Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 24395
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 15384
dal 01/10 al 31/10 Gaeta: Un mese tutto rosa per la prevenzione
letture: 2151
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.627
visitatori:378
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
21
ottobre
S. Orasola m.
Compleanno di:
sex associazione...
sex ladestraterr...
sex lello1948
sex permigliorar...
sex torino
nel 1520: Durante la circumnavigazione della Terra, Ferdinando Magellano scopre uno stretto che battezza: "Di Tutti i Santi".
nel 1879: Dopo 14 mesi di esperimenti riesce a far funzionare il prototipo della lampadina elettrica. Il filamento incandescente resta acceso per 13 ore e mezza.
nel 1925: Viene presentata la cellula fotoelettrica. Un congegno che misurando la luce naturale permette di accendere o spegnere quella artificiale.
nel 1950: Nasce a Riga Uljana Semionova. Crescerà fino a 2.11 m. Vincerà due ori olimpici con la nazionale sovietica di basket e tutte le coppe possibili con la Daugawa Riga.
nel 1969: Si spegne il poeta della beat.generation, lo scrittore Jack Kerouac.
dw

Home » News » Latina » Formia » L'inferno degli esami medici
lunedì 08 ottobre 2018
L'inferno degli esami medici
letture: 2194
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Formia: L'Esame da effettuare è l'Elettrocardiogramma doppler a riposo. La prescrizione è datata settembre 2018. La data dell'esame è aprile 2019 presso l'ospedale di Formia. Ovviamente il paziente non può aspettare e quindi è costretto a ricorrere ad una struttura convenzionata.
Nel caso invece di una visita medica probabilmente sarebbe stata costretto a considerare la possibilità di rivolgersi a privato o all''intramoenia per accorciare i tempi. Questa è la situazione catastrofica nella quale versa la sanità pubblica del sud pontino. Sono significative, a tal proposito, le parole del coordinatore del tribunale dei diritti del malato di cittadinanzattiva, Tonino Aceti, che ha affermato in un suo intervento: "Se lo scorso anno abbiamo denunciato che si stavano abituando i cittadini a considerare il privato e l'intramoenia come prima scelta, ora ne abbiamo la prova: le persone sono state abituate a farlo per le prestazioni a più basso costo (ecografie, esami del sangue, etc.). Non perché non vogliano usufruire del SSN, ma perché vivono ogni giorno un assurdo: per tempi e peso dei ticket, a conti fatti, si fa prima ad andare in intramoenia o nel privato. E il SSN, in particolare sulle prestazioni meno complesse, e forse anche più "redditizie", ha di fatto scelto di non essere la prima opzione per i cittadini. Secondo assurdo: si tratta di prestazioni previste nei Livelli Essenziali di Assistenza, quindi un diritto. E' questa la revisione dei LEA "in pratica" che i cittadini già sperimentano ogni giorni. Eppure nell'aprile del 2017 il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il Ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, hanno presentato il nuovo piano per abbattere le liste d'attesa nella sanità della Regione Lazio: una soluzione strutturale a una delle più gravi disfunzioni del sistema sanitario regionale, finalmente possibile grazie al risanamento dei conti, che consente anche di dotare le strutture sanitarie del Lazio di nuovo personale. Durante la presentazione il presidente Zingaretti ebbe a dire:"Priorità a chi ha più urgenza, nuove regole relative all'intramoenia, responsabilizzando le aziende sanitarie, trasparenza e nuove regole nella gestione delle liste d'attesa, recall per i pazienti che aspettano da troppo tempo di fare un esame. Possiamo farlo perché i conti sono finalmente in ordine e questo ci consente anche di dotare le strutture sanitarie del Lazio di nuovo personale". Evidentemente qualcosa è andato storto, tant'è che continuano ad esserci una lunga serie di disservizi che penalizzano i cittadini, soprattutto quelli che non possono pagare. D'altronde l'accesso al sistema sanitario in Italia è sempre meno equo, sempre più caro, sempre meno universalistico. Non c'è uno studio che possa contraddire questa tendenza, che trasforma i cittadini da portatori di diritti a vittime della malasanità. Le famiglie che non riescono ad accedere a cure mediche sono sempre più numerose. Nel 2013, secondo il Rapporto Istat, sono state oltre due milioni e mezzo le persone che, impoverite dalla lunghissima crisi economica, hanno dichiarato di doversi privare di esami e terapie.Nel 2015, la rinuncia ha riguardato il 9,5% della popolazione (più di 11 milioni di persone), con punte più alte al meridione (13.5%). Sei povero e non ti curi o diventi povero per curarti. Proprio al meridione c'è la maggiore concentrazione di famiglie in condizioni di disagio economico a causa delle eccessive spese sanitarie. Eppure l'articolo Articolo 32 recita: "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti". Con la scusa dei tagli imposti dall'Europa questo diritto viene violato quotidianamente. Non crediamo che quest'andazzo cesserà con il nuovo ministro della salute, se l'attuale compagine governativa non avrà il coraggio di rompere con l'attuali politiche ultraliberiste, che hanno trasformato sempre più la salute in una semplice merce e le politiche sanitarie in uno strumento finanziario per il risanamento del debito pubblico del Paese, attraverso le politiche di apertura alla sussidiarietà (pubblico e privato uguali sono) e dei tagli (tagli di spesa e imposizione dei ticket).

