Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 18/11 al 29/02 Formia: All'Ariston di Gaeta tutto pronto per la Stagione Teatrale 2019-20
letture: 11564
dal 10/01 al 19/04 Golfo di Gaeta: XX corso di fotografia digitale
letture: 4425
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.608
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
20
gennaio
SS. Fabiano e Sebastiano
Compleanno di:
sex elisanches
sex jobel2000
sex tsunamy
nel 1964: Viene pubblicato in America il primo album dei Beatles si intitola "Meet the Beatles"
nel 1986: Negli Stati Uniti è festa nazionale, per la prima volta, in onore di Martin Luther King.
nel 1996: Scompare il musicista jazz Gerry Mulligan, considerato il miglior solista di sax baritono.
nel 1998: A Barcellona viene presentata la Prost,la scuderia fondata dall'ex pilota che ha vinto 51 GP e 4 titoli piloti. Ha acquistato la Ligier per rilanciarla e imitare la storia della Ferrari.
dw

Home » News » Latina » Ventotene » La protesta delle mamme di Ven...
venerdì 16 febbraio 2018
La protesta delle mamme di Ventotene
leggete bene
letture: 2057
Ventotene: Alla società "Utopia 2002" di Sezze è stata affidata dal Comune di Ventotene la gestione della Casa di Riposo per Anziani dell'isola. La Società in questione si occupa tra l'altro di ragazze madri e persone con problemi vari. Da qui nasce il timore delle mamme di Ventotene: vedere l'isola affollata da persone con problemi e la scuola, frequentata dai loro figli, stipata da altrettanti bambini "problematici". Questo in sintesi, è il contenuto dell'articolo apparso su "Tempo Reale info", firmato da Saverio Forte, il cui file - per completezza - riporto in calce a quanto mi accingo ad illustrare. Da ulteriori notizie, pare che sabato prossimo ci sarà una manifestazione in piazza Castello su tale "grave problema".

Vi confesso che dopo una prima lettura, mi sono immediatamente ricordato di quanto scriveva Giuseppe Tricoli nella sua Monografia delle Isole del Gruppo Ponziano a proposito della colonizzazione di Ventotene da parte dei Torresi nel 1768. Quella volta fu il vescovo di Gaeta a protestare perché "In tale occasione surse il bizzarro pensiere al consigliere Pallante di sbarazzare la Vicaria, col mandare 200 ladri ad abitare Ventotene, ed altrettante prostitute rilevate dai luoghi di penitenza. (...) Ne' primi momenti ciascuno mostravasi sollecito allo applicarsi pel rispettivo mestiere, ma tosto svegliaronsi i vizi, ritornavano nell'ozio, nella nequizia, nelle risse e tutti alla tresca con quelle sbrigliate libertine; in modo che gli stessi conjugati spesso si davano in preda a vita licenziosa". Il sovrano, proprio su sollecitazione del vescovo, nell'aprile del 1771 fece tornare nella capitale del regno quella genìa. (v. pag. 200 Ristampa op. citata a cura di Ultima Spiaggia).
Nel '700 neppure la Chiesa metteva in pratica la parabola del Vangelo: il buon pastore che mette in salvo la pecorella smarrita e anche per questo il nobile tentativo del Consigliere del Re, Pallante, di consentire a quei diseredati di riscattarsi, fallì miseramente. Ma eravamo nel Secolo XVIII dove chi nasceva sotto la cattiva stella era purtroppo destinato a rimanervi vita natural durante, anche perché a quei tempi nel Regno di Napoli (ma non solo) la popolazione era divisa in tre classi ben distinte e separate: gentiles (nobili), comuni e damnati ad triremes ( i galeotti), come pure rilevai in un registro parrocchiale dell'epoca nella Chiesa della SS. Trinità di Ponza, nel corso di una mia ricerca.

