Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 16/10 al 30/10 Spettacoli e Cultura: Natura, Vita significativa
letture: 57
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 10233
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 4871
20/10 Fondi: Giornata del Buon Gioco 2019 contro l'azzardo
letture: 88
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 1397
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.592
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
14
ottobre
S. Celeste V.
Compleanno di:
sex Amelie
sex elektra
sex violaantonio
nel 1967: Il film "Blow up" di Michelangelo Antonioni viene sequestrato per oscenità su ordine della Procura della Repubblica di Ancona. La pellicola ha vinto la Plama d'Oro al festival di Cannes.
nel 1999: Contro la Colombia,Gabriel Batistuda segna il suo 50° gol nella nazionale argentina.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Medici di Famiglia e PPI sotto...
domenica 25 agosto 2019
Medici di Famiglia e PPI sotto attacco. Le politiche liberiste e la faccia tosta di Mitrano
letture: 2036
Partito Comunista
Partito Comunista
Gaeta: Da anni denunciamo, spesso in solitudine, il processo verso la definitiva chiusura dei Punti di Primo intervento tra cui quello di Gaeta, coincidente con la fine di quel poco che resta del Presidio ospedaliero "Di Liegro". Da anni rendiamo note le responsabilità ampiamente trasversali delle forze liberiste, da destra a sinistra, e l'indifferenza di tutto il ceto politico locale. Da anni ripetiamo che la soluzione dei problemi non può essere cercata unicamente nella pur doverosa e ferma difesa di quanto rimasto ma deve passare per una radicale revisione del modello fallimentare seguito a livello regionale. Esso consiste nel progressivo depotenziamento dei centri esistenti e diffusi sul territorio in favore di pochi e grandi poli ospedalieri e soprattutto del business della sanità privata, mentre noi rivendichiamo il ripristino dei servizi soppressi presso i nosocomi quali il nostro, Pronto Soccorso in primis. Già in diverse occasioni siamo riusciti ad esercitare una forte pressione, supportata dall'opinione pubblica locale e dalle mobilitazioni che abbiamo organizzato con presidi, manifestazioni e petizioni bloccando quanto stava accadendo. Tuttavia eravamo ben consapevoli del fatto che la volontà di colpire il nostro Punto di Primo intervento fosse ferma e l'esecuzione di quanto previsto solo rinviata. E' di dominio pubblico infatti la notizia che quanto abbiamo denunciato si concretizzerà il primo gennaio del 2020 con la chiusura notturna del servizio. Altro aspetto grave e purtroppo da noi previsto consiste nel coinvolgimento annunciato dei medici di famiglia nella gestione del centro ambulatoriale che sostituirà il PPI. Tale scelta è l'evoluzione naturale di quanto già accaduto con l'istituzione della "medicina di gruppo" tra i medici della mutua. Questo sistema, spacciato come frutto di scelta volontaria dei medici condotti, i quali hanno ricevuto invece pressioni di vario genere per aderirvi, ha minato pesantemente l'autonomia professionale del medico di famiglia colpendo quel rapporto di conoscenza e fiducia continuo e diretto tra questa figura e il suo assistito, considerato uno dei punti di maggior prestigio e qualità del nostro sistema sanitario. Con l'ospedalizzazione di fatto del medico di famiglia si compirebbe il passo definitivo verso la rottura di questo rapporto tra paziente e medico. Ci sorprende in tal senso che i medici di base e le loro sigle non si siano ancora, a quanto ci risulta, espressi pubblicamente in merito al fine di scongiurare questo infausto destino. Sorprende ancor di più la faccia tosta del Sindaco Mitrano che dopo aver negato per anni quanto denunciavamo, dopo essersi posto in modo ostile nei riguardi delle mobilitazioni che abbiamo organizzato in tal senso trattandoci come visionari, dopo essersi vantato degli ottimi rapporti con la dirigenza della Asl millantando anzi in più occasioni l'imminente potenziamento dei servizi sanitari locali, dopo avere addirittura approvato malgrado i nostri appelli diversi Piani aziendali che prevedevano a chiare lettere quanto sta accadendo, a cose ormai fatte ha il coraggio di inviare ai giornali una nota pubblica in cui si mostra indignato per le decisioni prese e finge di essersi opposto alla loro attuazione. La verità, ormai da tempo sotto gli occhi di tutti, è che l'attacco alla sanità pubblica è frutto di un patto scellerato tra le maggiori forze politiche del paese, che al di là degli scontri di facciata condividono e portano avanti le stesse identiche politiche decise dai burocrati di Bruxelles. Dal PD a Forza Italia e alla Lega tutti hanno assecondato quanto avviene, passando dai 5 stelle che dopo tanti proclami nulla hanno fatto di concreto, una volta al governo, per invertire realmente il processo in corso. Facciamo invece appello ancora una volta ai cittadini per mobilitarsi con ogni mezzo al fine di impedire quanto accade, in primo luogo individuandone i responsabili.

