Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 08/11 al 06/01 Roma: Corrado Cagli in mostra a Roma
letture: 1371
dal 13/11 al 19/11 Spettacoli e Cultura: Padiglione Europa
letture: 929
16/11 Formia: Secondo appuntamento per la settima stagione di Confronti
letture: 1289
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 4689
24/11 Formia: Le Vie di Bacco 2019
letture: 168
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Men¨ dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.601
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
gioved├Č
14
novembre
S. Montano
Compleanno di:
sex skorpio61g
nel 1969: Decolla con destinazione luna, l'Apollo 12.
nel 1973: A 4 minuti dalla fine, Fabio Capello segna il gol della vittoria contro l'Inghilterra. Per la prima volta nella storia l'Italia espugna Wembley.
nel 1994: Entra in funzione il tunnel ferroviario che unisce l'Inghilterra alla Francia, sotto la Manica.
dw

Home » News » Latina » Itri » Le campane sarde ed itrane ora...
gioved├Č 02 maggio 2019
Le campane sarde ed itrane ora suonano a gloria
Appello alla pacificazione, dopo 108 anni dalla vicenda dei Sardi a Itri, dal libro del sardo Rino Solinas, documentato sui fatti.
letture: 2053
Itri: Se le campane suonarono, 107 anni fa, " a stormo", oggi possiamo ben dire che lo scampanio emesso dalle pagine del romanzo di Rino Solinas, presentato sabato 27 a Santa Teresa Gallura hanno i rintocchi del richiamo sereno del messaggio del "Gloria" che annuncia pace per quanti hanno la buona volontÓ di ricercare questo stadio dell'animo. Nel 1911, come i fatti storici ben presentati nella loro minuziosa precisione hanno motivato quel tipo di richiamo caratterizzato dal suono a rintocchi per un evento che si discosta nettamente dalla contingenza gioiosa dell'esistenza collettiva, le campane chiamarono a raccolta la gente per comunicare loro un assurdo messaggio di morte; oggi, nelle note del ritmo "a gloria", si celebra il trionfo della vita sulla morte, pur senza dimenticare il grande tributo di sangue e di vite spezzate che i giorni del 1911 videro pagare a una genia di infaticabili lavoratori giunti sul "continente" per procurare alle proprie famiglie l'onesto pane quotidiano. La vicenda odierna si dipana sullo sfondo di una meravigliosa storia coniugata con le parole e gli atteggiamenti di coloro che onorano il nobilissimo sentimento dell'amore. Cicutenne, il giovane sardo innamorato della "continentale" Angelina, sfila nel film della loro meravigliosa storia d'amore, sul chiaroscuro fondale dove le ombre di oltre un secolo fa segnano il riferimento al realmente accaduto. E nei ritorni dolci e delicati dei due amanti che si scambiano i loro sentimenti tanto intensi, si coglie la portata di una voglia di riscatto dell'umanitÓ che, almeno nella letteratura, mostra il grande pregio di saper guardare avanti senza predicare o amplificare il messaggio dell'odio o delle "revanches", sentimento, quest'ultimo, sempre foriero di nuovi ed esponenzialmente crescenti bilanci di morti e di sangue. Rino Solinas (che ha attinto con grande scrupologli elementi storici citati anche dallo scrittore Pino Pecchia, e peccato che lo spazio tipografico ci impedisca di riportare dettagli pi¨ ampi in merito) non giudica. Attenzione, non dimentica la storia, non omette, quale eventuale novello Ponzio Pilato, il tratteggio dello scenario feroce che fa arrossire l'uomo di fronte anche al comportamento delle fiere pi¨ sanguinarie, ma Solinas celebra quello che unisce, quello che Qualcuno oggi chiamerebbe "ponti" e non muri. Stiamo anche attenti: l'autore non "abbuona", quasi come una forma di condono, la gravitÓ delle responsabilitÓ di chi ha contribuito a far riempire quelle pagine di storia di fatti obbrobriosi. No! Per nulla proprio! La giustizia per chi ha sbagliato deve esistere, anche nella memoria storica, ma non deve, per Solinas, essere il fertilizzante di una recrudescenza della "revanche" che altro con sarebbe che la riapertura di solchi pericolosamente grondanti di vite spezzate o comunque psicologicamente segnate per sempre. Ed ecco allora che le parole di commento dello storico e ricercatore Pino Pecchia, che ha pure fornito il nome, quale autore, a un'opera che ricorda quei momenti tanto tragici, ci sembrano il suggello migliore per le finalitÓ che la storia, pur solo romanzata dei due giovani, si prefigge di trasmettere a chi queste riusciranno a pervenire. "Questo libro pu˛ e vuole essere un momento di riflessione su quanto Ŕ accaduto cento otto anni fa. Spero fortemente che il suo messaggio arrivi al cuore dei sardi, e sia foriero per il raggiungimento di una possibile riconciliazione. ╚, inoltre, a mio parere, un punto di partenza per estirpare quel campanilismo strisciante, che ancora oggi prevale, tra entrambe le parti; esso si cela tra le pieghe di un falso perbenismo di facciata. Spesso, procura danni d'immagine a persone e cose, come sovente Ŕ dato leggere sui social, per avventate ricostruzioni, prive delle fonti. Come ricercatore ritengo che sardi e itrani siano stati entrambi vittime di un governo che latit˛ prima della tragedia". Ed Ŕ anche significativo che a Itri, nel corso della stagione culturale estiva, verrÓ presentata una piŔce teatrale, a firma del versatile dott. Nicola Maggiarra, che riprenderÓ questo tema, imperniato su una storia tra due giovani innamorati (uno sardo e l'altro continentale,) che rappresenta l'ennesimo contributo al superamento di una pagina storica purtroppo alimentata dall'acredine di un odio crescente diffuso da blasfemi manipolatori della VeritÓ.