Ora siamo nel XXI secolo. Una sola classe sociale, i cittadini, formano il popolo e in nome di questo sacrosanto principio non dovrebbero esserci più emarginati. Sottolineo non dovrebbero ... Allora da che cosa scaturisce questa "alzata di scudi" delle mamme? A mio modo di vedere da una carenza di informazioni; questo fatto le induce a credere che un probabile arrivo di queste persone più sfortunate, una volta alloggiate nella locale Casa di Riposo, siano lasciate in balìa di loro stesse, più o meno come accadde nella medesima isola circa tre secoli prima, a quel nutrito gruppo di sventurati napoletani. Un progetto del genere, al giorno d'oggi, non può prescindere dall'evidenziare gli operatori addetti all'assistenza di queste persone: psicologi, personale sanitario, educativo e così via e strategie relative.
Ma aggiungo di più. Inserire nella scuola "bambini con problemi" non è affatto una iattura, è una opportunità una ricchezza, purché non lasciati in balìa di loro stessi ma seguiti da personale preparato. Per questo motivo la normativa scolastica vigente prevede l'inserimento degli alunni "diversamente abili" nelle varie classi delle scuole di ogni ordine e grado con l'insegnante di sostegno che affianca nell'opera educativa e didattica il titolare. Ma al di là della normativa, per esperienza diretta di maestro prima e di dirigente scolastico poi, vi assicuro che essi rappresentano un arricchimento dal punto di vista umano ed educativo, prima ancora che didattico.

Non so se la Società Utopia 2000 abbia pianificato o meno di alloggiare nella Casa di Riposo di Ventotene, oltre agli anziani, anche ragazze madri e altre persone, ma alla luce di questi timori delle mamme, è bene che, assieme all'Amministrazione comunale, illustrino chiaramente alla popolazione residente i loro progetti futuri nei vari dettagli sopra accennati.

postato da: jeromekjerome  


La spiaggia di calanaveVentotene: Un'isola in degrado Si attende l'intervento delle istituzioni
letture: 951
12 gennaio 2020 di libertadiparola
Babbo NataleVentotene: E' arrivato Babbo Natale a Ventotene. Meno male che almeno i bambini ci credono
letture: 2875
25 dicembre 2019 di libertadiparola
Il faroVentotene: Cara amministrazione ti scrivo cosi ci divertiamo un pò
letture: 3460
18 dicembre 2019 di libertadiparola
La sede del Comune di VentoteneVentotene: La Troupe oggi è sbarcata sull'isola, come mai? Ora ve lo spieghiamo noi il motivo
letture: 3360
16 dicembre 2019 di libertadiparola
Il comuneVentotene: Risposte per i Ventotenesi Sperando di riceverle in un italiano comprensibile
letture: 3456
13 dicembre 2019 di libertadiparola
I giullariVentotene: Intanto il Circo va avanti E il Sindaco non risponde alle richieste
letture: 2511
23 novembre 2019 di libertadiparola
Il pozzo si sta prosciugandoVentotene: I cittadini vogliono nuove elezioni a Ventotene Il palazzo di cristallo si sta sgretolando
letture: 2643
20 novembre 2019 di libertadiparola
L'ulteriore regalo alla prolocoVentotene: Vogliamo risposte dal Mago del bilancio riuscirà a farlo democraticamente e senza minacce?
letture: 2999
17 novembre 2019 di bastachiacchiere
 Ventotene: Ventotene si sveglia attraverso un sollecito di un Consigliere Comunale
letture: 2768
12 novembre 2019 di libertadiparola
L'inquisitore PaguroVentotene: I Ventotenesi hanno bisogno di risposte invece di tante chiacchiere su facebook
letture: 2885
06 novembre 2019 di vivaventotenelibera








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
La protesta delle mamme di Ventotene
letture: 2058
16 febbraio 2018
Ma che strana isola è Ventotene!!
letture: 2596
20 gennaio 2018
L'armata Brancaleone
L'armata Brancoleone alla conquista di Ventotene
letture: 2050
18 maggio 2017
NN VE REGGO PIU'
Nuntereggae dedicata all'ex amministrazione di Ventotene e compagni di merenda
letture: 2449
08 aprile 2017
La supposta di Acqualatina per i Ventotenesi
Supposta di Acqualatina ai Ventotenesi
letture: 3286
26 marzo 2017
Confinati a Ventotene
Ventotene - L'Europa non abita più qui
letture: 2002
26 marzo 2017
Divieto d'accesso per Acqualatina
Duro colpo per la cricca Assenso.!!
letture: 2641
26 febbraio 2017
Il fantasma dell'ex sindaco di Ventotene Assenso Giuseppe aleggia sul come di Ventotene?
Ventotene - "Bisogna cambiare tutto per non cambiare niente",
letture: 2506
22 novembre 2016
Mosè, pardon, Assenso con i nuovi comandameti.
Ventotene la storia infinita..! Assenso e Company - La poltrona non la lasciamo!
letture: 2334
23 ottobre 2016
VIVA VENTOTENE
letture: 2312
22 agosto 2016