Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.636
visitatori:434
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
22
ottobre
S. Ermete
Compleanno di:
sex enzomazzella
sex Leone2007
nel 1913: Albert Einstein espone la "Teoria della Relatività", autentica rivoluzione nel mondo della fisica, e base per la ricerca nucleare.
nel 1933: A Budapest,debutta in nazionale Felice "Farfallino" Borel: Ungheria-Italia 0-1.
nel 1980: Annunciata dalla Chiesa Cattolica, la revisione del processo con cui fu condannato per eresia l'astronomo Galileo Galilei.
dw

Home » News » Webzine » Cronaca » "La prossima volta ti ammazzo"...
mercoledì 06 luglio 2016
"La prossima volta ti ammazzo", controllore picchiato sul bus da un immigrato
Per Carlo Palumbo, dipendente della Tua, è la seconda aggressione in un mese
letture: 2494
Il controllore della Tua, Carlo Palumbo dopo l'aggressione
Il controllore della Tua, Carlo Palumbo dopo l'aggressione
Cronaca: Gli ha chiesto il biglietto, e poi i documenti. E invece ha rimediato un pugno, una sberla e la minaccia: «È già la seconda volta che mi fermi, la terza ti ammazzo»
img
Gli ha chiesto il biglietto, e poi i documenti. E invece ha rimediato un pugno, una sberla e la minaccia: «È già la seconda volta che mi fermi, la terza ti ammazzo». Carlo Palumbo, giovane controllore della Tua sulla linea Giulianova-Pescara è l'ennesimo dipendente dell'azienda di trasporto pubblico aggredito e minacciato mentre fa il proprio dovere. Solo che per lui è la seconda volta in un mese, sempre sulla stessa tratta che, racconta dall'ospedale di Atri dove è rimasto fino al tardo pomeriggio di ieri per farsi medicare, «è diventata impossibile. Soprattutto in questi mesi estivi ci sale di tutto, a discapito di chi usa l'autobus per raggiungere il posto di lavoro e si ritrova ad assistere a scene come quella che mi è capitata oggi (ieri ndr)».


È lo stesso Palumbo, raggiunto telefonicamente dal Centro, a raccontare: «Sono salito sull'autobus partito da Giulianova alle 14.10 e diretto alla stazione di Pescara, dalla fermata di Pineto quando erano circa le 15. L'autobus era già pieno, per fortuna eravamo in due a controllare i biglietti. Arrivo a questo ragazzo, un extracomunitario di origine africana residente a Scerne di Pineto e già noto per averci aggredito altre volte verbalmente, sempre rifiutandosi di fare il biglietto. Anche questa volta il biglietto non ce l'aveva, e non avendo con sè neanche i documenti l'ho invitato a scendere. Invece lui si è alzato e urlandomi contro mi si è avvicinato e tutt'a un tratto mi ha sferrato un pugno. Io ho fatto in tempo ad abbassare la testa per schivarlo, mi ha preso il setto nasale, gli ho preso la mano per bloccarlo. Ma a quel punto con l'altra mi ha dato uno schiaffo in piena faccia ed è sceso giù dall'autobus senza che nessuno, a parte il mio collega che ha chiamato i carabinieri, muovesse un dito in mia difesa. Alla fine i carabinieri non sono neanche venuti, sono arrivati i vigili urbani, ma mezz'ora dopo».


È proprio questo, al di là dell'aggressione, il nocciolo della questione: «Ormai questa è diventata una tratta di punta, soprattutto per l'alta affluenza di extracomunitari. Scene come questa, di gente che urla che non vuole pagare il biglietto, soprattutto extracomunitari, e l'autobus costretto a fermarsi, sono un continuo e a pagarne le conseguenze a parte noi lavoratori, sono gli altri utenti. Io ho iniziato a fare questo lavoro a settembre e il 16 maggio sempre sulla stessa tratta, a Montesilvano, sono statoopreso a calci da un nigeriano che mi ha scaraventato lungo gli scalini dell'autobus, facendomi sbattere la schiena., Sono rientrato al lavoro il 13 giugno ed è successo ancora. O si mette un riparo, o non si può andare avanti. Una soluzione», fa presente Palumbo, «potrebbe essere quella di avere a bordo anche le forze dell'ordine, soprattutto sulle tratte più complicate e affollate come questa».


