Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 10738
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 3821
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 1776
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.622
visitatori:98
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
06
giugno
Corpus Domini
Compleanno di:
sex ARPANet
sex AssPolGiovan...
sex drolmed441
sex jaice
sex joshuaonline
sex rms
nel 1882: Viene brevettato il ferro da stiro elettrico.
nel 1933: A Camden, negli Stati Uniti viene inaugurato il primo "drive.in" per la proiezione di spettacoli cineamtografici.
dw

Home » News » Latina » Golfo di Gaeta » Gravi rischi per i lavoratori....
mercoledì 18 marzo 2020
Gravi rischi per i lavoratori. Sospendere subito le attività produttive locali.
letture: 1970
Partito Comunista
Partito Comunista
Golfo di Gaeta: Nel momento della massima emergenza, degli appelli all'unità nazionale, dell'"andrà tutto bene", del "restiamo a casa", diversi si preoccupano delle ricadute economiche del Coronavirus, nessuno come al solito dei lavoratori e delle loro sorti. Questo è vero più che mai in un territorio socialmente martoriato come il basso Lazio e a maggior ragione a Gaeta. Qui più che altrove emergono chiaramente i due aspetti di questa epidemia, le due facce di questa medaglia di cui nessuno parla.

Il primo è quello dei tanti lavoratori a termine, precari, stagionali, non garantiti, spesso in nero o con partita Iva, sovente privi di ogni forma di ammortizzatore. Quei lavoratori impiegati ad esempio in settori quali l'alberghiero, la ristorazione, la balneazione, il commercio, le pulizie e tanto altro le cui condizioni prossime allo schiavismo sono state evidenziate nella nostra recente inchiesta operaia. Questa ha messo in luce come per loro non andava certo tutto bene prima e a maggior ragione non andrà bene adesso, tra chi di loro teme di perdere il proprio impiego attuale o lo ha già perso e chi ha paura che non inizino neppure i consueti rapporti lavorativi estivi. Soggetti che già normalmente si trovano in condizioni di totale debolezza e privi di ogni forza contrattuale, anche grazie alla collaborazione del mondo politico e all'assenza del sindacalismo locale, sono i primi a cadere nel silenzio più completo. Questo anche perché le proposte concrete rivolte da anni all'Amministrazione comunale da parte del Partito Comunista per migliorare le condizioni lavorative di questi dipendenti non sono mai state neanche prese in considerazione.

L'altra faccia della medaglia è rappresentata da quei lavoratori che mentre tutti sono a casa sono costretti ancora a recarsi a lavoro e si trovano in condizioni di grave rischio assieme alle proprie famiglie, con misure di sicurezza spesso insufficienti e in alcuni casi nulle. Pensiamo al personale medico e infermieristico, alle attività commerciali ancora aperte quali i supermercati e ai loro dipendenti, ai servizi quali la raccolta dei rifiuti, i trasporti pubblici, la polizia locale, i vigili del fuoco, le forze dell'ordine, ma l'elenco è molto più lungo e a tutti loro il PC esprime la propria vicinanza e gratitudine. Per quanto riguarda i servizi vitali che non possono essere interrotti sono necessarie tutte le misure e le risorse finalizzate a garantire la massima sicurezza possibile. L'Amministrazione comunale, più che fare continui proclami, dovrebbe vigilare costantemente affinché ciò avvenga.

Servizi non indispensabili quali quello della sosta a pagamento devono invece essere immediatamente interrotti, intervenendo per garantire ai dipendenti lo stipendio pieno. Che anche le attività del porto commerciale cittadino vengano ridotte all'osso con le massime precauzioni al fine di garantire unicamente la circolazione di merci e prodotti medici o legati al comparto agroalimentare. I lavoratori del porto sono infatti tra i soggetti più esposti al rischio. Per quanto riguarda le realtà produttive presenti sul territorio di Gaeta quali Geberit, Peroni Pompe, cantieri navali, chiediamo che tutte le attività non strettamente legate a settori strategici e vitali vengano immediatamente sospese, garantendo ai lavoratori il proprio salario. I lavoratori non sono carne da macello! Non possiamo consentire nel momento di massima emergenza che centinaia di operai si spostino ogni giorno e lavorino a stretto contatto, con misure di sicurezza peraltro molto discutibili dalle scarsissime informazioni trapelate. A rischio non sono soltanto la salute di questi dipendenti, ma di tutti i loro cari e delle loro intere comunità. Non è un caso se le zone d'Italia più colpite sono anche quelle in cui si concentrano il maggior numero di aziende attive.

