Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 13/06 al 22/09 Pomezia: Arriva l'Estate 2019: Pomezia e Torvaianica in Festival
letture: 9832
dal 05/07 al 21/09 Formia: Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7460
18/10 Roma: Il Senato della Repubblica ospita il Premio Mondiale "Tulliola Renato Filippelli"
letture: 7360
18/10 Gaeta: L'ultimo buncker
letture: 1805
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.589
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
lunedì
16
settembre
SS. Cornelio e Cipriano
Compleanno di:
sex ari
sex uther
nel 1908: Viene fondata la casa automobilistica americana General Motors.
nel 1956: Franco Janich, difensore, esordisce in serie A. Giocherà altre 426 partite nella massima serie con Atalanta, Lazio e Bologna, senza segnare un solo gol. Record imbattuto.
dw

Home » News » Latina » Gaeta » Abuso di... demanio pubblico
mercoledì 04 novembre 2015
Abuso di... demanio pubblico
Italia, popolo di santi, poeti e navigatori. E di abusivi.
letture: 2330
Ingresso stabilimento balneare militare
Ingresso stabilimento balneare militare
Gaeta: Eravamo ormai convinti di conoscere tutte le diverse sfaccettature dell'abusivismo sul pubblico demanio marittimo, visto che le cronache quotidiane le avevano sempre associate alle consuete forme comportamentali dell'occupazione arbitraria per "fini commerciali" o "realizzazione di opere edilizie", ma, da oggi, l'argomento si arricchisce di altra fattispecie, perché, oltre alle anzidette forme d'illecito, esiste anche l'abusivismo per "preminente interesse ai fini della SICUREZZA e della DIFESA NAZIONALE".
Non è uno scherzo, ma è quanto di fatto accade sulla spiaggia di Serapo a Gaeta, all'interno del lido balneare all'insegna "Stabilimento Militare", struttura che da più di 15 anni, caso più unico che raro a livello mondiale, ha saputo innovare la comune e tradizionale imprenditoria stagionale balneare, qualificandola come attività svolta per finalità militari nell'esclusivo interesse della difesa della Patria.

La storia nazionale ci ha consegnato pagine indimenticabili della guerra combattuta in trincea sul Carso, o nella Russia sterminata. Però, a nessuno, fino ad ora, era mai venuto in mente che ci potessero essere atti di eroismo a difesa dell'amor Patria nostra stando comodamente seduti sulla spiaggia mentre ci si abbronza al sol leone.

Ed è per questo che, su quell'area ove esiste lo stabilimento balneare, i cittadini italiani (e di Gaeta) non vedranno mai uscire carri armati Leopard, o decollare F/24 o elicotteri d'assalto, ma, rileveranno al suo interno solo ombrelloni, lettini e cabine spogliatoio.

La vicenda, di per sé tragicomica, si compone di anomale zone d'ombra che, per più di 15 anni, hanno consentito in quell'area una totale assenza di controlli da parte delle locali Autorità preposte alla vigilanza, consentendo così ad un Associazione Ricreativa -senza scopo di lucro- costituita fra dipendenti civili della Difesa di Gaeta, di svolgere un'attività ricettiva balneare, per assurdo celata dietro quello pseudo e inconsistente profilo di "sicurezza e difesa nazionale", tale da dar vita, nell'ambito, peraltro, di una vera e propria concorrenza sleale con gli operatori commerciali del settore, ad un fenomeno di evasione di tributi locali e canoni demaniali, sottacendo anche la realizzazione di consistenti abusi edilizi accertati da tecnici comunali.

Dunque, possibile che nessuno sapesse cosa accadeva all'interno di quest'area demaniale nel pieno centro della spiaggia di Serapo in Gaeta?

E' proprio su tali controversi aspetti che gli accertatori hanno lavorato, arrivando a configurare, nei confronti della stessa Associazione, conclamate violazioni dei vincoli paesaggistici, nonché degli artt. 34 e 1161 del Codice della Navigazione e dell'art. 36 del suo Regolamento di attuazione, oltre che arbitrarie occupazioni di demanio ed innovazioni abusive su quel tratto di spiaggia.

