Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.636
visitatori:413
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
mercoledì
22
settembre
S. Maurizio m.
Compleanno di:
sex didlina
sex Donna23
sex GENTILESALVA...
sex giuve
nel 1955: Fa la sua comparsa in Gran Bretagna la televisione commerciale. Può trasmettere al massimo 6 minuti di pubblicità ogni ora, e non può diffondere programmi la domenica mattina.
nel 1991: Sul ghiacciaio Similaun, al confine tra Italia e Austria, viene ritrovato il corpo di un guerriero perfettamento mummificato nel ghiaccio. Sulla base degli oggetti ritrovati con lui, avrebbe 4000 anni fa.
dw

Home » News » Webzine » Spazio Aperto » Sacerdote giovane e rapper si ...
giovedì 30 luglio 2015
Sacerdote giovane e rapper si è convertito davanti al Santissimo
"Ha attraversato il mio cuore come continua a fare oggi, perché mi ha detto che mi amava anche se vivevo nel peccato grave".
letture: 1446
Joshua Johnson
Joshua Johnson
Spazio Aperto: Joshua Johnson ha 27 anni ed è il sacerdote più giovane della diocesi di Baton Rouge, negli Stati Uniti. Prima di convertirsi era un rapper, e continua ad esserlo.
Il giovane sacerdote cattolico a cui piace la musica rap ha qualcosa da confessare sulla sua fede e la sua musica: quando era giovane non gli piaceva la Chiesa cattolica, e non vuole essere conosciuto semplicemente come "il prete rapper". La cosa certa è che la sua fama deriva dalla sua abilità in questo stile musicale, che tiene vivo in una radio cattolica con il programma di hip hop "Dillo al mondo".

Johnson, della chiesa di Cristo Re alla Louisiana State University, è stato ordinato nel 2014 dopo anni in cui aveva rifuggito la sua vocazione.

Alcuni mesi fa ha partecipato come oratore a un Congresso della Gioventù Afroamericana svoltosi a Lafayette (Louisiana) organizzato da Catholic Extension, e ha raccontato la sua storia davanti a più di 600 persone.

"Sono stato educato come cattolico, ma la Chiesa cattolica non mi è mai piaciuta. Mi sembrava noiosa e non la capivo", ha spiegato. La sua difficoltà principale proveniva dall'Eucaristia: "Non ho mai creduto che si trattasse del Corpo e del Sangue di Gesù Cristo, come insegna la Chiesa".

Paradossalmente, la sua conversione è venuta proprio da ciò che non gli piaceva: Gesù Sacramentato. È stato nell'ultima estate di liceo, a 17 anni, durante un ritiro al quale lo avevano invitato nella vicina città di Alexandria.

Amore nonostante il peccato

"Quella notte, in adorazione, quando il vescovo ha esposto Gesù Cristo nell'Eucaristia, tutto ciò che posso dire è che la grazia di Dio mi ha sconfitto", ricorda padre Joshua. "Guardando le specie consacrate, ho saputo che erano Dio, che erano Gesù Cristo. È stato come un innamoramento istantaneo. Ho iniziato a piangere. Ero in ginocchio ad adorare Dio, e la prima cosa che Gli ho sentito dire è stata 'Ti voglio bene', e ha attraversato il mio cuore come continua a fare oggi, perché mi ha detto che mi amava anche se stavo vivendo nel peccato grave".

Quel giorno ha ricevuto un'altra chiamata, quella a diventare sacerdote, ma non si sentiva preparato, per cui è entrato all'università. "Non volevo diventare sacerdote, stavo cercando di scappare".

La fuga non è durata a lungo: "Non riuscivo a smettere di pensare al sacerdozio. Per tutto il tempo in cui sono rimasto alla Southern University ho saputo che il luogo in cui avrei dovuto essere era il seminario".

"Rappando" in seminario... e dopo

Da quel momento, Joshua non si è mai separato da una cappella di adorazione perpetua, e nel 2006 ha iniziato il primo corso al Seminario di San Giuseppe di Covington, oltre a studiare Teologia al Seminario Notre Dame di New Orleans. "Sono stati tra i migliori anni della mia vita", ha spiegato a The Advocate. "È stato un periodo di profonda intimità con Gesù, perché avevo molto tempo per pregare e molto tempo per studiare".

L'unica cosa che non ha lasciato della sua vita precedente è stato il rap: "Sono cresciuto facendolo come divertimento e ho continuato in seminario come divertimento", per sé e per i compagni. Presto ha scoperto il potenziale evangelizzatore dell'hip hop per avvicinarsi ai più giovani, e ora mantiene la sua vecchia abitudine a questo scopo.

"Quando i giovani mi sentono 'rappare', catturo la loro attenzione. 'Rappo' sempre su Gesù Cristo e su ciò che Egli ha portato nella mia vita. Alcune persone mi contattano attraverso la mia musica su Youtube o Facebook e mi dicono: "Ti chiamo perché ho visto questo video e voglio donare la mia vita a Cristo".

Sacerdote rapper, sacerdote nero

Per quanto tempo continuerà a "rappare"? "So che devo tenere lo sguardo fisso su Dio e su ciò che Dio mi ha chiamato a fare. Farò tutto ciò che mi dirà di fare per la santificazione della gente a cui si rivolge il mio ministero".