Che il Sindaco Mitrano, il quale a più riprese si è vantato pubblicamente di essere disposto addirittura ad oltrepassare anche le proprie strette competenze e anticipare le direttive ministeriali pur di garantire la sicurezza dei suoi concittadini, intervenga immediatamente con lo scopo di interrompere queste attività. Che mostri di non essere capace solo a fare lo sceriffo con chi porta a spasso il cane o con i ragazzini nei parchi ma di sapersi imporre anche nei confronti dei padroni chiusi in quarantena nelle proprie lussuose ville mentre i lavoratori e chi li circonda rischiano la pelle per garantire i profitti delle aziende. Estendiamo questo appello anche ai Sindaci dei comuni limitrofi.

Ricordiamo a questi operai che il PC è al loro fianco e che in tutta Italia si moltiplicano le lotte dei lavoratori per garantire la propria salute, assieme purtroppo ai casi di contagio. Gli invitiamo pertanto ad aderire assieme ai loro colleghi allo sciopero generale dei metalmeccanici già proclamato fino al 23 marzo dalla FLMUniti e che continuerà durante tutto il periodo emergenziale. Mai come adesso è chiaro infatti che solo la lotta potrà imporre ai padroni ed ai loro referenti politici di garantire la propria salute.


PARTITO COMUNISTA -SEZIONE "MARIANO MANDOLESI"- GAETA

di: Benedetto Crocco


.Golfo di Gaeta: UN CONTE NEL PALLONE -
letture: 1159
29 maggio 2020 di Kocis
Evviva i LIBRI!Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri X edizione dell'iniziativa nazionale di promozione alla LETTURA
letture: 3821
01 maggio 2020 di Sandra Cervone
In copertinaGolfo di Gaeta: Cantico rupestre Recensione di Simone Lucciola alla nuova raccola poetica di Sandra Cervone
letture: 2459
23 aprile 2020 di Sandra Cervone
Golfo di Gaeta: Lilly Brogi parla di Modigliani. L'anima dipinta. Carmen Moscariello e il suo "Modigliani L'anima dipinta
letture: 3358
10 aprile 2020 di computer
Iannotta, D'Urso, Buommino e MallozziGolfo di Gaeta: Luigi Buommino, un maestro a tutto ... legno Un maestro a tutto tondo.
letture: 2033
04 aprile 2020 di Michele Ciorra
MichelagneloGolfo di Gaeta: O giorno da segnare con una bianca pietruzza! Accettazione di manoscritto (1)
letture: 1587
02 aprile 2020 di Michele Ciorra
Golfo di Gaeta: Mauro Pietro Paolo Montacchiesi poeta, critico e italianista scrive su Carmen Moscariello Analisi critica: Carmen-Donna; Carmen in Letteratura.
letture: 3060
31 marzo 2020 di computer
Golfo di Gaeta: Coronavirus, casi positivi alla comunità "L'Aquilone": il drammatico appello del sindaco Villa
letture: 1916
22 marzo 2020 di SaverioForte
Uomo solo (foto presa dal web)Golfo di Gaeta: Questi punti radi Le poesie di Pasquale Pane
letture: 2849
08 marzo 2020 di Sandra Cervone
Golfo di Gaeta: Il sindaco di Ventotene, Gerardo Santomauro, illustrerà le finalità del maxi contributo stanziato dal Cipe, 70 milioni di euro
letture: 2276
05 marzo 2020 di TeleUniverso








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Partito Comunista
2 Giugno - La Repubblica ai Lavoratori. Una grande manifestazione nazionale.
letture: 728
31 maggio 2020
Partito Comunista
Rifiuti e non solo: il PC rilancia la petizione per una gestione pubblica.
letture: 981
28 maggio 2020
PARTITO COMUNISTA
Covid-19 e spiagge: proposta per gestione pubblica degli arenili liberi.
letture: 2847
11 maggio 2020
Cosimino Mitrano
Sostegno a lavoratori e piccole attività? No, sprechi e sentinelle.
letture: 2528
02 maggio 2020
Partito Comunista
Cassaintegrazione Acqualatina: bilanci sistemati sulla pelle dei lavoratori e con soldi pubblici.
letture: 2489
29 aprile 2020
Partito Comunista
Piccole attività: abbattere subito tasse comunali e canoni d'affitto.
letture: 2255
24 aprile 2020
Spiaggia di Serapo, Gaeta.
PC: "Stabilimenti sottoscrivano accordo su contenimento dei prezzi e tutela dei dipendenti"
letture: 2333
20 aprile 2020
Partito Comunista
Fase 2: No alle spiagge solo per i ricchi.
letture: 2172
17 aprile 2020
Partito Comunista
Ma quale beneficenza? Vogliamo il rilancio complessivo dell'ospedale e della Sanità pubblica.
letture: 1850
15 aprile 2020
Partito Comunista
Contributo comunale per chi è senza lavoro. Il Partito Comunista rilancia la sua proposta.
letture: 1646
08 aprile 2020