imprecisato di pecore che pascolavano nei dintorni dell'impianto. Ed ancora: alcuni abitanti della zona si erano rivolti al pronto soccorso dell'ospedale di Priverno, lamentando bruciore agli occhi e alle vie respiratorie. Il sostituto Giancristofaro aveva visto il fascicolo investigativo crescere di giorno in giorno. Preoccupanti i riscontri effettuati dalla polizia provinciale e dall'Arpa Lazio. Nel compost erano stati trovati valori fuori tabella, soprattutto relativamente allo zinco. Difformità nella produzione del compost erano state evidenziate anche nella relazione di un consulente tecnico nominato dalla Procura. Ieri mattina, con un'ordinanza firmata dal Gip Morgigni in mano, gli investigatori della polizia provinciale, diretti dal colonnello Attilio Novelli, hanno quindi sequestrato la «Sep». I sigilli sono stati apposti anche a due terreni, uno di sei ettari a Pontinia ed uno di dieci a Terracina, dove era stato sparso il compost sotto accusa. Gli inquirenti intendono ora verificare se vi sia stato inquinamento anche delle falde acquifere e delle colture presenti sui campi in questione. Al momento risulta indagato, per reati ambientali e getto pericoloso di cose, l'amministratore della «Sep», il romano Vittorio Ugolino. Il sindaco ha assicurato che l'impianto resterà chiuso fino a che non avrà dimostrato di essere in regola.

domenica 6 agosto 2006

di: Giorgio Libralato


Raffaele TranoPontinia: Rifiuti interrati, plauso alle forze dell'ordine ed agli attivisti
letture: 2661
14 giugno 2019 di Raffaele Trano Portavoce M5S
Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'Pontinia: Pontinia compie 80 anni e presenta 'La terra promessa'
letture: 1826
05 dicembre 2014 di TF Press
Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014Pontinia: Pontinia Rock & Blues Festival XV edizione 18,19 e 20 luglio 2014
letture: 2204
10 luglio 2014 di TF Press
Giuseppe SimeonePontinia: Occupazione, Simeone: "Crisi Sapa, Regione al fianco dei lavoratori per combattere la crisi"
letture: 2088
16 maggio 2014 di TF Press
I rifiuti segnalati da Pontinia ecologia e territorio ( Foto: h24notizie )Pontinia: Pontinia, rifiuti abbandonati in centro
letture: 1987
14 aprile 2014 di TF Press
Accademia pontiniaPontinia: Costituzione di nuova Accademia delle Idee di Pontinia (LT) "Accademia delle Idee" si espande su Pontinia la voglia di cambiare.
letture: 3470
19 marzo 2014 di pinopress
Il maestro PerilliPontinia: Festival "Folk a metà" al Teatro Fellini L'evento a Pontinia. Domenica 9 a Frosinone.
letture: 3099
28 febbraio 2014 di Michele Ciorra
Di qui e d'altrovePontinia: La patria sospesa dell'emigrante, nella musica narrata di Angel Luis Galzerano Tappa a Pontinia per lo scrittore cantautore uruguayano, domenica 22 luglio ore 19
letture: 4714
21 luglio 2012 di Rosa Manauzzi
Pontinia: "Le tele della Saltarelli e il pathos del TangoArgentinoLatina" Prima serata al Fellini della rassegna "Ottobre in Musica"
letture: 3167
22 ottobre 2011 di Comunicatistampa
Pontinia: Programma Ottobre in Musica 2011 La rassegna, organizzata da Paola Sangiorgi, Direttrice Organizzativa del Teatro Fellini di Pontinia. (1)
letture: 3680
21 ottobre 2011 di Comunicatistampa








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
pericolo rifiuti radioattivi
Discarica Borgo Montello Latina infrazione europea conferimento tal quale
letture: 2726
16 settembre 2012
Festa del clima e del lavoro globale - global work party
letture: 2786
09 ottobre 2010
Incontro su nucleare e incidente Chernobyl con professor Bandazhevsky
letture: 3162
08 settembre 2010
Contro le centrali nucleari e per l'indipendenza dell'OMS, da Chernobyl
letture: 2720
07 luglio 2010
Come si vive in uno stato dove non c'è libertà di informazione? (1)
letture: 2816
05 giugno 2010
Incontro sulle centrali energetiche
letture: 3292
05 giugno 2010
Io supporto il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio
letture: 2861
05 giugno 2010
Manifestazione unitaria contro gli impianti nocivi
letture: 3370
29 maggio 2010
Turbogas Pontinia udienza 4 giugno al consiglio di stato
letture: 3228
29 maggio 2010
Pontinia, Fontana di Muro, Gricilli e l'atlante delle sorgenti della provincia di Latina
letture: 3683
29 maggio 2010