Home | News | Eventi | Links | Oroscopo | Community | Ricerca

TeleFree



Community
Nick:
Pass:
:: registrati!
:: persa la password?

sx Eventi dx
dal 26/02 al 01/11 Sermoneta: Giardino di Ninfa, via alle prenotazioni online
letture: 10635
dal 01/05 al 31/05 Golfo di Gaeta: Il Maggio dei Libri
letture: 3727
dal 23/05 al 01/11 Cisterna: Il giardino di Ninfa riapre con nuove regole e un nuovo calendario
letture: 1683
Calendario Tutti gli Eventi
dw

sx Menù dx
 menu Home
 menu News
 menu Eventi
 menu Links
 menu Fototeca
 menu Oroscopo
 menu Ricerca

 menu Community
 menu Registrati
 menu Entra
 menu M. Pubblici
 menu M. Privati
 menu Invia una news
 menu Invia un link

 menu Info
 menu Disclaimer
 menu Netiquette
dw

sx Online dx
iscritti:15.622
visitatori:94
utenti:1
dw

sx Links dx
 links Abbigliamento
 links Agenzie Immobiliari
 links Agriturismo
 links Alberghi
 links Artigianato
 links Associazioni
 links Auto - Moto
 links Aziende
 links Banche
 links Bar e Pasticcerie
 links Biblioteche
 links Centri Commerciali
 links Chiese
 links Cinema
 links Comuni
 links Cultura e Spettacolo
 links Enti Locali
 links Eventi
 links Farmacie
 links I siti degli utenti
 links Il Territorio
 links Imprese Edili
 links Informazione
 links Medicina
 links Nautica
 links Parchi
 links Partiti Politici
 links Piante e Fiori
 links Ristoranti & Pub
 links Scuole
 links Sport
 links Stabilimenti Balneari
 links Studi Cine-Foto
 links Supermercati
 links Terapisti
 links Viaggi e Turismo

Links Tutti i Links
dw

sx Eventi Storici dx
venerdì
05
giugno
S. Bonifacio V.m.
Compleanno di:
sex adamoeva2005
sex gcauglia73
sex lukas
sex martusia
sex rosalbagrass...
sex roseyana
nel 1783: Joseph e Jacques Montgolfier compiono in primo viaggio a bordo di un pallone aerostatico gonfiato con aria calda.
nel 1968: A napoli,la semifinale dell'Europeo di calcio tra Italia e URSS finisce 0-0. La monetina del sorteggio manda in finale gli azzurri,che diventeranno campioni battendo la Jugoslavia.
nel 1991: Michail Gorbaciov viene insignito del premio Nobèl per la pace.
dw

Home » News » Webzine » Lezione di Storia Patria
venerdì 03 gennaio 2014
Lezione di Storia Patria
153 anni di falsificazioni storiche hanno deturpato la nostra democrazia
letture: 3663
Webzine: Anche Beppe Grillo dà ragione ad Antonio Ciano e a Pino Aprile. Ormai stanno maturando i tempi, per una sana confederazione di Stati. Una Italia Una a Trina sarebbe salutare per la nostra Patria. Sono confederate gli USA, la Germania, la Svizzera. Voleva confederarla PIO IX e fu barbaramente attaccato dalla massoneria
di Beppe Grillo

Nello sfascio generale politico ed economico è scomparso dall'agenda il 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia del 2011. Nessuno ne parla più, sembra un evento dello scorso anno, una rivista vecchia dimenticata dal barbiere. La ricorrenza non è ancora stata celebrata, eppure sembra già trapassata. Può essere che le Istituzioni si vergognino e sperino che la nascita dello Stato unitario passi in silenzio, scivoli via dal calendario. Gli italiani del resto se pensano alle Istituzioni hanno un conato di vomito e una voglia irrefrenabile di emigrare. Vederle identificate con l'Italia è una provocazione, un'istigazione alla secessione.
Il 2011 è invece un'opportunità, un'occasione unica per fare la Storia d'Italia, non quella del trio Cavour-Garibaldi-Vittorio Emanuele II con la ruota di scorta di Mazzini e dei plebisciti fasulli che legittimavano i Savoia, ma la Storia degli eccidi nel Sud, delle occupazioni nel Nord, dei cannoni dei regnanti contro i contadini inermi che protestavano per la tassa sul macinato, delle emigrazioni forzate di milioni di veneti e di meridionali per le Americhe, unica possibilità rimasta per non morire di fame. Il 2011 può essere dedicato alla Storia dell'annessione dei popoli italici da parte dei Savoia, della predazione delle casse degli Stati occupati, dal Regno dei Borbone allo Stato Pontificio. Capitali necessari al Regno di Sardegna, notoriamente con le pezze al culo, per non dichiarare bancarotta, alle centinaia di migliaia di patrioti chiamati "briganti" fucilati da Cialdini con le loro teste mozzate fotografate ed esibite sui giornali dell'epoca. Persino l'Unione Sovietica ai tempi di Krusciov è riuscita a mettere in discussione le menzogne dello stalinismo, in Italia ci si culla ancora nell'idea del Risorgimento e del grido di dolore accolto da Vittorio Emanuele II. Le mafie sono un frutto dell'occupazione del Sud, prima erano un fenomeno fisiologico, con i Savoia sono diventate uno strumento di gestione del potere. Garibaldi disse "Qui si fa l'Italia o si muore", per fare veramente l'Italia bisogna ripartire dalle sue radici e quindi "Qui si disfa l'Italia o si muore".
Le piazze d'Italia sono piene di lapidi celebrative delle tre guerre d'indipendenza, di quelle mondiali, alcune anche di quelle coloniali e di quella civile del 1945/46. Da 150 anni siamo in guerra, anche con noi stessi, per affermare un'identità che non abbiamo. Siamo come l'isola che non c'è di Peter Pan: "E a pensarci, che pazzia/è una favola, è solo fantasia/e chi è saggio, chi è maturo lo sa/ non può esistere nella realtà!", uno Stato che non c'è, visto come greppia o tenuto a distanza con diffidenza. Un'espressione geografica che ospita le tre più potenti organizzazioni criminali del pianeta, indifferente a quarant'anni di stragi in cui lo Stato era complice o assente, con centinaia di morti tra giudici, giornalisti, politici, amministratori pubblici. Un luogo che sta cadendo a pezzi in cui molte Regioni non vedono l'ora di un liberatorio "Sciogliete le fila" e ritornare ad essere Repubblica di Venezia con i suoi mille anni di Storia, la Repubblica di Genova, lo Stato delle Due Sicilie, Stato legittimo invaso con le armi, o annessi alla Francia da parte della Valle d'Aosta o all'Austria del Sud Tirolo. Non sono ipotesi, ma la cruda realtà. E' necessario rivedere il nostro passato e dimenticare il "glorioso" Risorgimento per rimanere insieme in una federazione di Stati, simili a quelli pre unitari, ognuno con la sua Storia e la sua autonomia.

