Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 13181
dal 01/09 al 31/12 Gaeta: Mettiamoci in gioco!
letture: 7764
dal 15/09 al 17/12 Formia: XVIII corso di fotografia digitale
letture: 9933
dal 30/09 al 02/12 Golfo di Gaeta: Dal 30 settembre il Concorso Teatrale Deviazioni Recitative
letture: 6376
dal 01/10 al 31/12 Gaeta: Qui si fa teatro! (1)
letture: 5675
dal 15/10 al 31/12 Gaeta: Il Grillo Canterino
letture: 4253
dal 18/10 al 15/01 Latina: Premio Letterario By Mimesis "Modernità in metrica". Partecipazione gratuita
letture: 3810
dal 18/11 al 26/11 Golfo di Gaeta: Settimana Nazionale Nati per Leggere nel Sud Pontino (2)
letture: 192
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 4359
23/11 Minturno: "Il Sud Pontino ha sete! Il servizio idrico integrato e l'emergenza idrica: le difficoltà dei cittadini!"
letture: 205
dal 24/11 al 26/11 Formia: Spettacolo teatrale e pranzo pro-TELETHON e Ailu
letture: 998
26/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 39
dal 01/12 al 10/12 Formia: Arthink lancia il contest #VinylArthink: musica da guardare con una mostra
letture: 187
26/12 Itri: Un evento esclusivo, ad Itri, il 26 Dicembre arriva "La Notte di Luci al Centro Storico"
letture: 585
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.516
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
22
novembre
S. Cecilia V.m.
Compleanno di:
sex Daniela67
sex scaragiusep
sex yucca
nel 1906: Alla conferenza di radiotelegrafia di Berlino, viene approvato l'utilizzo della sigla SOS in codice Morse (3 punti, 3 linee, 3 punti) come standard internazionale per la richiesta di soccorso.
dw

Home » News » Napoli » Sabato 11 commemorazione a Nap...
giovedì 09 novembre 2017
Sabato 11 commemorazione a Napoli della morte di "Fra' Diavolo"
Il personaggio storico originario di Itri venne impiccato a Piazza Mercato 211 anni fa. Tra i relatori anche Alfredo Saccoccio.
letture: 772
Data evento: sabato 11 nov 2017
Napoli: Sabato 11 novembre, alle ore 17,30, in Piazza Mercato, a Napoli, in occasione del 211° anniversario dellla morte, sarà commemorata la figura di Michele Pezza, meglio conosciuto come "Fra' Diavolo", colonnello e duca di Cassano allo Ionio, catturato dai francesi a Baronissi ed impiccato proprio in Piazza Mercato. L'evento, organizzato dall'Associazione Identitaria Alta Terra di Lavoro, diretta da Claudio Saltarelli, vedrà la partecipazione dell'Associazione culturale neoborbonici attivisti, dell'Istituto di ricerca storica delle Due Sicilie e di alcuni studiosi della storia napoletana, tra cui Vincenzo Gulì, Giancarlo Rinaldi ed Alfredo Saccoccio, ritenuto il biografo più attendibile sul legittimista di Terra di Lavoro, uno straordinario personaggio che ha fatto parlare di sè e fa parlare ancora oggi, sotto tutti i profili, un grande partigiano che lottava per la propria terra, il Sud d'Italia, contro gli invasori francesi, conducendo un'aspra guerriglia.

E' da un quarantennio che lo storico Saccoccio analizza e valuta la rilevanza di quel vasto movimento insurrezionale del reame di Napoli, che ebbe un carattere politico-religioso degno di attenzione. Per il ricercatore itrano, "occorre che la figura del Pezza, una delle più originali individualità del nostro passato politico-militare, dalla tumultuosa, vorticosa vicenda umana, segnata da un umiliante stigma "nigro lapillo", sia riaccreditata pienamente e mondata di colpa, restituendo al temuto e famoso capomassa i suoi lineamenti storici, sfrondando la sua immagine da costruzioni fantastiche e da deformazioni, ad opera dei rivoluzionari e dei proscritti e di autori parziali e passionali, quali Cuoco e Colletta, seguiti dal Bocca, che hanno alterata la visione della realtà adulando il vincitore e calunniando il perdente, che pure aveva spento tante vite francesi e che fu un terribile "martello" contro i napoleonici.E' ora che la storia trionfi sulla leggenda oscura, tragicamente tenebrosa, che adombra e avvolge ancora la fama di un soldato sfortunato, colpevole soltanto di aver mancato il successo finale. In quell'ora di follìa collettiva, cagionata dal grande rivolgimento sociale, la cronaca fu scritta, come sempre, dai vincitori e, quindi, servì poi a fabbricare la pseudostoria che ancora si insegna nelle nostre scuole, per screditare l'antica sovranità borbonica.

