Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 21/07 al 31/12 Gaeta: Bonus Asilo Nido INPS: al via le domande... ecco le istruzioni tecniche
letture: 15904
dal 01/09 al 31/12 Gaeta: Mettiamoci in gioco!
letture: 10406
dal 15/09 al 17/12 Formia: XVIII corso di fotografia digitale
letture: 12642
dal 01/10 al 31/12 Gaeta: Qui si fa teatro! (1)
letture: 8259
dal 15/10 al 31/12 Gaeta: Il Grillo Canterino
letture: 6824
dal 18/10 al 15/01 Latina: Premio Letterario By Mimesis "Modernità in metrica". Partecipazione gratuita
letture: 6411
dal 21/11 al 04/04 Gaeta: CINEMA TEATRO ARISTON Stagione Teatrale 2017-18
letture: 6935
dal 03/12 al 31/12 Golfo di Gaeta: Gli Studenti dell'I.T.E. Filangieri di Formia in Alternanza Scuola Lavoro
letture: 1426
dal 03/12 al 03/03 Formia: Nessuna barriera ferma l'arte. Neppure la diversità
letture: 506
dal 07/12 al 17/02 Formia: Il Dio dimenticato
letture: 1702
dal 08/12 al 06/01 Gaeta: CONCORSO "Il Presepe di Casa Mia"
letture: 1623
dal 08/12 al 07/01 Sperlonga: Un Natale ricco di eventi
letture: 1060
dal 08/12 al 07/01 Fondi: A Natale a Fondi c'è di più!
letture: 1079
16/12 Gaeta: "In Trincea con Onore - a cento anni dalla Grande Guerra"
letture: 378
16/12 Gaeta: ABBRACCI GRATIS 2017
letture: 135
17/12 Itri: Tutto pronto per il concerto "In...canto di Natale"
letture: 671
21/12 Gaeta: Natale a Gaeta è anche beneficenza
letture: 200
dal 24/12 al 07/01 Gaeta: PUER NATUS MOSTRA IMMAGINETTE SACRE
letture: 253
26/12 Itri: Un evento esclusivo, ad Itri, il 26 Dicembre arriva "La Notte di Luci al Centro Storico"
letture: 3201
dal 26/12 al 30/12 Golfo di Gaeta: "Sì... comunque vada!"
letture: 665
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.518
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
sabato
16
dicembre
Compleanno di:
sex luciana
sex nonnotore
sex PepeNero
sex polpo58
sex thebest
sex virgicos
nel 1631: Spaventosa eruzione del Vesuvio in Campania. 6 paesi vengono distrutti e oltre 4000 persone muoiono.
dw

Home » News » Webzine » Appello di padre Alex Zanotell...
domenica 06 agosto 2017
Appello di padre Alex Zanotelli ai giornalisti: «Rompiamo il silenzio sull'Africa»
di Alex Zanotelli*
letture: 935
Webzine: Rilanciamo l'appello che il missionario Comboniano, direttore della rivista Mosaico di Pace, rivolge alla stampa italiana. «Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che tanti popoli stanno vivendo», scrive.

Scusatemi se mi rivolgo a voi in questa torrida estate, ma è la crescente sofferenza dei più poveri ed emarginati che mi spinge a farlo. Per questo come missionario uso la penna (anch'io appartengo alla vostra categoria) per far sentire il loro grido, un grido che trova sempre meno spazio nei mass-media italiani.
Trovo infatti la maggior parte dei nostri media, sia cartacei che televisivi, così provinciali, così superficiali, così ben integrati nel mercato globale. So che i mass-media , purtroppo, sono nelle mani dei potenti gruppi economico-finanziari, per cui ognuno di voi ha ben poche possibilità di scrivere quello che vorrebbe. Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che tanti popoli stanno vivendo.
Mi appello a voi giornalisti/e perché abbiate il coraggio di rompere l'omertà del silenzio mediatico che grava soprattutto sull'Africa. (Sono poche purtroppo le eccezioni in questo campo!)