di: Antonio Ciano


DiavolangeloNarrativa e Poesia: "Maria Cristina e Lello" Da "Racconti brevi e breviritratti" di prossima pubblicazione
letture: 484
02 giugno 2020 di Michele Ciorra
De rerum naturaWebzine: Peste di Atene e Covid 19 De rerum natura
letture: 876
29 maggio 2020 di Sergio Andreatta
Bando della Regione LazioCinema e Teatro: Dalla regione un aiuto per le sale cinematografiche
letture: 1674
20 maggio 2020 di simonilla
Mjriam MasciandaroMusica e dintorni: Quattro chiacchiere "Distanti" con Mjriam Masciandaro... e a breve il suo ritorno al sociale e alla musica...
letture: 1882
19 maggio 2020 di Tonyr
Facciata dell'OspedaleSanità: Giornata del malato oncologoco 2020 IFO: NON CI SIAMO MAI FERMATI E IN ALCUNE AREE DI ATTIVITÀ ABBIAMO AUMENTATO LA PRESA IN CARICO DEI PAZIENTI
letture: 1950
17 maggio 2020 di descartes
Il libro di Di MilleNarrativa e Poesia: I "Sogni vissuti" di Cosmo Di Mille E' uscito il nuovo libro di un "marinaio del '900"
letture: 2625
30 aprile 2020 di Sandra Cervone
Logo dell'Ospedale REGINA ELENASalute e Benessere: Biopsia liquida e tumore colon retto CONCRETE LE PROMESSE DI DIAGNOSI PRECOCE E MIRATA nell'Istituto Regina Elena: nuovo studio su Journal of Experimental & Clinical Cancer Research
letture: 2244
27 aprile 2020 di descartes
DiavolagneloNarrativa e Poesia: Ho vissuto Ho vissuto tempi e luoghi che avevano un futuro inimmaginabile.
letture: 2265
23 aprile 2020 di Michele Ciorra
Caricatura di Luigi MausoliNarrativa e Poesia: Il bidone Racconto breve
letture: 2188
17 aprile 2020 di Michele Ciorra
Marta & ioNarrativa e Poesia: MARTA & IO La stessa drammatica storia
letture: 2032
16 aprile 2020 di Michele Ciorra








:: Archivio News
:: Pagina Stampabile
:: Invia ad un amico
:: Commenta


News dello stesso autore:
Gaeta cosa era nel 1861 (5)
letture: 2189
17 ottobre 2016
Radio Montesecco parla di Eddy Accetta (2)
letture: 3136
11 febbraio 2016
La foiba dimenticata, Debre Libanos (2)
letture: 2364
11 febbraio 2016
L'Iterpellanza di Angelo Manna (5)
letture: 4598
06 aprile 2015
L'assessore Leccese vuole svendere I Beni Demaniali di Gaeta (1)
letture: 3009
19 gennaio 2015
I Beni Demaniali di Gaeta (3)
letture: 4623
09 settembre 2014
La primavera di Gaeta (15)
letture: 4768
31 marzo 2014
Il Partito del Sud a Bari
letture: 3455
07 febbraio 2014
Raniero De Filippis
Raniero De Filippis? (5)
letture: 6088
03 febbraio 2014
Lezione di Storia Patria (5)
letture: 3664
03 gennaio 2014


Commenti: 5

i commenti alle news sono visionabili solo dagli utenti registrati


Copyright © 2002 - 2020 TeleFree.iT info: info@telefree.it
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2020 by LiveWeb.iT

powered by LiveWeb.it