Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 24395
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 15383
dal 01/10 al 31/10 Gaeta: Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2151
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:324
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
21
ottobre
S. Orasola m.
Compleanno di:
sex associazione...
sex ladestraterr...
sex lello1948
sex permigliorar...
sex torino
nel 1520: Durante la circumnavigazione della Terra, Ferdinando Magellano scopre uno stretto che battezza: "Di Tutti i Santi".
nel 1879: Dopo 14 mesi di esperimenti riesce a far funzionare il prototipo della lampadina elettrica. Il filamento incandescente resta acceso per 13 ore e mezza.
nel 1925: Viene presentata la cellula fotoelettrica. Un congegno che misurando la luce naturale permette di accendere o spegnere quella artificiale.
nel 1950: Nasce a Riga Uljana Semionova. Crescerà fino a 2.11 m. Vincerà due ori olimpici con la nazionale sovietica di basket e tutte le coppe possibili con la Daugawa Riga.
nel 1969: Si spegne il poeta della beat.generation, lo scrittore Jack Kerouac.
dw

Home » News » Latina » Formia » Le bugie della politica sulle ...
sabato 01 agosto 2020
Le bugie della politica sulle grandi opere di casa nostra
letture: 3005
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Formia: Sono anni ormai che noi comuni cittadini veniamo presi in giro circa la realizzazione di due grandi opere (la pedemontana e l'ospedale del golfo) che dovrebbero migliorare - a detta di chi ce lo racconta - la vivibilità della nostra città.
Sono anni che la promessa di queste grandi opere inquinano il nostro vissuto quotidiano eppure nemmeno una pietra è stata posta a testimonianza della possibilità che ciò che è stato promesso venga mantenuto.
Andiamo per gradi.
Il nuovo Piano sanitario 2019-2021 della regione Lazio prevede lo stanziamento di 286 milioni per la costruzione di tre nuovi ospedali: 75milioni di euro per il nuovo ospedale di Latina, 100 milioni di euro per il Regina Elena e infine 100milioni di euro per il nuovo ospedale di Sora e opere minori. Sono inoltre previsti 173 milioni per la ristrutturazione del nuovo ospedale dei castelli, del Grassi di Ostia e San Camillo di Rieti.
L'ospedale del golfo trova spazio solo in una brochure pubblicata in questi giorni dalla regione Lazio ma non vi traccia dell'inizio dei lavori e dei soldi che serviranno per la sua realizzazione
Del nuovo ospedale - da realizzare in località ex-Enaoli - si è parlato di un finanziamento di circa 85 milioni di euro da parte dell'Inail ma i tempi sono incerti.
Più di qualcuno ha parlato di un'attesa che va dai cinque ai sette anni per la posa della prima pietra, così come sono numerose le criticità accertate, come ad esempio la presenza nella stessa zona di un depuratore e del centro di raccolta rifiuti comunale.
D'altronde sono oltre venti anni che se ne parla.
Tante sono state le presentazioni dell'opera che le nostre orecchie hanno dovuto ascoltare e tante sono state le campagne elettorali che lo hanno visto protagonista.
L'unica certezza è che l'opera è ancora sulla carta, che ne dicano i democratici formiani, che poveretti sono da sempre l'ultima ruota del carro del loro partito nazionale, tanto da tornare utili solo per raccattare voti durante le elezioni.
Ad aggravare il quadro è l'assenza di una sanità di prossimità all'altezza delle esigenze di un territorio sempre più in affanno, massacrata da anni di tagli voluti dai sostenitori del motto "ce lo chiede l'Europa"
Una sanità che deve prevenire prima ancora che curare. Lo conferma la pandemia di COVID-19 ma i nostri politici evidentemente hanno ben altro a cui pensare, come ad esempio foraggiare la sanità privata.
Quindi la realizzazione futura dell'ospedale del golfo rischia di essere una vittoria di Pirro.
Non si può dire che sorte migliore abbia subito la pedemontana, che nei sogni dei nostri politicanti avrebbe dovuto essere la soluzione dei problemi di viabilità che da sempre caratterizzano in negativo la nostra città.
Ebbene anche qui mille promesse, mille progetti per mille tracciati, e soprattutto l'incertezza più totale sul costo dell'opera.
L'unico risultato è il nulla più totale.
Proprio di questi giorni è la notizia che sono stati sbloccati ben sei miliardi per le infrastrutture di nove opere, grazie al decreto semplificazioni.
Gli interventi comprendono il completamento della Civitavecchia-Orte, la realizzazione della Roma-Latina, della bretella Cisterna-Valmontone, il potenziamento a quattro corsie della via Salaria, il potenziamento della A24 e della A25 Roma-L'Aquila e Roma-Pescara, il proseguimento della Civitavecchia-Livorno da Tarquinia.
Il piano inoltre l'istituzione di commissari per velocizzare i lavori, che conoscendo fin troppo bene il nostro paese significherà un aumento vertiginosi degli sprechi e l'assenza di controlli sulla qualità delle opere.
Nulla ovviamente sulla Pedemontana, che rimane un miraggio.
Il defunto sindaco Michele Forte ebbe la sfrontataggine di far appendere sulla recinzione esterna dell'allora cantiere del multipiano di via Aldo Moro, un cartellone nel quale era evidenziato il tracciato dell'opera.
L'uomo era fatto così, promettere molto mantenere poco, tant'è che si era già venduto per fatto un'altra grande opera e cioè il porto turistico.
Qualcuno ha parlato di uno stanziamento da parte dell'Anas di 170 milioni di euro e di ulteriori finanziamenti attraverso le risorse del Fondo Sociale Europeo 2021-2027.
Quel qualcuno è il presidente della regione Lazio, nonché segretario del partito democratico.
Ebbene quest'uomo vive una quotidiana campagna elettorale, fatta di promesse e di impegni mai mantenuti, proprio come l'ex-sindaco Michele Forte.
D'altronde l'ultima sua visita dalle nostre parti ha sfiorato il ridicolo.
E' venuto a inaugurare la littorina Formia-Gaeta, senza sapere che un ente della sua regione, e cioè il Consorzio Industriale del sud pontino, gli ha venduto l'area che ospitava gli uffici dell'ex stazione ferroviaria di Gaeta e una parte del piazzale antistante la stessa.
Probabilmente i futuri passeggeri della littorina dovranno scendere al volo.
Il sud pontino è da sempre terra di conquista non solo della criminalità organizzata ma anche di una classe politica incapace di pensare al bene collettivo e più interessata a sostenere e finanziare le proprie clientele.
Nulla è cambiato e nulla cambierà.

Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


Formia: Il "DONO SVIZZERO" vola sempre più in alto Medici, operatori e campioni dello sport insieme per un servizio sempre più eccellente. Andrea Carnevale incontra i degenti di Chirurgia del dott. Viola
letture: 656
15 ottobre 2020 di Flaminio
On. Raffaele TranoFormia: Ponti e viadotti in pericolo, Trano presenta un odg alla Camera
letture: 850
13 ottobre 2020 di RaffaeleTrano_press
Antonia BaccaroFormia: Con Antonia Baccaro e Annarita Colaianni... "Verso la città" Recensione della prof.ssa Rossana Esposito al libro pubblicato da deComporre Edizioni
letture: 1612
08 ottobre 2020 di Sandra Cervone
Nuova luce al Parco De CurtisFormia: Parco De Curtis - nuovo impanto di illuminazione Il Parco de Curtis in vestito da sera
letture: 2441
05 settembre 2020 di Associazione "GianolAmare"
Locandina delle presentazione del libroFormia: Gianola al tempo del Covid19, Marzo-Maggio 2020 Presentazione del libro degli "Autori per Gianola"
letture: 2631
01 settembre 2020 di Gianoviva
partito della Rifondazione Comunista - 
FormiaFormia: Votiamo NO al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020
letture: 2646
30 agosto 2020 di PRC Formia
Locandina dell'EVENTOFormia: RAPSODIE AL PARCO INCONTRANDO PASQUALE MATTEJ L'Ente Parco Regionale RIVIERA DI ULISSE presenta Serata di Letture e Musica Con Lisa Tibaldi e Luigi Valerio Momenti Musicali con South Some Saxophone Trio
letture: 2794
24 agosto 2020 di descartes
partito della Rifondazione Comunista - 
FormiaFormia: Il territorio di Formia consegnato al caos da una classe dirigente incapace di amministrare
letture: 3034
23 agosto 2020 di PRC Formia
Copertina_ GIANOLA al tempo del COVID-19Formia: GIANOLA al tempo del COVID-19 La Testimonianza è per sempre
letture: 3789
18 agosto 2020 di Gianoviva
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Urgenza a Via delle Fosse: Una lentezza insopportabile!
letture: 2902
17 agosto 2020 di PRC Formia








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Votiamo NO al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020
letture: 2646
30 agosto 2020
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Il territorio di Formia consegnato al caos da una classe dirigente incapace di amministrare
letture: 3034
23 agosto 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Urgenza a Via delle Fosse: Una lentezza insopportabile!
letture: 2902
17 agosto 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Le bugie della politica sulle grandi opere di casa nostra
letture: 3006
01 agosto 2020
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Mafia espressione del Capitalismo
letture: 3191
28 luglio 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
I beni pubblici sono ancora una volta sottratti alla collettività e dati a terzi
letture: 3368
22 luglio 2020
partito della Rifondazione Comunista -- 
Formia
L'IPAB SS.Annunziata è diventata un'agenzia immobiliare o cos'altro?
letture: 3634
21 giugno 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Via delle Fosse e i buoni spesa: quando la politica si dimentica degli ultimi
letture: 4062
09 giugno 2020
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Trasporto ferroviario:"Uomini come animali"
letture: 2783
01 dicembre 2019
partito della Rifondazione Comunista - Formia
La sosta a Formia? Caos e desolazione (1)
letture: 3153
16 novembre 2019