Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 10/07 al 31/08 Campania: Illuminiamoci di musica...
letture: 4460
dal 14/07 al 25/08 Formia: CINEMA ALLA DERIVA - "Lo specchio delle illusioni"
letture: 4745
dal 15/07 al 31/08 Gaeta: Gaeta Medievale: riparte la Zona a Traffico Limitato nel Centro Storico Gaeta S. Erasmo (1)
letture: 6264
dal 15/07 al 07/10 Gaeta: Passioni e Camminanti.... l'estate nei borghi delle città del Golfo e delle Isole Ponziane
letture: 4449
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 3076
dal 22/07 al 09/10 Gaeta: Renato Barisani, sperimentatore nel tempo... in Mostra
letture: 3442
dal 29/07 al 03/09 Gaeta: "2017 Incontri con l'Arte al 31 di Via Annunziata - Gaeta" (1)
letture: 4326
dal 01/08 al 31/08 Gaeta: Alla ricerca dell'ARTE perduta... (1)
letture: 509
dal 04/08 al 30/08 Minturno: Una navetta turistica serale gratuita dal 4 al 30 agosto (2)
letture: 2325
dal 13/08 al 25/08 Itri: Rassegna Spettacolo "ITRI Sipario d'Autore"
letture: 3530
dal 14/08 al 16/09 Formia: DON BENEDETTO RUGGIERO. A 50 anni dalla morte gli eventi di commemorazione e gratitudine per un Pastore Buono
letture: 830
26/08 Viterbo: A Vallerano torna la Notte delle Candele
letture: 2545
dal 26/08 al 27/08 Casalbore: A Casalbore torna il Medioevo
letture: 1330
27/08 Gaeta: "La vita nascosta delle grotte sommerse" (1)
letture: 536
dal 02/09 al 23/09 Terracina: Corsi gratuiti di STEM ALL'ITS BIANCHINI di Terracina
letture: 5454
dal 11/09 al 16/09 Minturno: 60 cortometraggi per la 6^ edizione di Visioni Corte International Short Film Festival
letture: 3576
dal 11/09 al 16/09 Minturno: Visioni Corte Film Festival ottiene l'alto patrocinio del Parlamento Europeo
letture: 1950
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.498
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
21
agosto
S. Pio x P.
Compleanno di:
sex Diletz
sex Dredd
sex EdizioniGraf
sex InterClubCas...
sex lulu
sex oinotna75
sex Pierlu
sex Ruby
nel 1947: Muore il costruttore di auto Ettore Bugatti.
nel 1993: Un gol di Marco Simone decide la finale di Supercoppa italiana giocata a Washington:Milan-torino 1-0.
nel 1996: Viene immessa sul mercato la versione 3.0 del browser per Internet, Netscape.
dw

Home » News » Webzine » Politica » Arcinazzo, dove i "profughi" s...
martedì 08 agosto 2017
Arcinazzo, dove i "profughi" sono metà degli abitanti. Turisti in fuga e donne spaventate
letture: 461
Non è Capalbio
Non è Capalbio
Politica: .

Agli Altipiani di Arcinazzo (Frosinone) sono stati ammassati 140 richiedenti asilo in una località turistica che conta 200 residenti. Il valore degli immobili è crollato e le ragazze hanno paura ad uscire di casa la sera se non accompagnate.
img
L'immigrazione incontrollata e l'accoglienza senza limiti e senza costrutto produce situazioni paradossali, come quella di ammassare 140 presunti profughi in una località montana con 200 abitanti. Affossando il turismo, determinando il crollo del valore degli immobili, insinuando paura e insicurezza laddove c'era armonia e tranquillità. L'ultimo esempio di integrazione impossibile arriva dagli Altipiani di Arcinazzo (Frosinone), frazione di Trevi un tempo conosciuta come la piccola Svizzera del Centro Italia, ora ridotta a ricovero per gruppi di giovani uomini nigeriani, ghanesi e bengalesi che ciondolano nullafacenti tra la piazza e le strade del borgo.


Ma siccome Arcinazzo non è Capalbio, nessun potente radical chic ha sollevato obiezioni. Lo Stato qui non si palesa, se non per piazzare centinaia di stranieri con la complicità di qualche imprenditore che ha deciso di riciclare la propria attività a centro d'accoglienza. Non c'è la caserma dei carabinieri, non più almeno. Non c'è presidio medico, ad eccezione di un punto gestito dalla Croce rossa ma attivo solo di domenica. E aggiungiamoci che intenzionalmente o meno a Trevi, il capoluogo distante una decina di chilometri, di richiedenti asilo non ce ne sono, mentre qui sono la metà dei residenti. Eppure il sindaco è il medesimo. Ingiustizia nell'ingiustizia che alimenta il malessere.


