Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 24395
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 15384
dal 01/10 al 31/10 Gaeta: Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2151
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:386
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
21
ottobre
S. Orasola m.
Compleanno di:
sex associazione...
sex ladestraterr...
sex lello1948
sex permigliorar...
sex torino
nel 1520: Durante la circumnavigazione della Terra, Ferdinando Magellano scopre uno stretto che battezza: "Di Tutti i Santi".
nel 1879: Dopo 14 mesi di esperimenti riesce a far funzionare il prototipo della lampadina elettrica. Il filamento incandescente resta acceso per 13 ore e mezza.
nel 1925: Viene presentata la cellula fotoelettrica. Un congegno che misurando la luce naturale permette di accendere o spegnere quella artificiale.
nel 1950: Nasce a Riga Uljana Semionova. Crescerà fino a 2.11 m. Vincerà due ori olimpici con la nazionale sovietica di basket e tutte le coppe possibili con la Daugawa Riga.
nel 1969: Si spegne il poeta della beat.generation, lo scrittore Jack Kerouac.
dw

Home » News » Webzine » Narrativa e Poesia » "Maria Cristina e Lello"
martedì 02 giugno 2020
"Maria Cristina e Lello"
Da "Racconti brevi e breviritratti" di prossima pubblicazione
letture: 3859
Diavolangelo
Diavolangelo
Narrativa e Poesia: "Lui si chiama in verità Antoniello e come tutti i componenti della sua strana famiglia, assimilabile a quella televisivamente famosa degli Addams, porta uno strano nome che ha ingentilito e riportato alla normalità facendosi chiamare Nello. Diminutivo che, sempre o quasi, viene attribuito a coloro che si chiamano Antonello.
Tant'è e contento lui contenti tutti coloro che hanno la ventura, o la sventura, di conoscerlo ed, in alcuni casi, frequentarlo.
Il nostro eroe è fisicamente piacente, ha una voce molto bella, calda e pastosa, e di questo ne è assolutamente conscio al punto tale che, pur essendo assolutamente ignorante come la famosissima capra sgarbiana, si atteggia ad attore, mancato, di prima grandezza.
Perché sia un attore mancato - invero ha interpretato, almeno così lui si sostiene, qualche minuscola parte da comprimario, a volte senza neppure recitare una pur minuscola battuta, in talune commediole rappresentate su piccoli palcoscenici di estrema periferia e per lo più in occasione di sagre paesane - lui, nella sua estrema ed arrogante presunzione, lo attribuisce al fatto che fratello, madre e padre, camorrista di mezza tacca passato a peggior vita perché ritenuto non più utile dall'organizzazione nell'ambito della quale ricopriva la carica di squallido esattore di tangenti, gli abbiano tarpato le ali.
In effetti la verità è ben altra: il suo mancato successo come attore e doppiatore - continua a ciacolare della possibilità offertagli, ed a cui per motivi contingenti ha dovuto rinunciare, di doppiare attori del calibro di Vittorio Gassman, Gigi Proietti, Nino Manfredi e Ugo Tognazzi - è dovuto alla sua totale crassa, come già accennato, caprina ignoranza.
Altro difetto - totalmente a digiuno del famoso assioma longanesiano che recita, parafrasandolo, "parlare e scrivere in modo semplice così da farsi capire da tutti è difficilissimo" - è straarciconvinto che utilizzare paroloni forbiti, anche quando elucubra di massimi sistemi con un operatore ecologico - con tutto il rispetto per la nobilissima ed utilissima categoria -, sia sintomo di estrema cultura.
E, tra l'altro, utilizza ossessivamente un intercalare assolutamente incomprensibile quale "è un fatto socio-politico". Un esempio? "Prendere un caffè al bar è un fatto socio politico". L'alternativa,















