Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 14/09 al 20/12 Golfo di Gaeta: Circolo fotografico-culturale "l'altro sguardo"
letture: 5531
dal 01/10 al 26/10 Roma: San Remo Festival Cafe.
letture: 2133
dal 03/10 al 03/02 Roma: Al Vittoriano arriva il mondo di "Andy Warhol
letture: 2272
24/10 Terracina: "LA TEORIA DI CAMILA" di Gabriella Genisi
letture: 274
25/11 Formia: Le Vie di Bacco
letture: 1562
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.549
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
24
ottobre
S. Ponzia
Compleanno di:
sex Bibliotecari...
sex bloodymary_8...
sex emiliano73
sex FIGISYSTEM
sex legnosecco
nel 1928: La Società Ginnastica Roma vince il campionato di basket interrompe l'egemonia milanese ghe ha targato i primi 8 campionati.
nel 1939: Entrano in commercio le calze di nylon.
nel 1945: Nasce l'ONU, l'Organizzazione delle Nazioni Unite. Vi aderiscono 5 potenze mondiali.
dw

Home » News » Latina » Minturno » La favola dei delfini e della ...
giovedì 02 novembre 2017
La favola dei delfini e della palla a spicchi
Non tutte le favole sono a lieto fine
letture: 2030
Minturno: Oggi vi racconterò una favola sportiva nata in riva al tirreno, per dimostrarvi come sia molto più conveniente essere "simpatico" a qualcuno (la parola simpatico potete sostituirla con una parola che inizia per R e finisce per ATO e la preposizione A potete sostituirla, di conseguenza, con la preposizione DA) piuttosto che figlio di Re..
C'era una volta una squadra composta da delfini, orgoglio e vanto di un paese intero. Arrivò un giorno in cui tale sodalizio sportivo, per vicissitudini varie che non sto qui a rimarcare, rischiò seriamente di sparire dai radar dello sport nazionale. Intervenne però magicamente un volatile, un pellicano per la precisione, che non si arrese e che rese possibile la presenza del sodalizio, perlomeno a livello regionale. Ma, come dicevano i latini, "sine pecunia cantantur misa"...E qui il pellicano ebbe un'idea geniale...Perché non ingaggiare come allenatore un professore di educazione fisica? Chi meglio di questi avrebbe saputo gestire un gruppo di giovani delfini, capitanati da un paio di delfini più esperti?
E la mossa del pellicano si rivelò perfettamente azzeccata in quanto i delfini vinsero, anzi dominarono (con solo tre sconfitte in totale) due campionati consecutivi, suggellati anche dalla vittoria nella coppa nazionale di categoria. Ed ecco che dopo appena tre anni dal rischio sparizione i delfini tornarono a giocare in un campionato nazionale.
Ma non furono tutte rose fiori. L'inizio fu difficile e infatti, come prevedibile, i delfini persero due partite consecutive (delle quattro disputate), anche se la sconfitta avvenne con compagini più quotate. A quel punto, tra delfini e pellicani, intervenne un umano, omonimo di un cantante partenopeo appassionato di rose rosse, il quale decise che la musica, anche se solo dopo quattro giornate, doveva cambiare, così che decise di far sollevare dall'incarico il povero professore di educazione fisica per sostituirlo con una persona a lui molto "simpatica", da troppo tempo lontano da palcoscenici di un certo livello (ma forse un motivo ci sarà stato, no?), che viveva in ciò che una volta era una palude ed oggi è una provincia. Bene, tale persona "simpatica" al G.M. (non sono le iniziali di un nome, ma quelle di una qualifica) non solo non portò alcun miglioramento nel gioco della squadra, ma addirittura perse cinque partite consecutive (molte di più del professore), ma stranamente non fu sollevato dall'incarico. L'anno successivo, dopo le dimissioni (forzate o spontanee?) di un vecchio coach benvoluto dalla tifoseria, fu richiamato di nuovo il profeta dell'agro pontino (secondo l'omonimo del cantante delle rose rosse) che avrebbe dovuto portare la squadra ai playoff e che invece portò a una sofferta salvezza, salutata dal suo amico G.M. come qualcosa di miracoloso (quando lo stesso, fino a poco tempo prima parlava di obiettivo playoff). Naturalmente di un gioco o di schemi che potessero chiamarsi tali neanche l'ombra, tutto affidato alle solite iniziative dei singoli.
Veniamo al campionato attuale....Il grandissimo ed esimio coach dell'alto agro pontino, ancora una volta chiamato alla guida dei delfini, dopo un inizio positivo un po' a sorpresa (ma senza l'ombra di un gioco e assistito da un po' di fortuna) ha perso ben tre partite consecutive con oltre 20 (dicasi venti) punti di scarto (tra cui una clamorosa in casa e l'ultima addirittura con uno scarto di 37, dicasi trentasette punti), con prestazioni davvero deludenti, frutto di palese incapacità di preparare mentalmente le partite, tramite un approccio sbagliato alle stesse (specie dopo la prima inaspettata, pesante e meritata sconfitta), senza contare la totale improvvisazione delle giocate, frutto queste di mancanza di schemi, di giocate e di idee, al punto da vedere i delfini quasi spiaggiati.
La domanda sorge spontanea: perché il povero professore fu allontanato dopo appena due sconfitte (non pesanti) consecutive, mentre il profeta dell'alto agro pontino nonostante tre gravi, pesanti ed imbarazzanti sconfitte segue sulla panchina dei delfini (mentre il povero professore non viene neanche interpellato)? Perché ho la sensazione che neanche dopo quest'ultima partita persa con quasi 40 (dicasi quaranta) punti di scarto (la terza consecutiva) il grandissimo allenatore non verrà sollevato dall'incarico, come avvenne per i suoi predecessori?
La risposta è semplice....perché è meglio essere simpatici a coloro che sono omonimi di cantanti partenopei di rose rosse piuttosto che figlio di re....