È inaccettabile per me il silenzio sulla drammatica situazione nel Sud Sudan (il più giovane stato dell'Africa) ingarbugliato in una paurosa guerra civile che ha già causato almeno trecentomila morti e milioni di persone in fuga.
È inaccettabile il silenzio sul Sudan, retto da un regime dittatoriale in guerra contro il popolo sui monti del Kordofan, i Nuba, il popolo martire dell'Africa e contro le etnie del Darfur.
È inaccettabile il silenzio sulla Somalia in guerra civile da oltre trent'anni con milioni di rifugiati interni ed esterni. È inaccettabile il silenzio sull'Eritrea, retta da uno dei regimi più oppressivi al mondo, con centinaia di migliaia di giovani in fuga verso l'Europa.
È inaccettabile il silenzio sul Centrafrica che continua ad essere dilaniato da una guerra civile che non sembra finire mai.
È inaccettabile il silenzio sulla grave situazione della zona saheliana dal Ciad al Mali dove i potenti gruppi jihadisti potrebbero costituirsi in un nuovo Califfato dell'Africa nera.
È inaccettabile il silenzio sulla situazione caotica in Libia dov'è in atto uno scontro di tutti contro tutti, causato da quella nostra maledetta guerra contro Gheddafi.
Èinaccettabile il silenzio su quanto avviene nel cuore dell'Africa , soprattutto in Congo, da dove arrivano i nostri minerali più preziosi.
È inaccettabile il silenzio su trenta milioni di persone a rischio fame in Etiopia, Somalia , Sud Sudan, nord del Kenya e attorno al Lago Ciad, la peggior crisi alimentare degli ultimi 50 anni secondo l'ONU.
È inaccettabile il silenzio sui cambiamenti climatici in Africa che rischia a fine secolo di avere tre quarti del suo territorio non abitabile.
È inaccettabile il silenzio sulla vendita italiana di armi pesanti e leggere a questi paesi che non fanno che incrementare guerre sempre più feroci da cui sono costretti a fuggire milioni di profughi. (Lo scorso anno l'Italia ha esportato armi per un valore di 14 miliardi di euro!).
Non conoscendo tutto questo è chiaro che il popolo italiano non può capire perché così tanta gente stia fuggendo dalle loro terre rischiando la propria vita per arrivare da noi.
Questo crea la paranoia dell'"invasione", furbescamente alimentata anche da partiti xenofobi.
Questo forza i governi europei a tentare di bloccare i migranti provenienti dal continente nero con l'Africa Compact , contratti fatti con i governi africani per bloccare i migranti.
Ma i disperati della storia nessuno li fermerà.
Questa non è una questione emergenziale, ma strutturale al sistema economico-finanziario. L'ONU si aspetta già entro il 2050 circa cinquanta milioni di profughi climatici solo dall'Africa. Ed ora i nostri politici gridano: «Aiutiamoli a casa loro», dopo che per secoli li abbiamo saccheggiati e continuiamo a farlo con una politica economica che va a beneficio delle nostre banche e delle nostre imprese, dall'ENI a Finmeccanica.
E così ci troviamo con un Mare Nostrum che è diventato Cimiterium Nostrum dove sono naufragati decine di migliaia di profughi e con loro sta naufragando anche l'Europa come patria dei diritti. Davanti a tutto questo non possiamo rimane in silenzio. (I nostri nipoti non diranno forse quello che noi oggi diciamo dei nazisti?).

Per questo vi prego di rompere questo silenzio- stampa sull'Africa, forzando i vostri media a parlarne. Per realizzare questo, non sarebbe possibile una lettera firmata da migliaia di voi da inviare alla Commissione di Sorveglianza della RAI e alla grandi testate nazionali? E se fosse proprio la Federazione Nazionale Stampa Italiana (FNSI) a fare questo gesto? Non potrebbe essere questo un'Africa Compact giornalistico, molto più utile al Continente che non i vari Trattati firmati dai governi per bloccare i migranti? Non possiamo rimanere in silenzio davanti a un'altra Shoah che si sta svolgendo sotto i nostri occhi. Diamoci tutti/e da fare perché si rompa questo maledetto silenzio sull'Africa.

*Alex Zanotelli è missionario italiano della comunità dei Comboniani, profondo conoscitore dell'Africa e direttore della rivista Mosaico di Pace

di: TF Press


Un genocidio silenziosoWebzine: The Lancet: nel mondo 56 milioni di aborti ogni anno
letture: 19
16 dicembre 2017 di sweda
Chi non è stato tentato che cosa sa?Webzine: Una cosa è essere indotto in tentazione e un'altra essere tentati
letture: 17
16 dicembre 2017 di sweda
 Spettacoli e Cultura: "GOMORRA" E IL RISCHIO DI EMULAZIONE LA FICTION TELEVISIVA HA SUSCITATO LE CRITICHE DEI MAGISTRATI IMPEGNATI NELLA LOTTA ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA
letture: 265
13 dicembre 2017 di philleas
Webzine: Piazza Fontana: una strage di matrice neofascista
letture: 428
12 dicembre 2017 di anpiformia
Fedeli alla Vera DottrinaWebzine: Fedeli alla dottrina non ai pastori che sbagliano. Decine di associazioni pro-vita si schierano
letture: 506
12 dicembre 2017 di sweda
Webzine: San Tommaso ci spiega il "non ci indurre in tentazione"
letture: 541
11 dicembre 2017 di sweda
Webzine: «Per il suo superiore, Bergoglio non era adatto a fare il vescovo» (5)
letture: 718
11 dicembre 2017 di sweda
novità orario invernaleWebzine: Trenitalia, arriva l'orario invernale più Frecce nelle ore del primo mattino e della sera; 11 nuove corse, 7 prolungamenti
letture: 711
10 dicembre 2017 di simonilla
Do not click!Webzine: L'israeliano che usa il vostro smartphone. E si fa pagare per questo.
letture: 699
10 dicembre 2017 di marinta
Biden ridiculous quotesWebzine: Come costruire i nemici del popolo
letture: 754
09 dicembre 2017 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
"In Trincea con Onore - a cento anni dalla Grande Guerra"
letture: 378
14 dicembre 2017
Tutto pronto per il concerto "In...canto di Natale"
letture: 671
11 dicembre 2017
foto Federazione Italiana Cuochi
A Gaeta il Natale del Cuoco e la consegna del prestigioso collare del Collegium Cocorum
letture: 761
11 dicembre 2017
Non possiamo che ringraziare il Sindaco Dr. Sandro Bartolomeo (8)
letture: 1408
08 dicembre 2017
A Natale a Fondi c'è di più!
letture: 1079
08 dicembre 2017
Stagione Teatrale 2017-18 MICHELE LA GINESTRA in "M'ACCOMPAGNO DA ME"
letture: 933
08 dicembre 2017
Un Natale ricco di eventi
letture: 1060
08 dicembre 2017
Inaugurazione della mostra "REX PACIFICUS" e cerimonia di riconsegna dei beni rubati
letture: 982
06 dicembre 2017
Dichiarazione dell'arcivescovo sul problema della carenza idrica nel golfo (4)
letture: 1785
02 dicembre 2017
"Farneticanti affermazioni dell'ex sindaco di Formia" (3)
letture: 1609
30 novembre 2017