non lascia scampo, "è un fatto socialmente politico".
"Gna faccio più!" direbbero a Roma se, in quel della "caput mundi" avessero la sventura di conoscerlo... ".
Ora Antoniello, il suo nome è molto probabilmente dovuto ad un errore di trascrizione dell'impiegato dell'ufficio anagrafe del suo comune di nascita, vive da solo come un cane bastonato in una villetta niente male e situata sul litorale della regione Calabria.
Oltre che un grande attore - cui però, a suo dire, i casi della vita avrebbero tarpato la carriera e condizionato la vita - si considera, ed in effetti lo è, un buon conoscitore del web.
Internet , o meglio il word wide web, sono da tempo il suo mondo e non un surrogato della vita reale ma la sua vita vera e trascorre il suo tempo a postare massime dal significato probabilmente incomprensibile pure a se stesso o ad interpretare, con immagini e recitativo, brani pubblicati da altri utenti cui, bontà sua, è solito chiedere il permesso.
I risultati sono quasi sempre apprezzabili ma, e non raramente, assolutamente ridicoli perché ridicoli i testi originali.
Ebbene, da circa qualche tempo, Antoniello, detto Nello, non è più ed ha raggiunto, ove esista, il mondo di più.
E' stato trovato, a seguito di una telefonata anonima, cadavere nel giardino incolto e sozzo fino all'inverosimile della sua lurida villetta sulla costa ionica della regione Calabria e questo dopo aver postato, avendolo interpretato con il suo modo di recitare verboso e barocco, un brano in cui il portavoce di una nota 'ndrina calabrese dà indicazioni ad un killer, libero professionista e si fa per dire di altissimo livello, di eliminare un soggetto potenzialmente pericoloso.
Antoniello, preso dalla cruda bellezza del brano che gli è stato inviato via mail, pensa che sia un racconto noir e ci mette tutto se stesso nell'interpretarlo dopo di che, come da prassi e come richiestogli, lo posta sul noto portale che si pasce, guadagnando fior di dollari, dei post pubblicati da utenti per lo più dichiaratamente narcisisti e, il nostro , preso dal suo narcisismo di mediocre attore, non si rende affatto conto che sta dando mandato ad un assassino di professione di farlo fuori.
Gli inquirenti sembrano brancolare nel buio ma, in effetti, sono a due passi dalla verità: la 'ndrina che ha eliminato il padre di Antoniello ha evidentemente realizzato che il megalomane erede avrebbe potuto essere a conoscenza di qualche scomoda informazione e, sadicamente, si è servita di lui per impartire l'ordine di eliminarlo ad un suo "terminetor" di provata capacità ed assoluta fedeltà alle direttive del clan..
In certi ambienti, ed il nostro Antoniello avrebbe dovuto saperlo, ad attizzare i carboni, mentre si è seduti davanti ad un camino, sovente ci si bruciano i polpastrelli e lui, a forza di tirare la corda, ha finito per raggiungere nel mondo dei più, scellerati, mammà e papà.
E magari era assolutamente a conoscenza di un beato ... niente ed ha , spara pose quale era, volutamente lasciato intendere di essere a parte di verità inenarrabili.
Contento lui contenti noi che di un mediocre attore e di un potenziale piccolo 'ndranghetista possiamo farne tranquillamente a meno.

di: Michele Ciorra


Il libro edito nel 2020Narrativa e Poesia: "Minimo umano" e le intuizioni di Stelvio Di Spigno Nota di lettura di Antonio Fiori sulla raccolta poetica pubblicata recentemente da Marcos y Marcos.
letture: 3107
25 luglio 2020 di Sandra Cervone
Su ali d'aquilaNarrativa e Poesia: Su ali d'aquila Il romanzo di Roberta Rubino edito da "deCOMPORRE.
letture: 3552
04 luglio 2020 di Sandra Cervone
Il libro di Di MilleNarrativa e Poesia: I "Sogni vissuti" di Cosmo Di Mille E' uscito il nuovo libro di un "marinaio del '900"
letture: 2879
30 aprile 2020 di Sandra Cervone
DiavolagneloNarrativa e Poesia: Ho vissuto Ho vissuto tempi e luoghi che avevano un futuro inimmaginabile.
letture: 2474
23 aprile 2020 di Michele Ciorra
Caricatura di Luigi MausoliNarrativa e Poesia: Il bidone Racconto breve
letture: 2381
17 aprile 2020 di Michele Ciorra
Marta & ioNarrativa e Poesia: MARTA & IO La stessa drammatica storia
letture: 2243
16 aprile 2020 di Michele Ciorra
La mia caricatura opera di un noto disegnatore italianoNarrativa e Poesia: I miei "Racconti brevi" per i tipi di una nota e rampante casa editrice Fra non molto nelle edicole e nelle librerie della penisola. Almeno spero!
letture: 1960
09 aprile 2020 di Michele Ciorra
locandinaNarrativa e Poesia: "M'Illumino di poesia"rubrica dedicata ai poeti del passato e a quelli emergenti! su Radio Monte Altino!
letture: 2259
28 febbraio 2020 di Tonyr
Narrativa e Poesia: Indelebile come un tatuaggio
letture: 2586
11 settembre 2019 di computer
 Narrativa e Poesia: Antonio Cosimo Stano. Manduria tra gogna mediatica ed ignominia. I Manduriani ed i loro giornalisti provano sulla loro pelle cosa sia la gogna della vergogna.
letture: 2547
29 aprile 2019 di CONTROMAFIE








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Diavolangelo
Scauri, il basket riparte dalla Fortitudo
letture: 3857
20 giugno 2020
Mi.Cio.
Il Basket Scauri cede il titolo alla US Centro Basket Catanzaro
letture: 3633
20 giugno 2020
Diavolangelo
Salvatore Riso, eccellenza canora, e non solo, minturnese
letture: 4106
08 giugno 2020
Diavolangelo
"Maria Cristina e Lello"
letture: 3860
02 giugno 2020
Caricatura di Mi.Cio. opra di Luigi Mausoli
Minturno, Stefanelli a tutto tondo per "Ilfarooline"
letture: 3790
25 maggio 2020
Caricatura di Luigi Mausoli
Minturno e Sud Pontino, estate in mascherina? (4)
letture: 3126
13 maggio 2020
Diavolangelo
Minturno, tempi lunghi per la bonifica delle discariche abusive
letture: 2983
13 maggio 2020
Diavolagnelo
Minturno. Discariche abusive addio
letture: 2978
08 maggio 2020
Caricatura di Luigi Mausoli
Minturno. Uno Stefanelli a 360 gradi
letture: 2723
25 aprile 2020
Diavolagnolo
Minturno, governo e opposizione corrispondenza di amorosi sensi
letture: 2753
25 aprile 2020