TO BE CONTINUED

postato da: Bastardo_senza_gloria  


Libri sulla sabbia 2018Minturno: Torna "Libri sulla sabbia": a Scauri 5 grandi autori Dal 15 giugno al 6 Luglio, ore 21 (1)
letture: 3502
05 giugno 2018 di joemallo
Minturno: Termina il campionato del Basket Scauri con la sconfitta nei playoff Ottima prestazione dei delfini, nonostante le assurde mosse di coach Sabatino
letture: 1844
03 maggio 2018 di Bastardo_senza_gloria
Minturno: Basket Scauri ancora sconfitto ed umiliato Il Basket Scauri paga ancora le conseguenze di una scellerata scelta in merito alla guida tecnica
letture: 2890
18 marzo 2018 di Bastardo_senza_gloria
Minturno: Via Crucis al Comprensorio Archeologico di Minturnae
letture: 2500
16 marzo 2018 di TF Press
l'artista Silvia NardelliMinturno: L'antico canto della Passione di Gesù Un evento nel Basso Lazio
letture: 1990
10 marzo 2018 di infopress
Giornata della Memoria 2018Minturno: Giornata della Memoria 2018
letture: 1798
25 gennaio 2018 di joemallo
2 anni senza giulioMinturno: Sit-in a Minturno per ricordare Giulio Regeni
letture: 1953
15 gennaio 2018 di AmnestyFormia
Minturno: Ottava sconfitta su dieci partite per il Basket Scauri Coach Sabatino sta battendo tutti i record (negativi)
letture: 1983
16 dicembre 2017 di Bastardo_senza_gloria
Minturno: Il Basket Scauri umiliato e costretto a chiedere aiuto al sindaco Lettera del sindaco e ingresso gratuito per risollevare le sorti di una squadra??
letture: 1607
09 dicembre 2017 di Bastardo_senza_gloria
Minturno: Il masochismo del G.M. e del Presidente del Basket Scauri non conosce limiti Si può essere masochisti per ragioni prettamente economiche? (2)
letture: 1812
03 dicembre 2017 di Bastardo_senza_gloria








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Termina il campionato del Basket Scauri con la sconfitta nei playoff
letture: 1844
03 maggio 2018
Basket Scauri ancora sconfitto ed umiliato
letture: 2890
18 marzo 2018
Ottava sconfitta su dieci partite per il Basket Scauri
letture: 1983
16 dicembre 2017
Il Basket Scauri umiliato e costretto a chiedere aiuto al sindaco
letture: 1607
09 dicembre 2017
Il masochismo del G.M. e del Presidente del Basket Scauri non conosce limiti (2)
letture: 1812
03 dicembre 2017
Il basket Scauri e il masochismo
letture: 1365
26 novembre 2017
La favola dei delfini spiaggiati (terza e ultima parte)
letture: 1614
19 novembre 2017
La favola dei delfini spiaggiati parte seconda
letture: 1382
06 novembre 2017
La favola dei delfini e della palla a spicchi
letture: 2031
02 novembre 2017
Grazie Acqualatina, ora l'acqua manca anche nel week end (1)
letture: 1554
29 luglio 2017