Il sacerdote ha spiegato che non canta per essere gradito alla gente, ma per essere gradito a Dio: "In sé il rap non è negativo, non è peccato. Fa parte di una cultura. Possiamo utilizzarlo. Non dobbiamo rifiutare la cultura, dobbiamo essere immersi in essa e promuovere ciò che è buono. E da questo tipo di musica può venire un gran bene".

Padre Johnson si vede anche come parte della cultura nera, da dove, dice, non escono molti sacerdoti. "Non ho mai pensato a questo in parte perché non ne avevo mai visto uno, per cui credo che il fatto che i giovani mi vedano come sacerdote nero aprirà loro gli occhi".

La virtù è dura

Attualmente Joshua svolge il suo ministero pastorale nel campus della Louisiana State University, dove studiano 14.000 cattolici.

"Mi piace lavorare con i giovani adulti, perché hanno un fuoco reale e un desiderio di essere santi. Mi piace lavorare con la gente che cammina verso il primo incontro con Gesù, così come con chi Lo ha già incontrato".

Avverte delle difficoltà, questo sì: "Ci sono persone che pensano che tutto ciò che devi fare è accettare Gesù nella tua vita e tutto sarà più facile e la santità sarà come un pezzo di torta. La realtà è che essere santi e virtuosi è molto difficile. Il cielo è una cosa di grande valore, per cui Gesù ha dovuto lottare, ha dovuto soffrire, e anche noi dovremo lottare. A volte cadremo, ma la grazia di Dio sarà lì per accoglierci", ha concluso.

Come dice in genere il giovane sacerdote, "dobbiamo immergerci nella Parola di Dio perché Egli possa parlare attraverso di noi". Anche a ritmo di rap.


ReligionEnLibertad

postato da: sweda  


Famiglia cristiana: La morte di un giornale cattolicoSpazio Aperto: La morte di un giornale cattolico - Se Famiglia Cristiana e padre Spadaro perdono la testa È una vera e propria isteria, alimentata da una concezione del cristianesimo solo orizzontale: la salvezza eterna ha lasciato il posto alla soluzione dei problemi terreni.
letture: 3612
26 luglio 2018 di Nuccio
Il fenomeno sarà visibile almeno fino al 7 novembreSpazio Aperto: Stasera tutti con il naso all'insù: ci sarà il più grande spettacolo di stelle cadenti dell'anno.
letture: 2177
21 ottobre 2017 di marinta
ft BaronioSpazio Aperto: La DIGOS ha scoperto il colpevole (1)
letture: 2121
06 febbraio 2017 di sweda
Sua SantitàSpazio Aperto: " A France'..." A Roma è tornato Pasquino (6)
letture: 2166
04 febbraio 2017 di marinta
Eppur si muove!Spazio Aperto: 7 minuti e 18 manovre per parcheggiare
letture: 2058
03 gennaio 2017 di marinta
maternitàSpazio Aperto: Il Fertility Day e l'Italia che non vuole vedere il proprio futuro. Le solite polemiche di carattere politico accolgono la necessaria iniziativa del Ministero della Sanità.
letture: 2352
02 settembre 2016 di philleas
Molti in giappone sono usciti pazzi. Letteralmente.Spazio Aperto: Pokemon Go può farti guadagnare 15 euro all'ora Catturare i Pokemon non è più soltanto un gioco, ma si potrà guadagnare diventando allenatori professionisti
letture: 2408
28 luglio 2016 di marinta
Uau!Spazio Aperto: Italiani razzisti? "Siete cafoni e volgari", Feltri sbotta in diretta tv e lascia il collegamento
letture: 2532
09 luglio 2016 di marinta
genereSpazio Aperto: Misogini, omofobi, razzisti: come sono gli italiani su Twitter secondo un nuovo studio
letture: 2524
14 giugno 2016 di marinta
Spazio Aperto: Trans per trans ecco "Transspecies" la comunità degli uomini-cane
letture: 3389
04 giugno 2016 di marinta








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Un genocidio silenzioso
The Lancet: nel mondo 56 milioni di aborti ogni anno
letture: 3145
16 dicembre 2017
Chi non è stato tentato che cosa sa?
Una cosa è essere indotto in tentazione e un'altra essere tentati
letture: 3226
16 dicembre 2017
Fedeli alla Vera Dottrina
Fedeli alla dottrina non ai pastori che sbagliano. Decine di associazioni pro-vita si schierano
letture: 2757
12 dicembre 2017
San Tommaso ci spiega il "non ci indurre in tentazione"
letture: 3269
11 dicembre 2017
«Per il suo superiore, Bergoglio non era adatto a fare il vescovo» (5)
letture: 3455
11 dicembre 2017
Il Padre celeste non poteva fare per la nuova Eva meno di quanto aveva fatto per l'antica.
8 Dicembre Immacolata Concezione della Santa Vergine Maria
letture: 2954
08 dicembre 2017
Il diavolo ha trovato la strada giusta.
Cristo si è fermato a Vienna?
letture: 2785
07 dicembre 2017
.
Papa Francesco corregge Gesù: vuole cambiare il Pater Noster!
letture: 3307
06 dicembre 2017
Dio non lascia cadere l'uomo, ma permette che venga messo alla prova.
"Non ci indurre in tentazione" Papa Benedetto lo spiegò 10 anni fa.
letture: 3190
06 dicembre 2017
Non gli basta Lutero..
Perché mai Bergoglio in Myanmar, se non in missione "Americana"?
letture: 2885
01 dicembre 2017