Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.651
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
Wednesday
18
May
S. Felice fr.
Compleanno di:
sex adiluca80
sex sgilly
nel 1921: Entra in commercio il cerotto, inventato da un impiegato della Johnson & Johnson.
dw

Home » News » Latina » Ventotene » È fernuta ‘a zezzenella
Monday 07 March 2022
È fernuta ‘a zezzenella
letture: 6435
Ventotene: La Storia ci narra come sono nate le varie colonizzazioni nel mondo. Alcune sono state generate dalle scoperte di nuove terre come nelle Americhe, in Australia, in India e Indonesia, altre sono scaturite da conquiste armate come la Somalia, la Libia e l’Eritrea. Noi a Ventotene nel 2017 abbiamo inventato la colonizzazione per elezione.
A giugno di quell’anno sbarcarono sulla nostra isola un gruppo di persone che si presentarono a noi come gente perbene, timorata di Dio e con profili professionali che facevano sperare in una loro integrità morale ineccepibile. Ci fecero belle promesse e ci illustrarono come la nostra amata Ventotene, sotto la loro illuminata guida, sarebbe diventata un’isola felice, ricca pulita e capace d’intercettare il miglior turismo del Mediterraneo che avrebbe riversato su di noi copiosi frutti e disseminato abbondanza tra tutti i Cittadini.
Quasi da subito, purtroppo, ci siamo resi conto di essere stati truffati e di aver eletto un gruppo di farabutti che hanno utilizzato la loro posizione non per fare il bene nostro e della nostra isola, ma solo per arricchire loro, i loro parenti e amici.
Come tutti i colonizzatori, hanno occupato tutte le istituzioni democratiche “importando” compiacenti funzionari che, strapagati con i nostri soldi, li hanno aiutato a compiere i peggiori abusi amministrativi, edilizi e sociali eliminando totalmente la trasparenza amministrativa per coprire miseramente i loro provvedimenti che, invece di essere pubblici come prescrive la Legge, sono diventati segreti e occulti per evitare che i Cittadini sapessero quali nefandezze venivano compiute nelle segrete stanze del nostro amato castello che, da Casa Comunale, fu trasformato in “Direzione di occupazione”.
Come per tutte le colonizzazioni, ogni attività di questi farabutti ha avuto l’unico scopo di sottrarre a Ventotene e ai suoi Cittadini qualsiasi ricchezza e di ripartirla tra loro e i loro parenti, amici e prestanomi, senza mai curarsi dei nostri fabbisogni e della cura del nostro territorio che è stato inteso soltanto come miniera di denaro da ripartire tra loro. Come ogni colonizzatore, hanno elargito ai Ventotenesi, ritenuti gente misera e ignorante, specchietti e collanine di vetro colorato sotto forma di misere assunzioni, piccoli lavori meschine concessioni e tate, tante, tante belle parole e roboanti promesse. Hanno raccontato che avrebbero portato Ventotene ad avere una visibilità e dimensione europea con conseguente pioggia di benefici economici per l’intera Cittadinanza, mentre in cinque anni abbiamo costatato che si sono rovesciate valanghe di favori soltanto sulla famiglia Santomauro e Bernardo e sui loro prestanome.
La prima accortezza di un colonizzatore è quella tenere buona la Popolazione indigena per evitare che si ribelli alla “tosatura”, attività questa delegata al famoso ballista Bernardo che in ogni Consiglio comunale ci ha decantato le lodi del sindaco e di ogni pessimo amministratore e funzionario, invitando la Cittadinanza ad andare in processione a ringraziare Santa Candida per aver elargito a Ventotene la grazia della loro elezione. E anche ora che sono stati travolti da innumerevoli inchieste giudiziarie, seguitano a dire che sono tutte bolle di sapone e che Magistrati, Carabinieri e Finanzieri che li accusano non capiscono che loro sono persone perbene e che quindi devono essere ritenuti intoccabili.
Fare l’elenco delle malefatte di questa consiliatura e di ciò che non hanno fatto per noi e per la nostra isola sarebbe troppo lungo e anche inutile poiché a Ventotene tutto è sotto gli occhi di tutti e solo chi non vuole vedere o capire non vede e non capisce, magari per interesse personale. Ventotene ha perduto cinque anni preziosi e ora dovrà recuperare il tempo e le occasioni e i fondi perduti e riparare i danni e le omissioni che purtroppo abbiamo sotto i nostri occhi.
Ogni colonizzazione è terminata con la cacciata dei colonizzatori e questa nostra non ha fatto eccezione. Siamo riusciti a rovesciare questo infame regime che Santomauro ha istaurato sulla nostra isola mettendoci in lotta l’uno contro l’altro e in linea la nota massima latina “dividi et impera” che ha generato guerre tra noi concittadini. Per fortuna la ragione ha prevalso sull’ingordigia, la corruzione e la scorrettezza e i Ventotenesi hanno ritrovato la retta via, hanno deciso di voler essere artefici del loro futuro, si sono riuniti contro l’invasore e lo hanno cacciato.
La scarsa considerazione che questi loschi figuri nutrono nei nostri confronti e della nostra intelligenza è dimostrata dal fatto che ancora oggi essi vanno in giro, telefonano e scrivono per difendere il loro operato e tentare di ripetere la truffa del 2017 nella vana speranza di proseguire la nefasta opera degli ultimi cinque anni. Promettono valanghe di assunzioni, pioggia di appalti, sub-appalti, lavori ad assegnazione diretta, concessioni demaniali e edili a chiunque possa procurare loro qualche voto alle prossime elezioni. Amministratori comunali cacciati dalla maggioranza della Cittadinanza per accertata disonestà e incapacità, e che insistono per tornare a governare la stessa popolazione che li ha appena sfiduciati pubblicamente non possono che avere la volontà di proseguire a derubare la nostra isola indirizzando verso altri siti i fondi che l’Europa e l’Italia impegnano per la nostra crescita, magari, come già avvenuto, verso Benevento, altrimenti prenderebbero atto del non gradimento popolare e si ritirerebbero di buon ordine.
Ma purtroppo per loro, come diceva Pulcinella, è fernuta ‘a zezzenella, la lezione ci è servita e bastata e ora loro devono soltanto imbarcarsi e ritornare da dove sono venuti avendo la bontà di non farsi più vedere a Ventotene poiché li vogliamo dimenticare.