Circolo "ENZO SIMEONE"
partito della Rifondazione Comunista
Formia

di: PRC Formia


Formia: Il "DONO SVIZZERO" vola sempre più in alto Medici, operatori e campioni dello sport insieme per un servizio sempre più eccellente. Andrea Carnevale incontra i degenti di Chirurgia del dott. Viola
letture: 656
15 ottobre 2020 di Flaminio
On. Raffaele TranoFormia: Ponti e viadotti in pericolo, Trano presenta un odg alla Camera
letture: 850
13 ottobre 2020 di RaffaeleTrano_press
Antonia BaccaroFormia: Con Antonia Baccaro e Annarita Colaianni... "Verso la città" Recensione della prof.ssa Rossana Esposito al libro pubblicato da deComporre Edizioni
letture: 1612
08 ottobre 2020 di Sandra Cervone
Nuova luce al Parco De CurtisFormia: Parco De Curtis - nuovo impanto di illuminazione Il Parco de Curtis in vestito da sera
letture: 2441
05 settembre 2020 di Associazione "GianolAmare"
Locandina delle presentazione del libroFormia: Gianola al tempo del Covid19, Marzo-Maggio 2020 Presentazione del libro degli "Autori per Gianola"
letture: 2632
01 settembre 2020 di Gianoviva
partito della Rifondazione Comunista - 
FormiaFormia: Votiamo NO al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020
letture: 2646
30 agosto 2020 di PRC Formia
Locandina dell'EVENTOFormia: RAPSODIE AL PARCO INCONTRANDO PASQUALE MATTEJ L'Ente Parco Regionale RIVIERA DI ULISSE presenta Serata di Letture e Musica Con Lisa Tibaldi e Luigi Valerio Momenti Musicali con South Some Saxophone Trio
letture: 2794
24 agosto 2020 di descartes
partito della Rifondazione Comunista - 
FormiaFormia: Il territorio di Formia consegnato al caos da una classe dirigente incapace di amministrare
letture: 3034
23 agosto 2020 di PRC Formia
Copertina_ GIANOLA al tempo del COVID-19Formia: GIANOLA al tempo del COVID-19 La Testimonianza è per sempre
letture: 3789
18 agosto 2020 di Gianoviva
Partito della Rifondazione Comunista - FormiaFormia: Urgenza a Via delle Fosse: Una lentezza insopportabile!
letture: 2902
17 agosto 2020 di PRC Formia








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Votiamo NO al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020
letture: 2646
30 agosto 2020
partito della Rifondazione Comunista - 
Formia
Il territorio di Formia consegnato al caos da una classe dirigente incapace di amministrare
letture: 3034
23 agosto 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Urgenza a Via delle Fosse: Una lentezza insopportabile!
letture: 2902
17 agosto 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Le bugie della politica sulle grandi opere di casa nostra
letture: 3006
01 agosto 2020
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Mafia espressione del Capitalismo
letture: 3191
28 luglio 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
I beni pubblici sono ancora una volta sottratti alla collettività e dati a terzi
letture: 3368
22 luglio 2020
partito della Rifondazione Comunista -- 
Formia
L'IPAB SS.Annunziata è diventata un'agenzia immobiliare o cos'altro?
letture: 3634
21 giugno 2020
Partito della Rifondazione Comunista - Formia
Via delle Fosse e i buoni spesa: quando la politica si dimentica degli ultimi
letture: 4062
09 giugno 2020
partito della Rifondazione Comunista - Formia
Trasporto ferroviario:"Uomini come animali"
letture: 2783
01 dicembre 2019
partito della Rifondazione Comunista - Formia
La sosta a Formia? Caos e desolazione (1)
letture: 3153
16 novembre 2019