PARTITO COMUNISTA-SEZIONE "MARIANO MANDOLESI"- GAETA

di: Benedetto Crocco


 Gaeta: L'impegno dei volontari della Lilt Gaeta Da quattro anni è aperta tre volte a settimana una sede in via Firenze 2
letture: 3
14 ottobre 2019 di Sandra Cervone
Partito ComunistaGaeta: Svolta nel mondo del lavoro locale: i Lavoratori muovono azioni contro i padroni.
letture: 171
13 ottobre 2019 di Benedetto Crocco
La sede LILT di GaetaGaeta: Nel "Mese Rosa" la LILT Gaeta festeggia 4 anni di attività Sabato 12 alle 10.30 in aula consiliare il brindisi e la torta
letture: 556
10 ottobre 2019 di Sandra Cervone
Un sistema automatico di confezionamento pellet, a GaetaGaeta: MyFire®, appello agli onorevoli pontini: "Aiutateci a combattere le frodi sull'IVA del pellet" Il mercato del pellet di legno è a rischio per le frodi legate all'Iva. Una possibile soluzione potrebbe essere l'applicazione del reverse charge sull'Iva del pellet.
letture: 361
10 ottobre 2019 di intergroup
ProtagonistiGaeta: Eufrasio Burzi e "La Terra di Nessuno" Presentata in Pinacoteca la nuova raccolta poetica del poeta/cantautore (1)
letture: 993
06 ottobre 2019 di Sandra Cervone
tiziana rivaleGaeta: Tiziana Rivale: "Basta falsità, Gaeta è sempre stato il mio orgoglio" La cantante gaetana smentisce a Gaetaspia la leggenda che la perseguita dalla vittoria al Festival di Sanremo del 1983.
letture: 1733
05 ottobre 2019 di mn
Presentazione libroGaeta: "In un bacio solo" Presentazione libro
letture: 973
05 ottobre 2019 di DavideMalaguarnera
-Gaeta: COCOS ... IMINO .
letture: 1802
01 ottobre 2019 di Kocis
Gaeta: Turismo o rifiuti? Domani in consiglio comunale Dichiarazione video del deputato M5s Raffaele Trano
letture: 2080
29 settembre 2019 di Raffaele Trano Portavoce M5S
salvatore molaGaeta: Area ex Avir, la versione di Salvatore Mola L'intervento dell'ex assessore all'Urbanistica durante la giunta D'Amante negli anni Novanta. Scinicariello aveva parlato di "errore da riscattare".
letture: 2400
26 settembre 2019 di mn








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Partito Comunista
Svolta nel mondo del lavoro locale: i Lavoratori muovono azioni contro i padroni.
letture: 171
13 ottobre 2019
PARTITO COMUNISTA
A Roma in Piazza l'opposizione di classe contro il Governo e l'UE dell'anticomunismo.
letture: 1159
03 ottobre 2019
Partito Comunista
Medici di Famiglia e PPI sotto attacco. Le politiche liberiste e la faccia tosta di Mitrano (1)
letture: 2037
25 agosto 2019
Partito Comunista
Sfruttamento stagionale, appello del Partito Comunista rivolto ai lavoratori.
letture: 2829
09 agosto 2019
Benedetto Crocco
EUROPEE 2019: Benedetto Crocco nelle liste del Partito Comunista.
letture: 2100
20 aprile 2019
Ecocar
Partito Comunista e gestione rifiuti: ci danno ragione ma non intendono voltare pagina.
letture: 2249
14 aprile 2019
PARTITO COMUNISTA
Nessuna famiglia senz'acqua! Attuate le delibera del 17/2/2016.
letture: 1858
27 marzo 2019
Partito Comunista
23M Marcia per il Clima e contro le grandi opere inutili.
letture: 2388
19 marzo 2019
Partito Comunista
America Latina: Un nuovo piano Condor? (1)
letture: 3574
28 febbraio 2019
Partito Comunista
Presidio contro Lega-M5S: "E' un altro Governo contro i lavoratori".
letture: 2610
24 febbraio 2019


Commenti: 1

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it