postato da: ventotenenotizie3  


 Ventotene: Anche i farabutti sognano
letture: 1139
11 May 2022 di ventotenenotizie3
La Sede del MunicipioVentotene: A gente favz’ sò comm ‘e scarrafun, nun fann paur ma schif
letture: 1444
02 May 2022 di ventotenenotizie3
La Sede del MunicipioVentotene: Seconda lettera aperta a S.E. il Prefetto di Latina Dott. Maurizio Falco (1)
letture: 1380
29 April 2022 di ventotenenotizie3
I cugini IntrallazzoVentotene: La madre dei trafficanti è sempre incinta
letture: 1847
23 April 2022 di ventotenenotizie3
La sede del Municipio di VentoteneVentotene: FIGLI E FIGLIASTRI
letture: 2631
17 April 2022 di ventotenenotizie3
 Ventotene: La caduta del muro di Benevento
letture: 2643
15 April 2022 di ventotenenotizie3
La murenaVentotene: “La murena allupata”
letture: 3057
10 April 2022 di ventotenenotizie3
La murenaVentotene: “La murena allupata”
letture: 2960
10 April 2022 di ventotenenotizie3
 Ventotene: Assegnato l’OSCAR a Gerardo Santomauro Per il film “via da Ventotene”
letture: 3247
09 April 2022 di ventotenenotizie3
Chi vota a Ventotene l'amministrazione sfiduciata?Ventotene: Chi vota a Ventotene l'amministrazione sfiduciata? La sua gente
letture: 3724
03 April 2022 di ventotenenotizie3








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Anche i farabutti sognano
letture: 1139
11 May 2022
La Sede del Municipio
A gente favz’ sò comm ‘e scarrafun, nun fann paur ma schif
letture: 1444
02 May 2022
La Sede del Municipio
Seconda lettera aperta a S.E. il Prefetto di Latina Dott. Maurizio Falco (1)
letture: 1380
29 April 2022
I cugini Intrallazzo
La madre dei trafficanti è sempre incinta
letture: 1847
23 April 2022
I cugini Intrallazzo
La madre dei trafficanti è sempre incinta
letture: 1487
23 April 2022
La sede del Municipio di Ventotene
FIGLI E FIGLIASTRI
letture: 2631
17 April 2022
La caduta del muro di Benevento
letture: 2643
15 April 2022
La murena
“La murena allupataâ€
letture: 3057
10 April 2022
La murena
“La murena allupataâ€
letture: 2960
10 April 2022
Assegnato l’OSCAR a Gerardo Santomauro
letture: 3247
09 April 2022