Tale è l'immissione abusiva in una concessione d'uso demaniale non ratificata dalla competente Autorità, profilo d'illecito evidentemente ben mascherato dalla prefata Associazione, visto che il fenomeno era sfuggito anche al controllo della locale Capitaneria di Porto, quale Autorità marittima che, nel luglio del 2000, aveva assegnato quell'area demaniale ad altro soggetto sotto forma di "Consegna" ai sensi dell'art. 34 del CdN, modalità questa prevista per le Amministrazioni dello Stato, mentre le indagini hanno documentato e rubricato l'uso a favore di altro soggetto che, in quanto non Pubblica Amministrazione, non poteva utilizzare detta forma giuridica.

Va da sé che le suddette "anomalie" avrebbero dovuto condurre ad un ritiro, ovvero, ad una naturale dichiarazione di decadenza dei titoli in base ai quali la surrichiamata Associazione gestisce lo stabilimento balneare militare, anche in considerazione delle opere abusive ivi accertate dagli organi tecnici comunali che concretano un reato permanente, e si attende, ora, che la competente Autorità Marittima agisca di conseguenza.

Di certo la cittadinanza continuerà a vigilare sulla vicenda, auspicando che chi di dovere non operi disparità di trattamento.

Comitato di Cittadinanza Attiva Gaeta

postato da: enrico90  


IpataGaeta: BIZANTINISMI
letture: 714
11 settembre 2019 di Kocis
Presentazione Libro: Gesù IO SONO...Gaeta: Gesù IO SONO Il viaggio esistenziale di quattro amici
letture: 826
09 settembre 2019 di DavideMalaguarnera
Gaeta: L'ultimo buncker Premio per la Legalità contro le mafie- Premio Tulliola Renato Filippelli
letture: 1805
08 settembre 2019 di computer
così parlò Gaetanino..Gaeta: DICIAMO LA VERITA'
letture: 1286
05 settembre 2019 di Kocis
Gaeta: Premio per la Legalità contro le mafie (VII Edizione) Vinicio Capossela come Bob Dylan
letture: 2747
01 settembre 2019 di computer
ZINGUESTELLEGaeta: COMME MME PESA 'STA CAPA, NEH ! .
letture: 2538
25 agosto 2019 di Kocis
Partito ComunistaGaeta: Medici di Famiglia e PPI sotto attacco. Le politiche liberiste e la faccia tosta di Mitrano (1)
letture: 1980
25 agosto 2019 di Benedetto Crocco
-Gaeta: IL MITILICOLTORE _
letture: 2261
24 agosto 2019 di Kocis
Partito ComunistaGaeta: Sfruttamento stagionale, appello del Partito Comunista rivolto ai lavoratori.
letture: 2790
09 agosto 2019 di Benedetto Crocco
 Gaeta: ...NON NE AZZECCA UNA...
letture: 2786
09 agosto 2019 di addettostampo








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Locandina
Due serate culturali a Gaeta, per questo Week- end.
letture: 2330
19 luglio 2019
Gaeta Medievale
Seconda Edizione del Festival dell'ambiente a Gaeta
letture: 1713
11 luglio 2019
Banner concerto
Siria, l'amore vince ogni paura
letture: 7460
04 luglio 2019
Pini tagliati in piazza Di Liegro
La "desertificazione" della città di Gaeta (1)
letture: 3262
05 giugno 2019
Monumento a Jose Gervasio Artigas
Le luminarie di Gaeta fanno poca luce
letture: 1876
13 novembre 2018
La fontana artistica dedicata a San Francesco
La fontana artistica di Gaeta, opera interessante ma necessitante di qualche correttivo (4)
letture: 2618
04 novembre 2016
Ingresso stabilimento balneare militare
Abuso di... demanio pubblico (13)
letture: 2331
04 novembre 2015


Commenti: 13

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2019 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2019 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it