postato da: Flaminio  


Itri: La costruzione del ponte inizia alla grande! Proposto per Rino Solinas e Pino pecchia il Nobel locale per la pace dopo i loro sforzi per la costruzione del ponte riappacificatore tra Sardi e Itrani
letture: 1046
05 novembre 2019 di Flaminio
Itri: A Calabretto Ŕ mancato il rispetto! Con la Commissione di Inchiesta Consiliare ,imposta da una parte della minoranza, arrivano le prime figure magre della maggioranza!
letture: 2205
27 ottobre 2019 di OsvaldoAgresti
Itri: Sardi e itrani mano nella mano per costruire un futuro di totale e pacifica integrazione Dopo lo storico incontro del 5 ottobre, in Sardegna e nel centro aurunco ci si prepara al duplice incontro che segnarÓ l'inizio di un comune percorso
letture: 2043
22 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: Prima giornata della solidarietÓ "MONS. LUIGI DI LIEGRO" a Itri Fissata nel mese di ottobre, in quanto sia la Caritas romana, sia le date di nascita e di salita al Cielo del sacerdote ricadono in questo mese.
letture: 2028
17 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: I cuochi del golfo festeggiano il loro patrono San Francesco Caracciolo A "LA VALLE DEL RE" A ITRI LA XVIII^ EDIZIONE RIEVOCATRICE DEL PROTETTORE A CURA DELL'ASSOCIAZIONE CUOCHI DEL GOLFO
letture: 1995
15 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: Le poste di Itri e Grunuovo si scambiano i direttori Stefania Madonna lascia Itri e va nella popolosa frazione di Santi Cosma e Damiano. Per Enrico Grimaldi, apprezzato dirigente, si tratta di un ritorno.
letture: 1917
09 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: Epica riappacificazione tra itrani e sardi "Superare il muro che da 108 anni divide le due comunitÓ, senza, per˛, dimenticare la portata del tragico evento storico"
letture: 1921
07 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: Ladri e sporcaccioni alla mensa scolastica SERVIZIO SOSPESO. RIPRENDERA' LUNEDI 7
letture: 1853
03 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: Sardi e itrani si stringono la mano a 108 anni dalla strage degli isolani nel centro aurunco Sabato 5, Rino Solinas, autore de "Le campane suonorano a storno, presenta il suo "coraggioso" libro sorretto da una meticolosa ricerca della veritÓ.
letture: 1565
01 ottobre 2019 di Flaminio
Itri: Avvicendamento in consiglio ad Itri: Di Fazio subentra a Di Biase Il consigliere uscente, come il Di Fazio esponente di FI, conserva l'incarico di assessore ai Servizi Sociali e la delega di vicesindaco.
letture: 1754
27 settembre 2019 di Flaminio








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Scelgo il Farmaceutico dopo il diploma
letture: 1022
06 novembre 2019
La costruzione del ponte inizia alla grande!
letture: 1046
05 novembre 2019
Didattica all'avanguardia al "SAN BENEDETTO" di Borgo Piave
letture: 1280
03 novembre 2019
Don Luigi Mancini torna nella sua prima parrocchia, a Campodimele
letture: 1515
31 ottobre 2019
Gigi D'Alessio visita i degenti di chirurgia al "Dono Svizzero
letture: 2054
24 ottobre 2019
Sardi e itrani mano nella mano per costruire un futuro di totale e pacifica integrazione
letture: 2043
22 ottobre 2019
Il "SAN BENEDETTO" di Borgo Piave capofila del progetto "CHEF 2"
letture: 1787
21 ottobre 2019
Prima giornata della solidarietÓ "MONS. LUIGI DI LIEGRO" a Itri
letture: 2028
17 ottobre 2019
I cuochi del golfo festeggiano il loro patrono San Francesco Caracciolo
letture: 1995
15 ottobre 2019
Le poste di Itri e Grunuovo si scambiano i direttori
letture: 1917
09 ottobre 2019