Con sei giorni di prognosi e il collarino da portare per la distorsione rimediata al rachide cervicale, Palumbo è stato dimesso dall'ospedale di Atri alla fine di quella che doveva essere una normale giornata di lavoro con una certezza: «Ormai fare il controllore è diventato un suicidio. Siamo pubblici ufficiali, ma non vale niente. Lavoriamo in trincea tutti i giorni, bersagliati da insulti, sputi e ogni genere di minaccia. Non tempo il pericolo, ma ora inizio ad avere paura perché, come dimostra la giornata di oggi esci per andare a lavorare e non sai come andrà a finire. Ma stavolta se riesco a sapere con certezza chi è l'aggressore, lo denuncio. Dopo la minaccia che la prossima volta mi ammazza, meglio prevenire che curare».

CentroGelocal.it

postato da: marinta  


CarabinieriCronaca: Notizie di Cronaca
letture: 6638
08 maggio 2021 di simonilla
Il fatto di AnconaCronaca: Ancona, identificato minorenne "Ha spruzzato lo spray nel locale" Gli inquirenti stringono il cerchio: è stato individuato il ragazzino che avrebbe scatenato il panico al Lanterna Azzurra
letture: 2266
09 dicembre 2018 di Emiliano Ziroli
Il tabellone dei ritardi di ieriCronaca: Disagi circolazione ferroviaria, arrivano i rimborsi l Gruppo FS Italiane si scusa con i viaggiatori che hanno subito forti ritardi. Rimborso integrale per viaggiatori del FR9540 e per treni AV Trenitalia arrivati con oltre 180'
letture: 2462
08 settembre 2018 di simonilla
Telefono RosaCronaca: Violenza donne: al 1522 oltre 18mila telefonate in sei mesi Telefono Rosa, 8% vittime stalking ha tra 18 e 24 anni
letture: 3514
21 giugno 2018 di simonilla
Cavi e rete danneggiatiCronaca: Segano i cavi del tram per rubare rame, 4 romeni arrestati Marghera
letture: 2413
10 luglio 2016 di marinta
'Perdonatemi'Cronaca: Operaio perde il lavoro si suicida lanciandosi dal 5° piano
letture: 2372
10 luglio 2016 di marinta
Vittima di razzismoCronaca: Razzismo, migrante insulta un anziano "italiano di merda" Padova
letture: 2524
10 luglio 2016 di marinta
Il pediatraCronaca: Pediatra e pedofilo: ex segretario del Pd molestava una tredicenne
letture: 2608
07 luglio 2016 di marinta
il capretto per il ramadanCronaca: Ramadan, islamico trascina capretto vivo: picchiato dalla folla L'uomo per chilometri ha trascinato l'animale attaccato all'auto: serviva per il Ramadan. I cittadini hanno cercato di linciarlo
letture: 2477
06 luglio 2016 di marinta
35 euro al giorno (senza iphone...) non erano disponibli per luiCronaca: Perde il lavoro, barista 60enne si impicca
letture: 2434
06 luglio 2016 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Do not click!
L'israeliano che usa il vostro smartphone. E si fa pagare per questo.
letture: 2744
10 dicembre 2017
Biden ridiculous quotes
Come costruire i nemici del popolo
letture: 2992
09 dicembre 2017
Ormai è legge.
Il popolo italiano venduto alle multinazionali dallo Stato Tricolore
letture: 2990
06 dicembre 2017
Noi crediamo che si stia esagerando.
Istigazione Al fascismo - di ignorantI, teppisti e delatori. E aspiranti brigatisti.
letture: 3464
05 dicembre 2017
L'alluminio si trova in tutti i vaccini.
Alluminio nel cervello degli autistici. Epidemia di cancro anale. E i media zitti.
letture: 3125
02 dicembre 2017
Il boom dei Bitcoin potrebbe essere un grosso problema per l'ambiente.
Il bitcoin è inquinante e aggrava l'effetto-serra. E Greenpeace, zitta...
letture: 3191
01 dicembre 2017
Così li soccorrono.
Come Netanyahu libera Israele degli immigrati neri. Idee per Minniti.
letture: 2876
30 novembre 2017
Piglia, pesa, incarta e porta a casa.
...E ci dicono che siamo in democrazia. Orlando e il ricatto della Bce.
letture: 2838
30 novembre 2017
Mettiti in coda!
Fare duecento metri di coda per una fetta di torta gratis. In compenso, niente IVA sul cibo per cani
letture: 3138
29 novembre 2017
Per il bene di Israele
'La Stampa' scopre "Fake News" russe (o quelle del New York Times? o di Renzi?)
letture: 2918
28 novembre 2017