Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 13688
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 6764
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 4706
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.623
visitatori:94
utenti:1
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
domenica
05
luglio
S. Antonio M.Zaccaria
Compleanno di:
sex francopastor
sex frankpastor
sex Gretuzza2011
sex ianara
sex lana82
sex oohh
nel 1811: Il Venezuela, primo stato nel Sud America, si proclama indipendente dalla Spagna.
nel 1946: A Palermo nasce Giuseppe Furino,mediano e poi capitano della Juventus:vincerà 8 volte il tricolore con i bianconeri fra il '72 e l'84. Eguaglierà Giovanni Ferrari,8 titoli con Juve,Inter e Bologna.
dw

Home » News » Latina » Formia » Viva la resistenza, viva l'ant...
mercoledì 24 aprile 2019
Viva la resistenza, viva l'antifascismo
letture: 2116
partito della Rifondazione Comunista - Formia
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Formia: La bomba inglese di Rio fresco - lunga circa un metro per 140 chili di tritolo - stanno li a ricordare a quanti vorrebbero dimenticare la tragedia della seconda Guerra Mondiale. Nel 2019 un solo ordigno ha il potere su un raggio d'azione di circa 1800 metri e coinvolge circa 16.000 persone.
Figuriamoci nel 1943 quando di bombe ne cadevano a grappoli e tutta la popolazione soffriva in silenzio la devastazione portata dal Fascismo. Una devastazione - val la pena ricordare - che è sfociata nell'occupazione nazifascista che nella nostra città ha causato morte e devastazione, anche per mano di un fascista tale Palmieri, sembra scarcerato dalle prigioni di Gaeta, dimostratosi particolarmente crudele con la popolazione formiana, tanto da rendersi protagonista dell'assassinio di Antonio Ricca ed Aurelio Pampena il 17/10/1943, morti sul ciglio di una strada senza alcun processo.
Questo è l'effetto del Fascismo, di cui preme ricordare la caduta - non il tradimento! Il fascismo è caduto a causa della grave crisi economica e sociale e della sconfitta bellica che ha subito, in quanto incapace di fronteggiare l'esercito alleato. Quanti vogliono discutere quel periodo storico non possono prescindere da questo dato storico. Come non si possono dimenticare gli scioperi "del pane" - quando il diritto di sciopero era stato abolito e il rischio era la fucilazione - avvenuti nelle fabbriche nel marzo del 1943. Come non si può dimenticare il contributo - nel nome dell'internazionale - dato dagli italiani nella difesa della Repubblica Spagnola sconfitta dal dittatore appoggiato dai nazifascisti.
Un filo rosso, segnato dal sangue di civili e militari, che volenti o nolenti hanno sacrificato la propria vita per la libertà dell'Italia. Tra questi molti nostri compagni sono morti, primo tra tutti Antonio Gramsci, colui che preconizzo' l'assemblea costituente, o ancora Gioacchino Gesmundo, professore del Real Liceo ginnasio e dirigente GAP e comunista.
Per il loro nome, ma soprattutto per il nome di anonimi compagni che hanno sacrificato la loro vita per la libertà, il 25 Aprile è da sempre una bella giornata di speranza, la cui sintesi per il mondo e nel canto "Bella Ciao", per i comunisti nel canto de "l'Internazionale". La Resistenza, ha visto lottare fianco a fianco uomini e donne, operai ed intellettuali, contadini del nord e del sud in quello che è stato l'embrione della Repubblica Italiana. Allora tutte le conquiste sembravano a portata di mano. Oggi siamo chiamati a difendere i principi fondamentali della dignità dell'uomo che il capitale ed il fascismo vorrebbe negare nel nome di una tecnocrazia che ripropone gli schemi del fascismo.
Oggi infatti la nostra Costituzione, e i principi in essa contenuti, sono messi in pericolo sia dalla globalizzazione e dalla finanziarizzazione dell'economia che ci rendono tutti schiavi di un modello di società sempre più ingiusta e diseguale. Sul punto occorre fare attenzione, sia dalle mafie, che rappresentano il volto più vero del capitale assetato di profitto ad ogni costo e senza regole.
Dunque oggi come allora è giunto il momento di rialzare la testa smettendo le ambiguità di quanti si dichiarano antifascisti a chiacchiere, ma nei fatti favoriscono le logiche vessatorie del capitale e della Camorra; di opporre una nuova e rinnovata "Resistenza" contro le formazioni politiche neofasciste osteggiandone ogni forma di rappresentazione ed elezione ad ogni livello, dal più piccolo comune della Repubblica fino al Parlamento nazionale. Sul punto val la pena ricordare la norma del testo costituzionale che dispone il divieto de "la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.", e le successive leggi che proibiscono l'apologia di fascismo, di concetti, simbologie e riferimenti al ventennio non si contano gli episodi. Formazioni responsabili di atti di violenza contro le minoranze etniche e sessuali, di cui tra le vittime siamo costretti ad annoverare anche la Europarlamentare del PRC Eleonora Forenza, donna e responsabile di aver difeso dei migranti dagli insulti razzisti dei fascisti.
E' giunta l'ora di dire basta, non fosse altro per non rendere vano il gesto di quanti hanno sacrificato la vita in difesa dei valori di libertà e di democrazia su cui si basa la Costituzione. Oggi come allora i Comunisti non si sottrarranno al loro impegno, incuranti dell'inettitudine di quanti si proclamano a chiacchiere antifascisti ma rimangono alla finestra a guardare che la valanga fascista faccia il suo corso.

Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


Anna Rita ColaianniFormia: Verso la città In un libro i ricordi di vita di Antonia Baccaro trascritti dalla figlia Anna Rita Colaianni.
letture: 871
29 giugno 2020 di Sandra Cervone
Monte RedentoreFormia: Monti Aurunci, Trano chiede più attenzione agli incendi
letture: 1030
26 giugno 2020 di nessuna
partito della Rifondazione Comunista -- 
FormiaFormia: L'IPAB SS.Annunziata è diventata un'agenzia immobiliare o cos'altro?
letture: 1506
21 giugno 2020 di PRC Formia
Formia: Petizione sul dissesto idrogeologico di via delle Fosse
letture: 2418
12 giugno 2020 di coccia_tosta
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Via delle Fosse e i buoni spesa: quando la politica si dimentica degli ultimi
letture: 2788
09 giugno 2020 di PRC Formia
Formia: Le uova del sindaco cari bimbi, prendete le uova che vi portano a casa, e ricordate che queste uova ve le regala il Sindaco
letture: 1648
07 aprile 2020 di ProgettoComunista
Formia: Chirurgia generale a Formia sempre a pieno ritmo Solo il giovedi, per la sala operatoria utilizzata da Ginecologia e Ostetricia ci si sposta presso una clinica locale (1)
letture: 1748
01 aprile 2020 di Flaminio
Formia: «Ma chi li conosce?»: scoppia il caso Italia Viva a Formia Caos a Formia dopo la presentazione del nuovo circolo di Italia Viva. Da Latina il coordinatore provinciale dice di non sapere nulla d'un nuovo coordinamento cittadino. "Ne esiste solo uno in provincia: è a Latina. Masiello? Non ho nemmeno il suo cellulare". Altolà a Conte. Ma il 'coordinatore' di Formia dice: "Ci ha detto Rosato..."
letture: 2578
11 marzo 2020 di TF Rassegna Stampa
Formia: Consiglio comunale, i consiglieri di "Ripartiamo con voi" fanno mancare il numero legale
letture: 2243
21 febbraio 2020 di SaverioForte
Lettere di Rainer Maria Rilke e Lou Andreas-SaloméFormia: Lettere di Rainer Maria Rilke e Lou Andreas-Salomé "Noi viviamo per dire sempre addio..."
letture: 2150
17 febbraio 2020 di ilcittadino








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
partito della Rifondazione Comunista -- 
Formia
L'IPAB SS.Annunziata è diventata un'agenzia immobiliare o cos'altro?
letture: 1506
21 giugno 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Via delle Fosse e i buoni spesa: quando la politica si dimentica degli ultimi
letture: 2788
09 giugno 2020
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Trasporto ferroviario:"Uomini come animali"
letture: 2617
01 dicembre 2019
partito della Rifondazione Comunista - Formia
La sosta a Formia? Caos e desolazione (1)
letture: 3011
16 novembre 2019
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
SULLA SALUTE DELLE VILLE STORICHE NELLA CITTÀ DI CICERONE
letture: 2664
09 settembre 2019
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Questioni di urbanistica: Il Traffico
letture: 2202
24 agosto 2019
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Il destino del centro Caritas ci preoccupa
letture: 2563
18 agosto 2019
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Un consiglio comunale malato ed incapace di progettare il futuro
letture: 2944
13 agosto 2019
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Le colpose omissioni del consorzio industriale sono vergognose
letture: 2085
16 luglio 2019
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Sul porto turistico volano gli stracci! Ma pagherà sempre e solo uno: la città
letture: 2378
29 giugno 2019