"Ci sono ragazze che la sera escono di casa solo se accompagnate. Eravamo una località turistica attrattiva, ora siamo diventati la terra di nessuno", spiega al Populista Giovanni Zomparelli, dottore commercialista e memoria storica di questo borgo un tempo buen retiro della nobiltà romana. "Il mio vicino di casa era il ministro Gava, tanto per fare un nome. Ma sono molti i nomi noti che avevano eletto gli Altipiani a dimora per le vacanze". A proposito di case: "I prezzi sono crollati anche per questa situazione inaccettabile che si trascina da anni. A rotazione sono stati mandati qui 1.500 immigrati".


E a proposito di turismo sempre più boccheggiante: "C'è chi ha disdetto la prenotazione perdendo pure la caparra. In questo modo la vocazione turistica, che andrebbe rilanciata, viene invece distrutta". Al prefetto o al governo PD che le comunità muoiano anche in ragione di un'accoglienza gestita in modo folle, sciatto e improvvisato, importa nulla evidentemente. "Qual è il progetto di integrazione per queste persone, abbandonate in questo contesto? Persino loro se ne vogliono andare", conclude Zomparelli adombrando che forse follia, sciatteria, negligenza e improvvisazione non hanno limiti: "Potrebbero arrivarne altri, forse un altro centinaio. C'è una villa appena ristrutturata con l'intento di affittarla a una cooperativa. Spero che qualcuno possa fare qualcosa per noi. Lo spero davvero, perchè finora nessuno ci ha ascoltato".

[Il Populista]

postato da: marinta  


AylanPolitica: Islam e terrorismo Ecco la foto che smaschera l'ipocrisia dei media (1)
letture: 297
19 agosto 2017 di marinta
The FatherPolitica: Come osa la procura indagare Don Mussie Zeray, l'arcangelo degli immigrati?
letture: 322
18 agosto 2017 di marinta
Docu film di Claudio BernieriPolitica: Tutto il mondo ne parla tranne la Rai. Defend Europa, l'avventura della nave anticlandestini.
letture: 427
18 agosto 2017 di marinta
:-(((Politica: Coop lavoro, differenze tra italiani e immigrati. La denuncia di un neolaureato.
letture: 378
18 agosto 2017 di marinta
L'orto di MeloniPolitica: L'attacco della Meloni contro il CETA "Noi non lo voteremo"
letture: 614
13 agosto 2017 di marinta
Tutti per unoPolitica: PD chiamò Soros in Italia. E Soros rispose.
letture: 755
12 agosto 2017 di marinta
Profughi a VicenzaPolitica: A Vicenza bando d'oro per i profughi: stanziati 100mila euro al giorno
letture: 741
12 agosto 2017 di marinta
Seh!Politica: L'Alto Adige assume migranti. Stanziati 57mila euro dallo Stato
letture: 573
11 agosto 2017 di marinta
Don Musie Zeray - Alarm PhonePolitica: Don Mussie Zeray e il network dei satellitari
letture: 626
10 agosto 2017 di marinta
SpAPolitica: Accoglienza migranti. Ecco il business della chiesa di Bergoglio
letture: 545
10 agosto 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Aylan
Islam e terrorismo Ecco la foto che smaschera l'ipocrisia dei media (1)
letture: 297
19 agosto 2017
The Father
Come osa la procura indagare Don Mussie Zeray, l'arcangelo degli immigrati?
letture: 322
18 agosto 2017
Ungheria contro Soros
Putin promette di arrestare G. Soros, chiuderlo in cella e buttare la chiave
letture: 359
18 agosto 2017
Docu film di Claudio Bernieri
Tutto il mondo ne parla tranne la Rai. Defend Europa, l'avventura della nave anticlandestini.
letture: 427
18 agosto 2017
:-(((
Coop lavoro, differenze tra italiani e immigrati. La denuncia di un neolaureato.
letture: 378
18 agosto 2017
Il 70 per cento dei corpi in questo obitorio dell'Ohio sono per overdose da oppioidi.
Usa, la nuova peste stermina l'uomo bianco. Ormai superfluo.
letture: 412
17 agosto 2017
The Osmanen - Meeting Germanys Newest Gang
Cresce in Europa il fenomeno delle bande armate islamiche
letture: 511
17 agosto 2017
L'orto di Meloni
L'attacco della Meloni contro il CETA "Noi non lo voteremo"
letture: 614
13 agosto 2017
Unhcr, Unicef, Action Aid, Save the Children, Amref, Caritas, Chiesa Cattolica, Médecins sans frontières
Color Revolution in Eritrea, profughi qui (La tratta dei bambini)
letture: 662
12 agosto 2017
Tutti per uno
PD chiamò Soros in Italia. E Soros rispose.
letture: 755
12 agosto 2017