Dovrà liberarsi il personaggio, che ha lasciato un segno indelebile nella fantasia storica, dalla truce aureola di violenze che lo circonda e da tutte le odiosità accumulate su di lui dalle animosità partigiane e dalla leggenda. Per questo, bisogna fare un attento, severo esame dei tempi e poi giudicarlo serenamente, scevri da rancori politici, da livori", come fece il grande Victor-Marie Hugo, che, conquistato dal suo coraggio, dal suo valore e dalla sua abnegazione, deplorò che la storia esitasse sul colonnello borbonico, verso cui ebbe sempre una fervida ammirazione, usando eque e generose parole e rompendo le trame ordite da libri, da "pamphlets" e da giornali prezzolati, fatti stampare dal Paese dominante, a scapito della vera storia. Strumenti, questi, di cui usufruiva l'imperatore Napoleone Bonaparte per attuare i suoi disegni di conquista, grazie a mestatori che cercavano la maniera migliore per far fortuna, uomini voracissimi e ladri, che rubavano a man bassa".

postato da: Flaminio  


 Napoli: Il Cinema trova casa a Napoli a Palazzo Cavalcanti
letture: 582
23 settembre 2017 di accordieDISACCORDI
 Napoli: Sal Da Vinci chiuderà la 37° edizione di FiordilatteFIORDIFESTA Ad Agerola, Piazzale San Pietro Apostolo, lunedì 7 agosto, lo spettacolo di chiusura con l'artista partenopeo Sal Da Vinci
letture: 662
04 agosto 2017 di UffstampaDama
 Napoli: FiordilatteFIORDIFESTA ecco il programma della 37° edizione Ad Agerola, dal 5 al 7 agosto avrà luogo la 37° edizione della Sagra del FiordilatteFIORDIFESTA, una manifestazione con un programma ricchissimo di attività
letture: 1470
25 luglio 2017 di UffstampaDama
 San Vitaliano: Grande successo per la quarta edizione de " 'A Patane 'E Notte" Sabato 8 luglio, una grande festa in Piazza Leonardo Da Vinci a San Vitaliano per la manifestazione dedicata alla regina dei tuberi.
letture: 545
13 luglio 2017 di UffstampaDama
 Marigliano: A Marigliano arriva la XVI edizione della Sagra della pennetta all'arrabbiata
letture: 3306
07 giugno 2017 di UffstampaDama
 Napoli: La Stazione Zoologia Anton Dohrn a "Futuro Remoto - CONNESSIONI - XXXI Edizione" L'evento si svolgerà dal 25 al 28 maggio 2017 a Napoli, presso Piazza del Plebiscito, e vedrà ancora una volta la partecipazione attiva dell'Ente di Ricerca partenopeo.
letture: 902
22 maggio 2017 di simone8888
 Napoli: L'Azienda Agricola Sodano partecipa a "Tutta n'ata storia" L'impresa irpina sarà presente all'evento che si terrà presso l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici
letture: 965
16 maggio 2017 di UffstampaDama
 Napoli: Buona scienza ma poca impresa: il paradosso della ricerca italiana Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli Sala Conferenze - 11 aprile 2017, ore 17,00
letture: 979
10 aprile 2017 di UffstampaDama
 Napoli: Tornano a Napoli i vetrini del biologo tedesco Boveri Sarà possibile visitare la mostra dedicata al lavoro svolto da Theodor Boveri presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn.
letture: 936
23 febbraio 2017 di simone8888
 Napoli: "Napoli Canta...è Amore!", Pino Mauro & Friends al Teatro Augusteo di Napoli A Napoli concerto con Raiz e Gragnaniello per l'omaggio a Pino Mauro signore della sceneggiata
letture: 500
26 gennaio 2017 di accordieDISACCORDI








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Giornata degli alberi. Protagonisti gli studenti
letture: 282
19 novembre 2017
Spegne 100 candeline ALDO de' SPAGNOLIS, giá personaggio copertina del "TIME" (1)
letture: 893
10 novembre 2017
Sabato 11 commemorazione a Napoli della morte di "Fra' Diavolo"
letture: 773
09 novembre 2017
Disciplina cimiteriale
letture: 957
02 novembre 2017
La favola bella del basket Itri si rinnova
letture: 769
31 ottobre 2017
Messa conclusiva della missione di padre Domenico De Rosa
letture: 793
29 ottobre 2017
Tumore al seno. Le iniziative di Itri per "OTTOBRE IN ROSA"
letture: 677
27 ottobre 2017
Costruiamo insieme una regione al servizio della gente
letture: 847
26 ottobre 2017
Efficienza operativa. Il Comune cambia marcia
letture: 714
26 ottobre 2017
Entra nella fase operativa il piano d'azione sui cammini storici del basso Lazio
letture: 769
18 ottobre 2017